lorenzoJHWH is king Israel and Unius REI kingdom Universal brotherhood

lorenzoJHWH is King Israel, Universal Brotherhood Unius REI Governor on the world
Anzi in internet io non sono neanche una persona reale, infatti nella vita reale, io non vado dicendo queste cose.. io in INTERNET io sono un PERSONAGGIO, ecco perché sarebbe per tutti i miei nemici enormemente dannoso uccidermi.. non si può, infatti, uccidere un Personaggio!

Onestamente, io non credo che, Dio interverrà a salvarci da una tale devastante disastrosa guerra mondiale: di cui la Piramide massonica Spa, di poche persone proprietarie della Finanza Internazioanle, ha disperato bisogno, di ottenere questa guerra, in tempi brevi (perché, i popoli saranno schiacciati da un debito assurdo, che non è la conseguenza di errori politici, ma di logiche matematiche e finanziarie assolutamente criminali) COME DARE SOLIDITà AI DEPOSITI BANCARI CHE ESULANO DAL PRODOTTO INTERNO LORDO DEL PIANETA? QUINDI SE NON SI UCCIDONO I GRANDI TITOLI BANCARI, SI DEVONO NECESSARIAAMENTE UCCIDERE I POPOLI, per poter riaprire un nuovo ciclo monetario: SEMPRE parassitario, devitalizzante, che è usurocratico indebitante, e che necessita di non più di cicli di 60 anni di pace.


PERCHé DEI CRIMINALI FAVORITI da loro LEGGI massoniche CRIMINALI PERCEPISCONO PENSIONI E STIPENDI CHE SUPERANO I 10.000 EURO AL MESE?
BISOGNA DISINTEGARE I GRANDI CAPITALI CHE NON SONO DISPONIBILI ALLA PRODUZIONE O BISOGNA DISINTEGRARE I POPOLI!


Questo potrebbe sembrare un monogo delirante, ma, io merito di essere capito, perché, io ho un amore grande per ogni persona di questo pianeta e, inoltre, io sono l'osservatorio dei martiri cristiani da 25 anni ed è il dolore mi fa parlare in questo modo: infatti, la sofferenza dei martiri cristiani indica che la tragedia di una guerra mondiale nucleare è molto vicina, quanto attesa con entusiasmo da Erdogan per ricostituire il suo impero ottomano! Alcuni, infatti, ritengono la guerra mondiale una ottima oppurtunità!

USA e ONU hanno dato alla LEGA ARABA il diritto sharia nazista Ummah Califfato, senza reciprocità, senza diritti umani, di fare il genocidio dei popoli del mondo!

king shari'a, nazism Salman dell'Arabia Saudita ] [ DALIT DHIMMI GOYM SCHIAVI? se tu credi che Dio ha creato gli schiavi, come i salafiti e i farisei credono? tu hai profanato la santità di Dio, quindi finirai all'inferno insieme alla tua pervertita religione! infatti, per Unius REI, ogni uomo di "buona volontà" del pianeta è suo fratello o sua sorella. USA e ONU hanno dato alla LEGA ARABA il diritto sharia nazismo Ummah di fare il genocidio dei popoli del mondo!




my JHWH, tutti questi pezzi di merda per la troppa scienza, si perdono nella latrina della conoscenza.



Persecuted is Global Assault on Christians ] ecco perché, i Governi USA: Spa GMOS NWO AGENDA TALMUD: sono l'anticristo sul mondo, INFATTI, sono i cristiani il vero obiettivo da distruggere in tutto il mondo, per le Aminnistrazioni del Governo USA CIA NATO, sistema massonico BILDENBERG, SpA FMI FED BCE USUROCRAZIA MONDIALE, ecco perché Israele deve essere distrutto, infatti è la Bibbia che deve essere sconfitta, per il trionfo di: tutte le caterie GENDER (BLASFEMIA APOSTASIA IDOLATRIA) delle bestie di satana: il NAzismo! Quindi, è il sistema umanistico, sacralità e regalità dell'uomo che sono da distruggere, perché l'uomo: deve credere di essere stato trasformato in scimmia evoluta (EPOPEA DEL DIO MARDUK) quindi, deve lavore quale schiavo del SUO padrone fariseo: appunto, come il Talmud ha detto!




L'ISLAM NON PUò PIù ESSERE SALVATO ] [ LA MALVAGITà DELLA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE (crimine ideologico di genocidio), E LA SUA applicazione politica NAZISTA, della sharia, indicano anche LA SUA ORIGINE DEMONICA... ISLAM E GENERE UMANO SONO DIVENTATI INCOMPATIBILI!

OGGI L'ISLAM è SOLTANTO UN UTILE KILLER dei Rothschild Farisei anglo-americani, un valido ESECUTORE MATERIALE, contro i cristiani, un assassino SERIALE autorizzato da ONU, proprio il nazista SOTTO EGIDA ONU! Ecco perché, tutti quelli che sono in qualche modo contro Israele, o contro la civiltà ebraico cristiana sono l'anticristo: i nemici dei popoli, i nemici dei principi democratici!



LA SOLUZIONE è RECUPERARE LA SOVRANITà MONETARIA E QUINDI DI CONSEGUENZA COSTRINGERE GLI EBREI A VENIRE IN PALESTINA ] [Inoltre, JHWH ha dato la Palestina in eterno al popolo ebraico, e questo è un problema che la Arabia Saudita soltanto può risolvere: ADESSO! INFATTI è LOGICO AFFERMARE, CHE TUTTA LA LEGA ARABA è SOTTO LA DIREZIONE SAUDITA!




Persecuted is Global Assault on Christians by NWO SpA Rothschild ] e perché i sacerdoti di satana Bush 322 Kerry, LaVey, 187 Albert Pike, Obama GENDER, il loro sistema massonico Bildenberg, ecc.. non hanno fatto il Corano di Satana, oppure, non hanno fatto i Veda di Satana, oppure il Talmud di Satana? Infatti, tutti questi testi sono già di Satana: in qualche modo! ] Questa è una constatazione politica logica, per me, che io sono l'osservatorio del martirio dei cristiani da più di 25 anni!



I maligni uccidono i pacifici cristiani rivelando, in questo modo, la loro intrinseca natura cattiva!
Grecia: 61,3% no al referendum, sì 38,7. Tsipras, ora accordo, trattare su debito ]] l'unica cosa che dovrebbe inizare a funzionare è il plotone di esecuzione! [ hanno stampato denaro per oltre 100 volte il prodotto interno lordo del pianeta, quindi, o distruggono i grandi capitali che pretendono un interesse (debito pubblico), o distruggono i popoli nella guerra mondiale! [ la colpa non è della GRECIA, perché, il denaro dei Rothschild SpA costa il 270% del suo valore (fonte scienziato Giacinto Auriti) ] e questa è la verità: hanno fatto un pianeta di Stati tutti indebitati, di poveri sempre più poveri e di ricchi sempre più ricchi (quindi è venuto meno il principio: 1. della integrità territoriale, 2. della sovranità monetaria e, 3. della uguaglianza di tutti i cittidani di fronte alla legge), [ in conlusione: questo è alto tradimento massonico Bildenberg ] l'unica cosa che dovrebbe inizare a funzionare è il plotone di esecuzione!




4 luglio, Obama: la liberta' non viene senza prezzo, 'Ma pagata da tutti le donne e gli uomini militari' ] Obama è un assassino, uno spudorato satanista, un traditore, un attore di Hollywood, perché senza sovranità monetaria non può mai esistere nessuna sovranità politica! ] [ il suo epilogo sarà la tragedia di una ormai inevitabile guerra mondiale nucleare, con almeno 5 miliadi di morti, proprio per colpa del suo sistema massonico usurocratico mondiale SpA truffa monetaria Banca Mondiale!




"Srebrenica fu sacrificata alla Realpolitik" ] non esiste una Realpolitik al di fuori della geopolitica congiunta tra: 1. satanisti massoni USA BILDENBERG NATO, e, 2. i nuovi diritti ONU sharia nazisti della LEGA ARABA: "allah akbar morte a tutti gli infedeli!" Genocidio della TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE [ Infatti, non sa nessuno che dopo la guerra del Cosovo, su copertura, silenzio, occultamento della NATO CIA network Satellite TV, e dei loro internazionale islamica, galassia jihadista, hanno fatto il genocidio di tutti i serbi nel Cosovo, infatti, hanno distrutto 3000 tra, Chiese, Monasteri e Cimiteri.. furono trucidati soldati della NATO, civili serbi, tutto dopo la guerra, ma, questa è la verità: "NESSUNO NE SA NIENTE!" I tribunali internazionali sono una truffa ideologica, soltanto uno strumento repressivo a servizio degli USA e dei loro interessi geopolitici




Benjamin Netanyahu ] è finta la democrazia tra gli ebrei, Rothschild ucciderà Israele ancora una volta [ è il denaro il vero valore di un Ebreo, quindi, Spa Rothschild hanno il controllo della comunità ebraica mondiale! ] in questo modo, lui preparò Hitler, allo stesso modo ha preparato la LEGA ARABA.. il responsabile di ogni Shoah è sempre rothschild 666 Baal Peor talmud, e se gli ebrei non verranno da me: Israele andrà perduto, ancora una volta! E poi, come al solito la colpa è sempre dei cristiani europei e del Vaticano, quando noi sappiamo che è l'anticristo, SPA Banche Centrali monopolio universale NWO della Massoneria a governare il mondo! Loro gli Illuminati Padroni del mondo, hanno sempre reso impossibile, la espansione territoriale di Israele, pur avendone il diritto con le guerre che ha vinto, poteva prendersi mezzo Medio Oriente! Ad Israele sono stato fatte combattere delle guerre in cui ha rischiato la estinzione, in cambio di niente! è CHIARO: "PER I FARISEI ANGLO-AMERICANI ISRAELE è UN GIOCATTOLO CHE QUANDO NON SERVE PIù DEVE ESSERE DISTRUTTO.



Caro Signor Scarola, comprendo e condivido il Suo anelo per salvare il mondo, ma non invierò la Sua email ai miei contatti. Nel giorno del giudizio avrò l'assoluzione per insufficienza di prove a mio carico (si sta illudendo!) e siccome discendo da una famiglia di banchieri ebrei, profitto personalmente del sistema del signoraggio. Che Allah la protegga! BC http://www.forum-mirabella.com/ ----- Messaggio originale -----Da: lorenzo scarola jhwhinri@gmail.com A: info@forum-mirabella.com;



==================

contro i nostri politici corrotti traditori ed assassini! ] è IL SISTEMA MONETARIO CHE HA BISOGNO TECNICAMENTE DELLA GUERRA MONDIALE. [ 10 ott 2014 Oggi ricorre la data di nascita del Prof. Giacinto Auriti nacque il 10 ottobre del 1923 a Guardiagrelein provincia di Chieti. Grande maestro di vita ci ha insegnato la verità sulla moneta. In occasione del 91° anno dalla sua nascita vi riproponiamo un'articolo dell'avv. A.Pimpini. CHI ERA GIACINTO AURITI. Tratto da http://www.simec.org/sim/giacinto-auriti.html


P.S.- PER CONDIVIDERE FARE COPIA E INCOLLA A TUTTO IL TESTO DI QUESTO POST
Altre info su www.simec.org www.giacintoauriti.eu

http://www.youtube.com/user/ScuolaAuritianaSimec



io sono progetto politico Regno Israele, vs sistemica guerra mondiale del regime massonico usucratico, Erdogan sharia nazismo ONU OIC, compra milione di dollari di petrolio al giorno, dal califfato ISIS, fa passare i terroristi, ma impedisce a cristiani di mettere in salvo la loro vita, perché Obama è la bestia di satana! anticristo Rothschild che aspira legalmente al trono di Gerusalemme? lui si deve confrontare con me!


============================== non possiamo negare che è con metodi brutali, che la LEGA ARABA shariah ha fatto il genocidio dei popoli precedenti! .. e i suoi complici: ONU SPA FMI BCE FED, NATO, UE, USA, Bildenberg, Banca Mondiale, Talmud, OCI e tutti i suoi componenti, stanno per pagare i loro crimini certamente!
LA SHARIA SE LI MANGIA, MATTATOIO PER CANNIBALI ISLAMICI [ VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI, scene destabilizzanti, lo spettatore si assume ogni responsabilità per questa visione, si! ci sono cadaveri che divengono, in una macelleria organizzata, il cibo il nutrimento dello ISIS shariah ] http://intermatrix.blogspot.it/2014/08/scoperti-veri-mattatoi-islamici-per.html

fratellanza universale insieme alle 12 tribù di Israele, amore giustizia verità, uguali diritti ed uguali doveri per tutti ] OVVIAMENTE io credo nel multiculturalismo e nella integrazione, ma, è la LEGA ARABA shariah, SENZA RECIPROCITà, che non ci crede, che ci trascinerà nella guerra mondiale, e che ci ucciderà TUTTI, perché, ONU ha tradito tutti i suoi diritti umani universali
========================
circa il DONBASS, NON HA PIù NESSUN SIGNIFICATO PER STATO DI POLIZIA: NATO CIA BILDENBERG REGIME MASSONICO, CHE IL POPOLO SI SIA ESPRESSO IN MODO COSTITUZIONALE E PLEBISCITARIO! ... VANNO CAPITI: SENZA GUERRA? POI, ADDIO SOLDI FINANZIAMENTI USA UE!


sono progetto politico virtuale delle 12 Tribù di Israele, l'unica alternativa possibile alla sistemica guerra mondiale del regime massonico usucratico Spa Fmi NWO Bildenberg, Erdogan califfato sauditi sharia il nazismo ONU OIC, che compra 1 milione di dollari di petrolio al giorno, dal califfato ISIS, e fa passare tutti i terroristi che vogliono passare, ma che impedisce ai cristiani di mettere in salvo la loro vita, perché Obama è la bestia di satana

gender #pedofilia #poligamia #shariah, #bestialismo #Bush 322 #Angela Dorothea Kasner Merkel, #Bildenberg: "voi in quale bidone di acido solforico, voi avete sciolto la mia amica tedesca MarlaMarlen?"













bambina piccola nove anni SHARIA TROIA senza capezzoli

31.12.2015 ISRAELE non lo dice, anche, lei, ancora, anche perché, lei è una bambina piccola di nove anni, senza i capezzoli, che non ha ancora una responsabilità giuridica per poter parlare, e che, sono guai per lei se parla, perché, è Maometto il pedofilo, che vuole arrivare prima di me: lorenzoJHWH a prenderla! ] [ Mosca ritiene che le dichiarazioni antirusse di Ankara siano una reazione alle rivelazioni della Russia sulla complicità della Turchia nel contrabbando del petrolio venduto dai terroristi del Daesh (ISIS), si legge nei commenti del dipartimento informativo del ministero degli Esteri russo. Il dicastero della diplomazia russa osserva che nell'ultimo periodo le autorità turche hanno diffuso informazioni sui presunti raid dell'Aviazione russa contro obiettivi civili e la popolazione in Siria. Il ministero degli Esteri russo ha sottolineato che queste informazioni non corrispondono alla realtà.
"La volontà di Ankara di scatenare una campagna informativa antirussa è una risposta evidente alle rivelazioni del nostro Paese sul coinvolgimento nelle attività illegali della Turchia nel nord della Siria, compresa la complicità nel contrabbando del petrolio proveniente dai giacimenti controllati dal Daesh e le attività di supporto ai gruppi terroristici e fondamentalisti," — si afferma nel commento. Il ministero degli Esteri russo ritiene che sia una "manovra populista", "non capace di distogliere l'attenzione mondiale dalla linea distruttiva della Turchia in Siria": http://it.sputniknews.com/politica/20151231/1817134/Russia-Turchia-Daesh-Siria-Petrolio-Contrabbando.html#ixzz3vv6aW0HV
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Benjamin Netanyahu ]] dubito che un essere umano possa vivere con la coscienza di OBAMA, ecco perché, io credo che lui deve essere mentalmente plagiato!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
club lecchini: feticismo mutande sporche OBAMA GENDER, coop SpA Erdogan & SAlmAN SAUDI KING sharia corporAtion BILDENBERG ] SI! [ nella mia onestà intellettuale, io lo devo ammettere, le perversioni sessuali del Nuovo Ordine CIA SPA SISTEMA MASSONICO GUFO FED mondiale? sono perversioni tutte molto molto più gravi! MA, I LORO DELITTI SULL'ALTARE DI SATANA? NON SONO PIù GRAVI DEI VOSTRI DELITTI GENOCIDIO ALLAH AKBAR CONTRO TUTTI GLI IDOLATRI INFEDELI APOSTATI DHIMMI!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Benjamin Netanyahu ]] la vita del genere umano messa nella mani dei farisei anglo americani usurai FED FMI SPA? Satana stesso sarebbe meno pericoloso, e meno cattivo di loro!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Benjamin Netanyahu  ]] MA SE OBAMA INIZIASSE A DIRE LA VERITà, COME IL SUO SATANA CULTO FED SPA, POTREBBE DOMINARE IL GENERE UMANO ATTRAVERSO LA VERITà? [ IL PROBLEMA DI USA è quello che, poiché, lui è il regista ed il complice di tutti i delitti fatti commettere ai suoi alleati, POI, NON HA UN MOTIVO LEALE O RAZIONALMENTE LOGICO E neanche, legale VALIDO per uccidere qualcuno, quindi come un bullo mente spudoratamente, e si crea dei cavilli inesistenti! Quando invece sarebbe più onesto uccidere tutti gli islamici del mondo semplicemente per colpa, dei delitti e del nazismo della sharia! ] [ Iran nega test missilistici a Hormuz ] MA SE OBAMA INIZIASSE A DIRE LA VERITà, COME IL SUO SATANA POTREBBE DOMINARE IL GENERE UMANO ATTRAVERSO LA VERITà?
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
gli USA dei satanisti massoni farisei salafiti sharia complici usurai spa FED FMI SPA, e i loro alleati complici: MECCA CAABA, tutti demoni allah lilit marduck Baal, maledetti da Dio all'inferno, hanno obbligato tutti ad armarsi, perché la guerra mondiale è nella logica finanziaria inevitabile dei banchieri farisei anglo americani: di una finanza devitalizzante ed usurocratica che, ha preso il soppravento sulla economia e sulla politica, loro i super predatori del genere umano! 31.12.2015 Il presidente russo Vladimir Putin ha approvato la strategia di sicurezza nazionale aggiornata della Federazione Russa; il relativo decreto è stato pubblicato sul portale ufficiale della legislazione russa: http://it.sputniknews.com/politica/20151231/1818747/Difesa-Decreto-Geopolitica-Patrushev.html#ixzz3vv4porh0
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Allah è un ragazzo bullo molto lussurioso, che, lui sta sempre con la baionetta ciola sharia pene, in mano, e cerca continuamente una grande fica vagina ummah, ecco perché, in questi 30 anni di mio osservatorio sul martirio dei cristiani, io ho visto morire milioni di martiri cristiani totalmente onesti pacifici ed innocenti, perché OBAMA è GENDER, e perché Bush e KERRY sono i cannibali satanisti, con il teschio e tutte e ossa marcite all'inferno ONU dei diritti umani nazisti!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Bush 322 Kerry 666 Rothschild ] voi potete vomitare, E CERTO IO VE LO FARò VOMITARE tutto il sangue UMANO, che, voi avete bevuto sull'altare di satana, e prima di scendere all'inferno? Questo avverrà, così, per la intensità della vostra rabbia. MA, I MIEI EBREI, loro SARANNO SEMPRE CON ME: la mia corona! OBAMA BESTIA, non ha importanza tutto il tempo che tu puoi passare sull'altare di satana, ma, NON partiranno mai bombardieri o missili dalla Italia contro la Russia! io rappresento una alleanza militare segreta tra ITALIA ISRAELE e RUSSIA. ogni TERRORISMO ISLAMICO nel mondo può nascere soltanto dalla teocrazia saudita idolo MECCA CAABA Sharia
ed è una vera benedizione, per il nostro tempo che ci siano tanti cristiani massoni e satanisti gender darwin come OBAMA!
la Demonio crazy: sharia, di OBAMA, si è presentata in SIRIA, passando dalla TURCHIA con una struttura industriale di gestione comando, finanziamento, strategia logistica controllo ed addestramento, e questa è la sua galassia jhadista: ed ha tanti nomi come ISIS Esercito Libero Siriano! In mezzo a questa storia della NATO? anche i cristiani siriani (2milioni) come, i cristiani del Kosovo sono morti tutti!
la democrazia ISIS sharia, che OBAMA ha consigliato ad ASSAD, è prima passata in ARABIA SAUDITA e poi si è presentata in Siria!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Benjamin Netanyahu ]] la santità SAUDITA di Maometto? si è presentata in Siria! .. e tutti i salafiti ERDOGAN? sono tutti i santoni dei Madre Teresa di CALCUTTA!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
a google? fategli vendere anche le mutande! sono 110 blog che io ho fatto, e lui blospot, giustamente, non mi vuole pagare la pubblicità soltanto perché,è la CIA, che me li ha bloccati tutti con i filtri, e quindi sono soltanto i loro computer A.I., NSA DATAGATE, che fanno girare il contatore! QUESTA è TUTTA NA TRUFFA! Il Fisco italiano mette Google nel mirino. 31.12.2015 Dopo lo storico accordo che vedrà Apple pagare oltre 300 milioni all'Italia, un altro gigante del web si appresta a trovare un accordo: http://it.sputniknews.com/economia/20151231/1816971/italia-google-apple-fascicolo-fiscale.html#ixzz3vv8HhpVU
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Benjamin Netanyahu ]] Se Obama come un bravo satanista culto FED SPA Gufo a Baal Bohemian Grove Bush, lui si mettesse la mano sulla coscienza del demonio, e dicesse a me: Unius REI: " mi dai il permesso, cioè, io posso andare per ora ad uccidere Assad, per il crimine di sharia, e poi, ad uno ad uno, poi, io vado a sterminare tutto gli altri maomettani sharia il nazismo, in tutto il mondo? " OVVIAMENTE, io che ho sempre impedito la uccisione di Assad, E TU LO SAI, io gli direi: "OK SI PUò FARE!"
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
club lecchini feticismo mutande sporche OBAMA GENDER, coop SpA Erdogan & Salam sharia corporAtion BILDENBERG, prima di parlare della vostra perversione sessuale dei Obama's LECCHINI SLIP? voi mi dovete spiegare circa le attitudini sessuali di Maometto, è vero che, lui, di frequente, si sbatteva, tutte le sue 7, sue mogli, una dopo l'altra, ed una volta, dopo che si era sbattuta anche la moglie bambina 9 anni, che era la numero 7, lui disse: "sotto un'altra" e tutte le altre si lamentavano, perché non volevano iniziare la giostra di nuovo, e così, dover passare ad un secondo turno martello pneomatico? cosa dice il vostro NOBILE Corano delle attitudini sessuali di Maometto?
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
club lecchini feticismo mutande sporche OBAMA GENDER, coop SpA Erdogan & Salam sharia corporAtion BILDENBERG, prima di parlare della vostra perversione sessuale dei Obama's LECCHINI SLIP? voi mi dovete spiegare circa le attitudini sessuali di Maometto, è vero che, lui, di frequente, si sbatteva, tutte le sue 7, sue mogli, una dopo l'altra, ed una volta, dopo che si era sbattuta anche la moglie bambina 9 anni, che era la numero 7, lui disse: "sotto un'altra" e tutte le altre si lamentavano, perché non volevano iniziare la giostra di nuovo, e così, dover passare ad un secondo turno martello pneomatico? cosa dice il vostro NOBILE Corano delle attitudini sessuali di Maometto?
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Benjamin Netanyahu ]] ti ho sempre detto di aprire una base navale ed aerea all'estero, tu hai bisogno di 7 nuovi incrociatori lanciamissili, dislocati fuori del tuo territorio nazionale! Perché non vieni da me a Santa Maria di LEUCA? se vuoi la mia casa a LEUCA? te la puoi prendere!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
buco del culo ano GENDER fognatura Darwin, è la nuova via della santità di OBAMA NATO CIA ] Eih Facebook, ma nelle tue 50 categorie legalizzate da OBAMA, di inclinazioni sessuali riconosciute, hai messo nel tuo elenco, anche quelli che godono a fare sesso come : 1. i vampiri, 2. quelli che fanno il sesso con i cavalli, 3. quelli che schiacciano sotto i piedi le merendine, e 4. quelli che leccano le mutande di OBAMA sporche di merda? 5. i musulmani che fanno l'orgia: con 4 mogli contemporaneamente, e, 6, i musulmani che trombano le bambine?
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
saudita idolatra turco ] su dai siamo seri: " MA, SE IO STO DEMOLENDO IL
 VOSTRO SPA NWO CON LE BARZELLETTE, ma,  CHE SPERANZA POTETE AVERE:
PROPRIO VOI DI SOPRAVVIVERE A QUESTA GUERRA MONDIALE?" VOI SIETE
SOLTANTO DUE PARASSITI CHE AVETE BISOGNO DI COMPRARE TUTTO!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
MY HOLY JHWH ] ma, adesso, in questo momento, stanno gridando più forte, quelli che soffrono per OBAMA, OPPURE, stanno gridando più forte, quelli che soffrono per MAOMETTO? lol. pensa tu come deve gridare PIù FORTE, cloro che soffrono per tutti e due: Obama Hussein MAOMETTO! lol.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
saudita idolatra turco ] scommettimo che i vampiri fanno "flop" a coinvolgere Asia ed Europa nella guerra mondiale, ed io lascio soltanto per voi due 200 milioni ( dico duecento milioni ) ( dico 200.000.000 ) di soldati cinesi tutti incazzi soltanto per voi? E QUESTI 200 MILIONI è QUALCOSA DI COSì GRANDE CHE NON PUò ESSERE CONTENUTA NELLA VOSTRA FANTASIA DI CRIMINALI! e i russi che fanno? loro buttano giù tutti i droni USA!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Carlo è un principe massone pipistrello di Galles
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
saudita idolatra turco anticristo satana ] dopotutto ai vostri complici: maledetti CIA cannibali vampiri? gli aerei sono diventati i pipistrelli! e i loro pipistrelli? tutti hanno imparato a vederli!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI3 mesi fa
Benjamin Netanyahu spiato ancora da Obama. Mossa che complicherebbe il disgelo in atto tra Obama e Netanyahu. IL DISGRAZIATO MORTO FRATELLO SALMAN? ERA UN DEMONIO MIGLIORE, SI, LUI FINGEVA DI FARE IL MORTO PER NON RISPONDERE DELLE SUE RESPONSABILITà, E POI, INVECE DI FARE L'AMICO CON ME? LUI HA PREFERITO SCENDERE ALL'INFERNO INSIEME A TUTTI I SUOI DELITTI! MA, QUESTO SALMAN è PROPRIO LA VIPERA SORDA DI UN FARISEO!
king Israel Unius REI
king Israel Unius REI1 anno fa
PUTIN, Benjamin Netanyahu, perché, nei miei blog, io sto pubblicando, una rivista dal titolo "in cul0 a Darwin", poi, CIA DATAGATE BIOLOGIA SINTETICA, mi hanno distrutto due canali youtube: CHE parlano della truffa ideologica dello evoluzionismo religione, scimmie evolute che pagano il signoraggio bancario a rothschild il fariseo padrone degli schiavi Merkel E Mogherini, Bildenberg, il sistema massonico della sinagoga di satana!
1. creationreal 2. evolutionisreligion! lorenzojhwh Unius REI evolutionxcrimeideological@gmail.com
Il tuo account è stato disattivato definitivamente.
============
/watch?v=CxKpmFT6DFc&feature=gp-n-y INOLTRE: QUESTO VIDEO AD 1:00, ECC.. SUBIRà DIVERSE INTERRUZIONI AUDIO, PERCHé LO STUDIOso, STA SPIEGANDO LA TECNICA DELLA MANIPOLAZION DELLE INFORMAZIONI, per depistare le informazioni circa la Ucraina!
Ucraina Marcello Foa
Lorenzojhwh Unius REI
Lorenzojhwh Unius REI1 anno fa
Eliyahu Ben Abraham ] perché, tutti mi lascano solo? lol. tu potresti fare il mio amico, se non hai paura di alieni, e di poteri occulti esoterici del NWO. lol. io sono un bravo ragazzo con gli amici! [ Fabrizio Mariani, which is your weekly pocket money of the CIA? You write me first, and then, like a coward, you gates, too, what you've written, then, I do not find your COMMENT! because you're afraid to talk to me! Why, you don't say to Bush, rothschild Cannibal 322 all, world slavery, traitor bildenberg to come to talk to me? When you bring the pagetta? don't forget to report this! YOU'RE DOING A SHITTY Job, In Order To Achieve The WORLD WAR, That Will Kill You! ONLY A CRIMINAL WOULD BE, WITH, THE NEW WORLD ORDER!
Fabrizio Mariani, quale è la tua paghetta settimanale della CIA? Tu prima mi scrivi, e poi, come un codardo, tu cancelli, anche, quello che tu hai scritto, poi, io non trovo il tuo commento! perché tu hai paura di parlare con me! Perché, tu non dici a Bush 322 cannibale, rothschild urura schiavitù mondiale, traditore bildenberg di venire loro a parlare con me? Quando ti portano la pagetta? non ti dimenticare di riferire questo! TU STAI FACENDO UN LAVORO, DI MERDA, PER REALIZZARE LA GUERRA MONDIALE, CHE, TI UCCIDERà! SOLTANTO UN CRIMINALE POTREBBE ESSERE CON IL NUOVO ORDINE MONDIALE!
https://www.facebook.com/fabrizio.mariani.100?fref=ts
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI6 mesi fa
La Russia negli Stati Uniti di Europa. calci in culo agli USA 322 Bush 666 Kerry SpA Fmi NWO ] noi rivendichiamo la nostra sovranità monetaria!
king Israel Unius REI
king Israel Unius REI1 anno fa
PUTIN, Benjamin Netanyahu, circa, quella stronzata, che i bombardieri russi, sono riusciti a sopprimere le difese elettroniche delle navi americane e che, 30 ufficiali della marina USA, hanno consegnato immediatamente le loro dimissioni, perché, ai loro radar gli aerei russi erano invisibili? IO SPERO CHE, VOI NON CREDIATE AD UNA STORIA DEL GENERE! Quando, CIA DATAGATE, BIOLOGIA SINTETICA, DEMONI ALIENI, loro hackerare una mia password? poi, io non riesco più ad accedere con: windows: in gmail.com, per poter cambiare la password, mentre, questa ooperazione di cambio password, è sempre possibile, con linux. IN QUESTO MODO I SATANISTI CIA MI VOLIONO CONVINCERE, CHE, LINUX è PIù SICURO DI WINDOWS! ma, questa è la verità non bisogna mai credere ai satanisti e non bisogna mai fare quello che loro vogliono che tu faccia! Anche perché sanno tutti, che CIA DATAGATE, BIOLOGIA SINTETICA, DEMONI ALIENI, loro non hanno bisogno di password, per entrare in qualsiasi sito! loro sono la intelligenza artificiale: Gmos: micro micro micro chip, connessioni neuronali nel cervello: di un cinquantesimo di millimetro:proprio come, Dio ha permesso che tutto questo potesse avvenire nel mio cervello, per trasformare i miei occhi in telecamere! ma, se riescono ad entrare attraverso, un muro: Windows, poi, come: loro non riuscirebbero ad entrare, attraverso, una siepe: linux?
Lorenzojhwh Unius REI
Lorenzojhwh Unius REI1 anno fa
Gionata Flamigni -- L'attuale Unione Europea non è altro che una colonia anglosassone della grande usura bancaria atta a sterminarci per fame , oggi il mondo è tutto finanziariamente architettato sul modello del Commonwealth , Mario Draghi è un massone dipendente dell'ISDA (http://www.appelloalpopolo.it/?p=6136) , la più grande finanziaria del pianeta che ha sede a Londra ,  lo disse il premio Nobel Stigliz nel 2012 , ad oggi non c'è un reale proprietario definito dell'euro nei Trattati di Maastricht , la BCE è stata tutta una truffa per toglierci il pane di bocca e renderci colonie del Regno Unito mediante accordi massonico-bancari facendo apparire la Germania come l'unico paese motore economico del continente ma dietro ci sono i banchieri inglesi , svegliamoci , ciao ! 
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI6 mesi fa
Pubblicato il 02 ott 2015. siamo ormai alla follia, gli US accusano la Russia di uccidere i terroristi ( sgozzatori moderati, estremisti profanatori di Chiese) Ormai l'occidente americano è un crimine internazionale al-Nrsa saudita turco ASSOLUTO, CERTO è Obama IL VERO TERRORISTA.
Secondo giorno dei raid di aerei russi sulla Siria. E secondo giorno di accuse da parte di Washington a Mosca, che non starebbe colpendo lo Stato Islamico ma postazioni dei cosiddetti "ribelli moderati". Le milizie ufficialmente finanziate dagli Stati Uniti e addestrate dalla CIA per rovesciare il presidente siriano Bashar al-Assad.
Alle accuse ha risposto il presidente della commissione esteri della Duma, Alexei Pushkov, a Parigi per il vertice del quartetto di Normandia sull’Ucraina, che vede impegnati oltre a Vladimir Putin, François Hollande, Angela Merkel e Petro Poroshenko.
“I nemici di Bashar sono molto vicini alle posizioni di Daesh”, ha ribattuto Pushkov in un’intervista rilasciata questa mattina all’emittente radiofonica Europe 1. E ha poi aggiunto che la coalizione a guida statunitense “ha fatto finta di bombardare l’ISIS per un anno senza risultati”: “L’80% delle missioni non ha effettuato bombardamenti. Sono ritornate alla base per le più varie ragioni”. Pushkov ha anche reso noto che la durata della missione russa in Sira andrà dai tre ai quattro mesi.
Fonti libanesi riferiscono dell’arrivo in territorio siriano di centinaia di uomini dell’esercito iraniano per fornire sostegno in una grande offensiva sul terreno alle truppe di Assad. Questa mattina sono stati stabiliti i primi contatti tra i vertici dell’esercito russo e di quello americano, appositamente per discutere le operazioni in Siria. Una linea diretta era già stata stabilita per evitare incidenti tra aerei russi e americani sul teatro di guerra.
E fonti diplomatiche americane lasciano trapelare un ammorbidimento delle posizioni intransigenti della Casa Bianca nei confronti di Assad. Obama resta un fermo sostenitore della necessità di deporre il presidente siriano, ma alla fine di una fase, la cui durata resta da fissare, di “transizione concertata”.
UniusReiOrWarW666IMF
UniusReiOrWarW666IMF1 anno fa
Samanta Borgia  io seguo in tempo reale quello, che, avviene su: http://italian.ruvr.ru e in Ucraiana, potrebbero avere ammorbidito le loro posizioni di questo estremismo grazie al mio articolo, che ha mosso le proteste della UE! in Kiev c'è una passionalità da tifo di stadio, completamente svincolata, da un discorso sereno, sono loro stessi che dicono di essere fascisti! USA E UE sono andati a pescare nel torbido soltanto per il loro interesse imperialistico, perché, sulla piramide massonica, è gia stata decisa la Terza guerra mondiale contro la Russia! ecco perché, in questo scenario, con una LEGA ARABA, che è la terza super potenza del pianeta, Israele deve camminare su un sentiero troppo stretto! [ Il convoglio russo di aiuti umanitari non entrerà in Ucraina. Lo ha scritto su Facebook il ministro dell'Interno ucraino Arsen Avakov: "Non lasceremo entrare nella regione di Kharkiv - ha scritto il ministro - nessun convoglio di Putin". Avakov ha definito l'iniziativa russa "una provocazione di un aggressore cinico". http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/08/13/kievconvoglio-aiuti-puntin-non-passera_7353da26-ab08-454b-b340-ea5acc67f579.html?fb_comment_id=fbc_825728724113446_825730590779926_825730590779926#f36c0916e3ca73a
Lorenzojhwh Unius REI
Lorenzojhwh Unius REI1 anno fa
until, the shariah will not be condemned, this Islamic crime will never be defeated! criminals Satanists UN, Freemasons Antichrist, Bildenberg, USA 322 Bush, NATO EU knows all this, but decided to destroy Israel and the human race!

finché, la shariah non verrà condannata, questo crimine islamico non potrà mai essere sconfitto! i criminali satanisti massoni anticristo UE USA NATO, sanno tutto questo, ma, hanno deciso di rovinare Israele ed il genere umano!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI6 mesi fa
Pubblicato il 02 ott 2015 Massimo Mazzucco: "Chi sono i ribelli moderati siriani (2013)"
 https://youtu.be/hPEV586dF-w   Come prevedibile, i media occidentali si sono schierati all'unisono contro l'intervento aereo dei russi in Siria, dicendo che i russi non hanno affatto bombardato postazioni dell'ISIS, ma piuttosto quelle dei "ribelli moderati" che combattono Assad. Insomma, avrebbero colpito i "buoni" invece dei cattivi. Tanto per non dimenticare quanto siano veramente moderati questi ribelli (apertamente finanziati dagli USA) proponiamo un video di Massimo Mazzucco pubblicato circa due anni fa. https://www.youtube.com/user/youtube/discussion secondo la stampa massonica di regime Bildenberg esistono i cannibali terroristi moderati di OBAMA, che hanno fatto il genocidio di 2milioni di cristiani, che quando è venuto ISIS sharia non ha potuto trovare cristiani da sgozzare!
Nessuno Unius REI
Nessuno Unius REI2 anni fa
king Saudi Arabia -- devo dirti una cosa, che, io non ho mai detto a nessuno.. quando mio nonno è morto a 92 anni, ed anche prima, lui era cieco per la cateratta.. ma, io gli baciavo le mani, ogni tanto .. e lui si vergognava di questo mio gesto, perché, lui credeva di essere stato un peccatore! .. ed invece, anche, se, io conoscevo tutti i suoi peccati, tuttavia, io lo stimavo: ugualmente, così, come, io spero di poter stimare te, anche! ovviamente, se, tu mi darai quello, che, io voglio, io ti darò tutte le password dei miei siti, e così, tu potrai cancellare tutto quello, che, tu ritieni offensivo.. ovviamente, se tu non uccidevi 300 cristiani martiri innocenti, ogni giorno? io non avrei mai scritto quelle cose! io sono una persona educata, e gentile, molto sensibile con gli amici! .. e poi, io dell'Islam ho una visione veramente nobile e santa. . ecco perché, io non posso identificare, il mio Islam, con tutti gli omicidi, che, tu fai fare ogni giorno!
==================================================
/user/YouTube/discussion  [CIA 666 NSA] -- ma, quanta paura tu hai, di fare apparire, su questa pagina il mio : /user/politicalUniusREI  [ordine esecutivo 11110 Unius REI ]?
tanto lo sanno tutti, che sei stato tu, insieme a Rothschild Spa FMI, ad uccidere: "John Fitzgerald Kennedy"
Lorenzojhwh Unius REI
Lorenzojhwh Unius REI1 anno fa
Obama, you will never be damn pretty! you have suffocated the hopes of mankind in your asshole, GENDER, imperialism Sodom for Nazi law, odom to all: imperialism gender! This does not mean wanting to become Gay, or love gay, no! who have their own problems of perverts, this means wanting to do harm to us! What children can put the world? that, thou by give their gay marriage to raise children? you are a villain! If I was a Muslim? to see, all your antiChrist abomination, I will become an Islamic Nazi, also me too!

Obama, tu non sarai mai maledetto abbastanza! tu hai soffocato la speranza del genere umano nel tuo buco del culo GENDER, imperialismo sodoma a tutti per legge nazista! Questo non significa volere bene ai Gay, che hanno i loro problemi di pervertiti, questo significa voler fare del male ai noi! Quali figli possono mettere al mondo i gay che tu dai loro il matrimonio per fare allevare i bambini? tu sei un criminale! se io ero un musulmano? a vedere la tua abominazione, io sarei diventato un islamico nazista! [ until, the shariah will not be condemned, this Islamic crime will never be defeated! criminals Satanists UN, Freemasons Antichrist, Bildenberg, USA 322 Bush, NATO EU knows all this, but decided to destroy Israel and the human race!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI6 mesi fa
DEVE ESSERE UNA MISURA PERMANENTE: E DEFINITIVA, cioè, LA PROIBIZIONE DI ACCEDERE ALLA SPIANATA: DI TUTTI GLI UOMINI al SOTTO dei 50 ANNI!  TEL AVIV, 4 OTT - Più distruzioni di case "che appartengono a terroristi". E' l'ordine dato oggi dal premier israeliano Benyamin Netanyahu al termine della riunione coi vertici militari dopo gli ultimi omicidi di israeliani a Gerusalemme e in Cisgiordania. Al tempo stesso - dicono i media - è stato disposto l'aumento di truppe a Gerusalemme e in Cisgiordania e l'incremento degli arresti preventivi. Infine, l'allontanamento degli "agitatori" dalla città e dalla Spianata delle Moschee a Gerusalemme.
Lorenzojhwh Unius REI
Lorenzojhwh Unius REI1 anno fa
dear youtube --[ sorry ] mi sento colpevole contro, i martiri copti, per avere perso: mio canale: thecopticmartyrs2, e poi, non avrebbe dovuto andare perduto, neanche creationreal! [[ in realtà, ricodo nel mio cuore, che, io pensavo di non caricare nuovi video qui dentro ] ] ED IN REALTà, IO NON VOGLIO INSINUARE NIENTE CONTRO DI TE! ,MA, noi facciamo un patto, tu ridammi quei due canali, perduti e prenditi questi due, rimasti: a thecopticmartyrs2@gmail.com.. forse, io ti potrò sembrare un buon commerciante! MA, TU LO SAI, IO NON ci GUADAGNO NULLA, IN TUTTO QUESTO!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI6 mesi fa
quanti soldi Erdogan offre all'ISIS comprando il suo petrolio? Quando potrà essere credibile il suo bombardamento? lui si serve delll'ISIS invece per fare il genocidio di Curdi e di ogni minoranza, perché ERDOGAN è il boia della NATO! quanti soldi i migranti offrono all'ISIS per venire in europa? Tutta questa tragedia umanitaria è la conseguenza della criminale politica Americana di Obama Hussein Imam USA sharia GENDER DAWIN: l'abominio di Sodoma e del NWO FMI ] BENGASI, 4 OTT - I corpi di almeno 95 migranti sono stati trovati in Libia, nei pressi di Tripoli (85) e della città costiera di Sabartha (10), punto di partenza dei gommoni diretti verso le coste italiane. I cadaveri, quasi tutti di subsahariani, sono stati portati a terra dalla corrente. Lo ha reso noto un portavoce della Mezzaluna Rossa libica, precisando che i ritrovamenti sono avvenuti negli ultimi cinque giorni.
Lorenzojhwh Unius REI
Lorenzojhwh Unius REI1 anno fa
why, you be surprised? at the battle of Lepanto 1600 a.d., the whole human race, risked disappearing, the threat is real!! This is why the Arab League shariah, must be exterminated with atomic weapons, as soon as possible! This is the false prophet Muhammad: esoteric idolizes, Shariah, with the machine gun in my hand! Only UN nazi OIC Ummah, Amnesty Bush 322 666 Rothschild IMF Gmos NWO nazi merdaAllah: blasphemy, apostasy, pedophilia, polygamy could betray the human race, up to this point! Because the Pharisees Bildenberg, Talmud agenda, they said: "Unius King, you must arm for difenere his life, and we have to laugh!"] [Yemen: Ministry, 200 deaths from 460 injured Thursday. Fighting between Shiite militiamen and Sunni rivals
BEIRUT, SEPTEMBER 22-"we will conquer your Rome, spezzeremo crosses and we will do your women slaves, with the permission of Allah": it is a song of Isis message audio, ideally in Rome facing as historic Christianity and then the West, contained in a message in Arabic and translated into various languages including English, the spokesman for the Islamic State, Abu Muhammad al Adnanifound on social networks. https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI6 mesi fa
Amo il Signore perché ascolta il grido della mia preghiera. Su di me ha steso la mano nel giorno che lo cercavo. Salmo 114. [[ guai a chi è neofita, come Maometto, e cammina nelle vie dello spirito senza avere una solida guida spirituale, se poi, come Maometto cerca di accarezzare sempre il pene del suo peccato lussuria? poi, nascerà l'ISLAM: allah akbar morte a tutti gli infedeli, il nazismo sharia ONU! ]] 2. Verso di me ha teso l'orecchio, nel giorno in cui lo invocavo. 3. Mi stringevano funi di morte, ero preso nei lacci degli inferi. Mi opprimevano tristezza e angoscia. 4. e ho invocato il nome del Signore: «Ti prego, Signore, salvami».  5. Buono e giusto è il Signore, il nostro Dio è misericordioso.  6. Il Signore protegge gli umili: ero misero ed egli mi ha salvato. 7. Ritorna, anima mia, alla tua pace, poiché il Signore ti ha beneficato; 8. egli mi ha sottratto dalla morte, ha liberato i miei occhi dalle lacrime, ha preservato i miei piedi dalla caduta. 9. Camminerò alla presenza del Signore sulla terra dei viventi. 10. Alleluia.[ ordine esecutivo 11110 JFK ] Unius REI  [ le lodi di Dio è sulla loro bocca, MENTRe la spada a due tagli è nelle loro mani, per compiere la vendetta tra i popoli e per punire le genti. per stringere in catene i loro capi, e i loro nobili in ceppi di ferro! QUESTO è IL GIUDIZIO GIà SCRITTO PER TUTTI I SUOI FEDELI! AMEN ALLELUIA
UniusRei3
UniusRei32 anni fa
Sexual Harassment in Gaza, Caught on Video Goes Viral al-monitor.com/pulse/originals/2013/10/gaza-sexual-harassment-women // Loveless Bonds Link Washington, Cairo
Geoffrey Aronson for Al-Monitor. // Iraqi Society's Crisis of Moral Decline
Ali Mamouri for Al-Monitor
// Soccer In Iraq Sheds Light on Psychological Hang-ups Harith Hasan
// Netanyahu Offers Sedative to Israel's Right Wing
Ben Caspit for Al-Monitor
// Hamas Spends Downtime Digging Tunnels Shlomi Eldar
Netanyahu Opens New Knesset With Same Tired Messages Mazal Mualem
// Netanyahu Stuck on Repeat on Palestine
Clovis Maksoud for Al-Monitor
// New Palestinian Generation Opts for Fewer Children
Rasha Abou Jalal for Al-Monitor. //  Diplomats: New Iran nuclear talks in Geneva in November, Breaking: Iran, US hold direct talks in Geneva
Parliament Deputy Speaker: US-Iran Friendship Not Red Line
                Bedouin Resist Israeli Relocation Plans
Translated from As-Safir (Lebanon)
Despite Nobel Prize, Turkey 'Losing' in Syria
Translated from Radikal (Turkey)
Dark Affairs Across Turkey's Border
Translated from Radikal (Turkey)
Saudi Women Prepare for New Driving Initiative
Translated from Al-Hayat (Pan Arab)
Internet Ventures Capture New Sense of Community
Translated from Calcalist (Israel)
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI6 mesi fa
i am lorenzoJHWH and UniusREI3 in youtube, ie, political project of king Israel
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI6 mesi fa
https://www.youtube.com/user/drdduke/discussion eppure, tu potresti discutere con me, DENTRO AL GOVERNO MONDIALE E MASSONICO DI YOUTUBE, IO SONO TRA I POTERI OCCULTI del SPA FMI NWO GMOS AGENDA, BIOLOGIA SINTETICA, A.I. la entità aliena corporativa del NUOVO ORDINE MONDIALE dei sacerdoti di satana della CIA e della NATO! TU VIENI IN https://www.youtube.com/user/youtube/discussion
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Benjamin Netanyahu - se, ISIS, ecc.. non fosse STATO, nella Agenda di Giordania, Arabia Saudita, Turchia? poi, loro sarebbero venuti sul campo di battaglia! TU NON MERITI DI VIVERE! TU NON DOVEVI AVERE PIETà DEL TUO MORTALE NEMICO! https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa (modificato)
 Snowden? COSA SA LUI, DELLA BIOLOGIA SINTETICA GMOS? INTELLIGENZA ARTIFICIALE ALIENA DATAGATE, AGENDA ALIENS ABDUCTION GMOS: PER SOLLEVARE LA NUOVA ERA DI SATANA 322 BUSH SUL MONDO? CHE NE SA LUI DELLE PROPRIETà DEI DEMONI? LUI è SOLTANTO UN INFORMATICO! QUINDI Snowden, INTUISCE, CHE è UNA TECNOLOGIA ALIENA, CHE LO PUò SPIARE IN RUSSIA SOLTANTO! sicuro, i servizi segreti USA lo osservano a Mosca. L'ex agente della CIA Edward Snowden è sicuro che gli uomini dell'intelligence americana continuano a tenerlo d'occhio in Russia, dove ha ricevuto ai primi di agosto un permesso di soggiorno di 3 anni. "La CIA e la NSA hanno un team il cui compito è quello di raccogliere informazioni su di me. Non credo che abbiano determinato la mia posizione precisa, ma sono quasi certamente sicuro che tengono d'occhio con chi parlo in internet,"- ha dichiarato Snowden in un'intervista con un portale web. Tuttavia l'ex agente della CIA ha rilevato di non pensare molto bene delle capacità dell'intelligence degli Stati Uniti nel settore delle tecnologie informatiche. Sostiene che gli esperti NSA non siano stati in grado di determinare esattamente quali documenti elettronici siano nelle sue mani. https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Hamas Breaches New Ceasefire With Rocket Attack. New five-day extension doesn't even make it past a day, as Hamas renews rocket fire Thursday after missiles night before. il terrorismo islamico, si fermerà, soltanto quando, sarà condannata la sharia! infatti, l'aspetto politico di distuzione del genere umano, eccede, nella sharia, gli scopi meramente religiosi! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/08/13/iraq-a-baghdad-e-raffica-attentati.-usa-truppe-per-salvare-gli-yazidi_eb06bebf-e4a6-4982-98bf-f08cce4f8bd2.html
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion Hamas Breaches New Ceasefire With Rocket Attack
New five-day extension doesn't even make it past a day, as Hamas renews rocket fire Thursday after missiles night before.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Benjamin Netanyahu -- io non ho un problema, con il potere! io ho il potere della logica razionale, io rappresento soltanto me stesso, TUTTAVIA, io posso cambiare il mondo, perché, Rothschild ha plasmato le strutture giuridiche del mondo per distruggerlo! QUINDI TUTTI DEVONO ESSERE CONSAPEVOLI: "LE STRUTTURE GIURIDICHE DEL MONDO DEVONO ESSERE CAMBIATE!" ... ONU SHARIA OCI, HA DEFINITIVAMENTE DISTRUTTO I DIRITTI UMANI, quindi, A LIVELLO INTERNAZIONALE, ci è rimasto soltanto, il bullismo degli USA! mente i popoli, sono spinti nella disperazione del debito (pubblico e privato) a motivo della truffa monetaria. ] ED IO AVREI BISOGNO DI PARLARE CON TE!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
                                        Meriam: avvocato, vittima nuova denuncia. QUESTA è LA TRAGEDIA, DEL FANATISMO RELIGIOSO, NAZI ONU SENZA RECIPROCITà, CHE, CONCEPENDO, IL CONCETTO DI DHIMMI, E POI DI UMMAH, PER IL CALIFFATO MONDIALE, IMPOSTA IDEOLOGICAMENTE, E RELIGIOSAMENTE, IL DOVERE SACRO, DI REALIZZARE, OGNI, GENOCIDIO CONTRO, OGNI DIVERSITà, ECCO PERCHé, LA PRINCIPALE RESPONSABILITà DI QUESTO ORRORE, NASCE IN ARABIA SAUDITA! persecuzione Scatenata da persone, che, affermano essere suoi parenti. Meriam Ibrahim, ancora sotto torchio. 01 luglio 2014 KHARTOUM, è CHIaRO, QUESTA è UNA DICHIARAZIONE DI GUERRA DELLA LEGA ARBA CONTRO, LA EUROPA, GIà LA INVASIONE è INIZIATA! .. E LA BOMBA DEMOGRAFICA, POTREBBE NON RENDERE NECESSARIO, NESSUN TERRORISMO, SU LARGA SCALA, COME, DICEVA GHEDDAFI! ALLA DEMOCRAZIA MASSONICA SUBENTRERà, L'ISLAM DI AL-QUAEDA, COSì SPONTANEAMENTE! ] [ Meriam Ibrahim, condannata a morte per apostasia in Sudan - sentenza che è stata annullata nei giorni scorsi - e ora rifugiata presso l'ambasciata statunitense di Khartoum, è vittima di una nuova procedura giudiziaria scatenata da una denuncia da parte di persone che affermano di essere suoi parenti: lo sostiene l'avvocato della donna. Secondo il legale, le persone che l'accusano, tutte di fede musulmana, sarebbero le stesse che nel 2013 la denunciarono per apostasia.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
se, la LEGA ARABA non verrà distrutta da armi atomiche, in tempi brevi, prima, che, i satanisti CIA 322 Bush NATO, possano aggredire la Russia, tutto il genere umano potrebbe non sopravvivere! https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa (modificato)
è TRISTE! ma, non ammettere che, i Farisei BILDENBERG, Rothschild, sono diventati la più grande minaccia di Israele, sarebbe un errore: FATALE, mortale! MAI, I MAOMETTANI SHARIA, GENOCIDIO A TUTTI, AVREBBERO DOVUTO SOLLEVARE I LORO DEMONI DELLA GALASSIA JIHADISTA, NEL MONDO, SE, SATANISTI 322 BUSH A BOHEMIAN GROVE, BAAL GUFO, NON DICEVANO: "VOI questo, voi lo POTETE FARE!" ] tutta la politica occidentale è diventato un grande spettacolo hollywood teatro di morte, contro, tutto il genere umano! ISRAELE DEVE SVILUPPARE, IN TEMPI BREVI, UNA INDUSTRIA BELLICA INDIPENDENTE! ]  Il presidente Barack Obama. Obama ha riferito Blocchi Israele Missile spedizione. Funzionari dell'amministrazione degli Stati Uniti fermano il trasferimento di missili, ordinare tutti i trasferimenti futuri da sottoporre a controllo in segno di ulteriori legami di raffreddamento: 2014/08/14, Un nuovo rapporto rivela che l'amministrazione del presidente Usa Barack Obama ha fermato un carico di missili in Israele alla fine del mese scorso e le armi strette procedure di spedizione a Israele, come le tensioni tra le due nazioni crescono in mezzo Funzionamento protettivo Edge. Il rapporto del Wall Street Journal, pubblicato Mercoledì sera, cita funzionari statunitensi in amministrazione di Obama, che dicono hanno scoperto Israele aveva richiesto un gran numero di missili Hellfire direttamente attraverso i canali militari-a-militare. Un primo lotto di missili stava per essere spediti, secondo fonti in Israele e il Congresso degli Stati Uniti. A quel punto, il Pentagono è intervenuta e ha messo il trasferimento, in attesa. Inoltre, alti funzionari della Casa Bianca istruiti varie agenzie militari statunitensi di consultarsi con il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti prima di approvare ulteriori richieste da Israele. Un funzionario dell'amministrazione Obama Senior è stato citato nella relazione come dire il trasferimento non avrebbe dovuto essere un "check-the-box di approvazione," di routine determinata operazione difensiva israeliana a Gaza contro Hamas, che è riconosciuto come organizzazione terroristica dagli Stati Uniti. La decisione di reprimere trasferimenti futuri era l'equivalente di "Stati Uniti dicendo che 'il dollaro si ferma qui. Aspetta un secondo ... Non è più OK,'" ha detto il funzionario. Obama è stato in disaccordo con Israele per l'operazione difensiva, a Gaza, facendo vari tentativi per premere Israele ad accettare una tregua con l'organizzazione terroristica di Hamas irremovibile. Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha risposto riferito, alla pressione raccontando l'amministrazione "non a me indovinare sempre secondo nuovo", dopo che Hamas ha commesso una delle sue numerose violazioni del cessate il fuoco. Attualmente un nuovo cinque giorni, cessate il fuoco è entrato in vigore il Mercoledì a mezzanotte, con, Obama chiama, Netanyahu, di lì a poco a spingere, per un cessate il fuoco "sostenibile". Secondo i funzionari statunitensi citati, nella relazione Wall Street Journal, il Mercoledì sera telefonata tra Obama e Netanyahu è stato "particolarmente combattivo." "Alla scoperta di" trasferimenti di armi militari-to-militare. Il rapporto osserva che il 20 luglio, prima della cancellazione missile Hellfire, l'IDF ha chiesto l'esercito americano, per, varie munizioni come i 120 mm, colpi di mortaio, e, 40 mm illuminante giri, senza la conoscenza dell'amministrazione di Obama. Tre giorni dopo la richiesta è stata approvata dai militari, senza che Obama o il segretario di Stato americano John Kerry di essere stato avvicinato per l'approvazione, dato che, la loro approvazione, non era necessario per tale trasferimento. Un funzionario della difesa degli Stati Uniti ha aggiunto che il processo di revisione standard per tali richieste è stata correttamente seguita. Il trasferimento senza l'approvazione inutili di Obama è stata seguita da un incidente simile in vista della cancellazione Hellfire, avvenuto lo stesso giorno, il 30 luglio IDF sciopero terroristi adiacenti ad una scuola delle Nazioni Unite, che gli Stati Uniti sbattuto come "vergognoso". In risposta, l'esercito israeliano ha confermato di mira i terroristi della Jihad islamica in prossimità della scuola. In precedenza l'IDF ha fornito prove video, che, Hamas spara razzi dall'interno delle scuole; inoltre, sono stati utilizzati scuole dell'UNRWA, in almeno tre casi per memorizzare razzi di Hamas, dopo che l'UNRWA ripetutamente restituito i razzi di Hamas. Lo stesso giorno, come lo sciopero della scuola delle Nazioni Unite, le relazioni degli Stati Uniti ha detto che i colpi da 120 mm e 40 mm erano stati rilasciati, dall'esercito degli Stati Uniti per l'IDF, con un funzionario dell'amministrazione Obama che dice "siamo stati accecato." Un funzionario della difesa degli Stati Uniti ha risposto, dicendo che "non vi era alcuna intenzione di blindside chiunque. Il processo per questo trasferimento è stata seguita con precisione lungo le linee che dovrebbe avere." Dimostrare i legami tesi tra l'amministrazione Obama e Israele, un alto funzionario dell'amministrazione ha detto al Wall Street Journal "abbiamo molti, molti amici, in giro per il mondo. Gli Stati Uniti sono il loro forte amico (di Israele)." "L'idea, che, essi stanno giocando gli Stati Uniti, o che ci stanno manipolando pubblicamente, miscalculates completamente il loro posto nel mondo", ha aggiunto il funzionario. La decisione degli Stati Uniti di stringere verso il basso, sui trasferimenti di armi a Israele si presenta come il Regno Unito sta minacciando azioni simili. Martedì scorso, il governo britannico ha minacciato di sospendere le licenze di esportazione 12 armi a Israele se scontri sono ripresi a Gaza. https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
President Barack Obama. Obama Reportedly Blocks Israel Missile Shipment. US administration officials stop missile transfer, order all future transfers to be scrutinized in sign of further cooling ties: 8/14/2014, A new report reveals that US President Barack Obama's administration stopped a shipment of missiles to Israel late last month and tightened weapons shipment procedures to Israel, as tensions between the two nations grow amid Operation Protective Edge. The report in the Wall Street Journal, released Wednesday night, cites US officials in Obama's administration, who say they discovered Israel had requested a large number of Hellfire missiles directly through military-to-military channels. An initial batch of the missiles was about to be shipped, according to sources in Israel and the US Congress. At that point, the Pentagon stepped in and put the transfer, on hold. Further, top White House officials instructed various US military agencies to consult with the US State Department before approving any additional requests from Israel. A senior Obama administration official was quoted in the report as saying the transfer shouldn't have been a routine "check-the-box approval," given Israel's defensive operation in Gaza against Hamas, which is recognized as a terrorist organization by the US. The decision to clamp down on future transfers was the equivalent of "the United States saying 'the buck stops here. Wait a second…It's not OK anymore,'" said the official. Obama has been at odds with Israel over the defensive operation, in Gaza, making various attempts to press Israel into accepting a truce with the adamant terrorist organization of Hamas. Prime Minister Binyamin Netanyahu reportedly responded, to the pressure by telling the administration "not to ever second guess me again," after Hamas committed one of its many ceasefire violations. Currently a new five-day, ceasefire has come into effect as of Wednesday at midnight, with, Obama calling, Netanyahu, shortly thereafter to push, for, a "sustainable" ceasefire. According to US officials cited, in the Wall Street Journal report, the Wednesday night phone call between, Obama and, Netanyahu was "particularly combative." "Discovering" military-to-military arms transfers. The report noted that on July 20, ahead of the Hellfire missile cancellation, the IDF asked the US military, for, various munitions such as 120-mm, mortar shells, and, 40-mm illuminating rounds, without the knowledge of Obama's administration. Three days later the request was approved by the military, without Obama or US Secretary of State John Kerry being approached for approval, given, that, their approval, was not required for such a transfer. A US defense official added that the standard review process in such requests was properly followed. The transfer without Obama's unnecessary approval was followed by a similar incident ahead of the Hellfire cancellation, which occurred the same day, as the July 30 IDF strike on terrorists adjacent to a UN school, which the US slammed as "disgraceful." In response, the IDF confirmed it targeted Islamic Jihad terrorists in the vicinity of the school. Previously the IDF provided video evidence, that, Hamas fires rockets from inside schools; further, UNRWA schools have been used, in at least three cases to store Hamas rockets, after which UNRWA repeatedly returned the rockets to Hamas. On the same day as the UN school strike, US reports said the 120-mm and 40-mm rounds had been released, by the US army to the IDF, with one Obama administration official saying "we were blindsided." A US defense official responded, saying "there was no intent to blindside anyone. The process for this transfer was followed precisely along the lines that it should have." Demonstrating the tense ties between Obama's administration and Israel, a senior official of the administration told the Wall Street Journal "we have many, many friends, around the world. The United States is their (Israel's) strongest friend." "The notion, that, they are playing the United States, or that they're manipulating us publicly, completely miscalculates their place in the world," added the official. The US decision to tighten down, on arms transfers to Israel comes as the UK is threatening similar actions. On Tuesday, the British government threatened to suspend 12 arms export licenses to Israel if fighting resumed in Gaza.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Benjamin Netanyahu - farisei Illuminati, si nasce, ecco perché, agli ebrei sono state lasciate delle inutili genealogie materne, quindi, è giusto per tutti voi, di essere delle pedine del NWO, è giusto ricevere ogni Olocausto! ECCO PERCHé VOI VI DOVETE PREPARARE A MORIRE DI NUOVO: BUON SHOAH BIBI!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
Obama Rothschild Bush Kerry
voi meritate la sedia elettrica
cosa è l'Ordine esecutivo 11110 di Kennedy?
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
2014-03-08 [ criminal king sharia Saudi Arabia nazi ] AFRICA/CENTRAFRICA - “La piattaforma dei religiosi per la pace” negli USA per patrocinare la causa del loro Paese. Bangui (Agenzia Fides) - Sua Ecc. Mons. Dieudonné Nzapalainga e da Oumar Kobine Layama, rispettivamente Arcivescovo e Imam di Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana, partono oggi per gli Stati Uniti per cercare di sostenere la causa del loro Paese, sconvolto dalla più grave crisi della sua storia. Secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia Fides, a loro si unirà il Pastore Nicolas Grékoyamé-Gbangou, Presidente delle Chiese Evangeliche, proveniente dall’Arabia Saudita dove illustrato alle autorità locali la situazione centrafricana. I tre leader religiosi hanno creato la “piattaforma dei religiosi per la pace”, una struttura molto attiva nel cercare di riportare la pace in Centrafrica e nella ricerca di aiuti internazionali per il martoriato Paese.
Prima di partire per gli Stati Uniti, Mons. Nzapalainga e l’Imam Kobine hanno visitato insieme Bossangoa e a Bozoum nel nord del Paese, per lanciare un messaggio di pace e speranza alle popolazioni così duramente provate dalla violenze dei ribelli Seleka e delle vendette dei gruppi anti balaka. Il viaggio dei tre leader religiosi negli Stati Uniti avviene mentre al Palazzo di Vetro dell’ONU si dibatte sulla possibilità di inviare in Centrafrica una missione delle Nazioni Unite per stabilizzare il Paese. (L.M.) (Agenzia Fides 8/3/2014)
                                        
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
                ok! io sono costretto a colmare la lacuna di informazioni di Ansa regime massonico! Ungheria è contraria al rinvio della costruzione del "South Stream". "L'Ungheria costruirà il "South Stream" in quanto questo progetto garantirà la sicurezza del nostro approvvigionamento energetico. Non vogliamo trovarci in una situazione in cui la fornitura di gas dipenderà dall'Ucraina", ha dichiarato martedì il premier ungherese Viktor Orban a Belgrado dopo l'incontro con il suo omologo serbo Aleksander Vucic.
            "Sosteniamo l'Ucraina, ma siamo responsabili con i nostri cittadini per la fornitura di energia elettrica", ha aggiunto Orban.
Il Progetto del gasdotto "South Stream" attraverso il Mar Nero verso sud e l'Europa centrale è dedicato a diversificare le rotte di esportazione del gas russo verso l'Europa.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
                Dopo, tutto quello che è successo, in tutte le parti del mondo, negli ultimi 30 anni, in tutto il mondo, i popoli devono essere dotati di milizie, per la difesa territoriale, ed armamenti territoriali, comune per comune! ] [ Avakov ha definito i confini del corridoio umanitario in Ucraina. Il ministro dell'Interno Arsen Avakov ha definito i confini del corridoio umanitario di base attraverso il quale i rifugiati possono lasciare la zona dell'operazione militare nel sud-est del Paese, riferiscono i media ucraini. Si prevede che il corridoio sarà in direzione delle città Kramatorsk- Barvenkovo​​. Gli itinerari dettagliati e gli schemi dei corridoi umanitari Avakov ha promesso di renderli pubblici il 2 o 3 luglio. Nel frattempo, almeno sei persone sono state uccise nel bombardamento del centro di Kramatorsk, comunicano i giornalisti locali. In città sono danneggiati alcuni palazzi residenziali, inoltre i proiettili hanno colpito una scuola.http://italian.ruvr.ru
                                              
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/02/1505854709/2023-07-01T091527Z_2107468078_GM1EA711BU601_RTRMADP_3_SYRIA-CRISIS-IRAQ.JPG ] 2 luglio 2014, In Iraq i fondamentalisti sunniti annunciano di avere un missile balistico. Il gruppo radicale sunnita Stato I slamico dell'Iraq e del Levante (ISIL) ha annunciato di aver a sua disposizione un missile balistico. Lo riporta il canale tv Al Arabiya. I membri del movimento hanno diffuso su internet un video che mostra come per le strade della città di Rakka passi un camion con a bordo un missile, molto probabilmente un «R-17». I ribelli hanno anche postato le foto con cui dimostrano di aver sottratto all'esercito iracheno di Mosul 3 obici americani «M198».
Nelle ultime settimane i gruppi radicali sunniti sono riusciti a conquistare diverse città irachene, così come il territorio al confine con la Siria e la Giordania. Il 29 giugno ISIL ha annunciato la creazione di un califfato islamico nei territori occupati.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_02/In-Iraq-i-fondamentalisti-sunniti-annunciano-di-avere-un-missile-balistico-0380/
https://i1.ytimg.com/vi/xeiUx5hEBe8/mqdefault.jpg
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
King Abd Allah Arabia Saudita, Benjamin Netanyahu -- i satanisti americani, voi li conoscete, meglio di me! NON CAMMINARE INSIEME, NON REAGIRE INSIEME, ATTENDERE GLI EVENTI, SIGNIFICA: RIMANERE STRITOLATI! su coraggio, voi potete salvate il genere umano!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/01/1505840118/9o_974965.jpg [ tutto                 il genocidio, le torture, contro i giornalisti russi! e perché, Europa non manda i suoi giornalisti come altrove?  ] Klyan potrebbe essere stato ucciso da un proiettile con il baricentro spostato. Anatoly Klyan, cameraman del Pervyj Kanal, morto il 29 giugno a causa dei bombardamenti a Donetsk in Ucraina orientale, poterebbe essere stato ucciso da un proiettile con il baricentro spostato, concludono i medici ucraini che hanno condotto l'autopsia.
            I proiettili con un centro di gravità spostato colpiscono pesantemente gli organi interni dell'uomo, perciò l'UE ha rifiutato l'uso di tali munizioni. Martedì è stato annunciato che il gruppo del canale televisivo russo REN TV, colpito nell'esplosione nella regione di Lugansk, ritornerà in Russia, dove riceverà assistenza medica professionale.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_02/Klyan-potrebbe-essere-stato-ucciso-da-un-proiettile-con-il-baricentro-spostato-2417/
                                              
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
''Un baratro morale ci separa dai nostri nemici'' ha detto il premier israeliano Benyamin Netanyahu nei funerali dei tre ragazzi uccisi in Cisgiordania. ''Loro celebrano la morte, noi la vita. Loro inneggiano alla crudelta', noi alla pieta' ''. ''Questa e' la base della nostra forza'', ha affermato il premier israeliano in merito al ritrovamento, dei corpi di tre ragazzi ebrei rapiti il 12 giugno in Cisgiordania. Oggi, si svolgono i funerali a Nof Ayalon, ad Elad ed a Talmon, i luoghi di origine delle tre vittime.] [                                         Raid di Israele durante la notte. Colpiti 15 obiettivi di Hamas nelle Striscia. Portavoce, lanciati oltre 20 razzi; 10 feriti nella Striscia
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
                Russia, mandato d'arresto in contumacia per l'oligarca ucraino Kolomoisky. Il tribunale di Mosca ha emesso un mandato d'arresto in contumacia al governatore della regione ucraina di Dnepropetrovsk, l'oligarca Igor Kolomoisky. Lo riporta l'agenzia RIA Novosti.
            In Russia l'oligarca ucraino è accusato di essere il mandante di omicidi e di usare metodi terroristico-militari. Proprio Kolomoisky era uno dei più ferventi oppositori della tregua momentaneamente concessa in Ucraina sud-orientale. E' una delle persone più ricche d'Ucraina, secondo la rivista Forbes il suo patrimonio è stimato in 1,8 miliardi dollari. Kolomoisky finanzia un certo numero di unità paramilitari coinvolte nell'operazione nel sud-est del Paese condotta da Kiev contro i separatisti.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
Netanyahu, irresponsabile ignorare Iran [ ma king saudi arabia ha detto: "ragazzo, se tu non mi uccidi? certo sharia io ti ucciderò! " e questo vero proprio.. infatti lui è il primo nazista senza libertà di religione! ] Il premier israeliano mostra armi a bordo navi intercettata. [ ma in tutta risposta, il jihadi sharia imperilismo sotto egida Onu Amnesty ] Gaza, Hamas inaugura monumento a "razzo". Cerimonia in concomitanza con visita media a nave Iran a Eilat
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
imbecilli, ma i palestinesi sono gli alleati di Assad, quindi, chi li ha fatti morire di fame è il re della arabia saudita! [ questi palestinesi sono strumentalizzati da tutti! ] [ e questa è: la dimostrazione, come, tutte le massoniche informazioni di hollywood Bildenberg, sono una totale bugia! ] Siria: Amnesty,128 morti di fame a Yarmuk. Campo palestinese a sud di Damasco circondato da luglio. 10 marzo, 17:24, #BEIRUT, Sono 128 le persone morte di fame dal luglio scorso nell'assedio da parte delle forze governative del campo palestinese di Yarmuk, a sud di Damasco, secondo un rapporto di Amnesty International. Le forze siriane "usano la fame dei civili come arma di guerra", ha detto Philip Luther, direttore del programma Medio Oriente e Nord Africa.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Eritrea turns 21. Published: May 28, 2014. But for at least 1,000 imprisoned Christians, there’s little to celebrate. A railway bridge in remote Eritrea. Courtesy Open Doors International. The tiny state of Eritrea, flanked by Ethiopia on one side and the Red Sea on the other, celebrated its 21st birthday May 24, its Independence Day a public holiday.
Yet beneath the official festivities, Eritrea’s 6 million people live under a regime that has earned a reputation as the most repressive in Africa. Now an exiled human-rights group, Release Eritrea, reports that more than 1,000 Christians are currently in detention. The group bases its tally on phone calls to friends and colleagues in the country.
The jailed Christians are members of unofficial or ‘unregistered’ churches, which are under persistent attack from the regime. “Our church leaders who were taken to prison in 2003/2004 have been detained for over 10 years now,” said Release Eritrea Director Berhane Asmelash. “Many continue to suffer health problems, although we praise God when we hear reports of their resolute faith and good spirit.” An underground church leader, who has seen many in his congregation disappear into prison or exile, said Eritrea’s antagonism to Christianity is beginning to have generational effects.
“We trust God to safeguard them, but times are tough for their families, their elderly parents are dying and the young children they left behind are now coming of age fatherless,” the church leader said. Officially, Eritrea is a secular state in which all citizens can practise their faith freely. Three main Christian denominations — the Orthodox, Catholic and Lutheran churches — and Islam are officially recognized. However, as Amnesty International has reported, in 2002 the government required all minority religious groups to register, and to hand over information about their finances and members. Most refused, and in 2003 the government began a crackdown against the growing evangelical churches, with church members arbitrarily detained during “home-worshipping” or at weddings. Amnesty said many were tortured or ill-treated in an attempt to force them to stop worshipping.  Perhaps the worst afflicted have been members of the sect of Jehovah’s Witnesses, who have been detained for refusing military service. They were stripped of their citizenship. Ousted Orthodox Patriarch Abune Antonios, in a 2006 photo. Courtesy Open Doors International. In 2007, the head of the Orthodox Church, Patriarch Abune Antonious, was removed from his position after criticising the Eritrean government for interference in church activities. Two priests accompanied by government security agents entered the Patriarch's residence and confiscated his personal pontifical insignia. He was replaced by Abune Dioskoros — a development orchestrated by the Eritrean government. Patriarch Antonios, who has never been charged with any offence, remains under house arrest and strict state surveillance. Tens of thousands of young Eritreans have fled the country, escaping across the border to Ethiopia or Sudan to face a difficult and uncertain future. Others have attempted to reach Europe, some of them drowning in the Mediterranean Sea on smuggler ships. Eritrea is ruled by President Isaias Afewerki, who led the Eritrean People’s Liberation Front, a movement that won independence from Ethiopia in 1991, after 30 years of armed conflict. Then hailed as a hero, he soon turned dictator, first repressing soldiers demanding pay, then turning on religious dissenters and critics within the party. Today the Eritrean regime tolerates no dissent of any kind: there is no free media, no university, and even the ruling party — renamed the People’s Front for Freedom and Democracy — has not held a party conference for years.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Re Abd Allah Arabia Saudita, Benjamin Netanyahu, [C'e chi Crede, Che, soltanto, la SUA Civiltà è Quella Giusta, quindi, lui SI preparazione, in modi diversificato, una tariffa il pensiero dominante! una tariffa per il genocidio, di Tutti Gli alti, Che, non Sono come lui! ] MA, IO NON CREDO, CHE, QUESTA PERSONA POSSA DIMORARE NELLA GIUSTIZIA! [ ECCO PERCHE, IO HO DECISO DI IMPOSTARE TUTTI I MIEI Discorsi politici, in modo razionalmente, Fondati, come di essere un agnóstico, soltanto, POTREBBE FARE. Perche, IL DECALOGO, IN CHIAVE RELIGIOSA, è SEMPRE LA LEGGE NATURALE, IN CHIAVE LAICA .. QUINDI, ESSERE secolare è essere: Capitalismo, nazi, Comunismo! come essere, LA FALSA TEORIA DELLA EVOLUZIONE: queste Sono Secolari! IL SECOLARISMO? NON CI RIGUARDA! [Malaysia rifiuta Chiesa diritto di ricorso divieto di uso di 'Allah'. Pubblicato: 25 giugno 2014 da Matt George. Kuala Lumpur, Malesia. World Watch Monitor. Quasi otto anni dopo il giornale cattolico malese Herald primo ha cercato di rovesciare il divieto del governo su di esso utilizzando la parola 'Allah' per 'Dio' nella sua pubblicazione il processo di appello giudiziaria sembra essersi conclusa con un fallimento. Una corte federale di Kuala Lumpur ha stabilito il 23 giugno che non avrebbe concesso l'autorizzazione Chiesa cattolica di fare appello contro la decisione. Il tribunale ha deciso in ottobre 2013 che solo i malay musulmani hanno il diritto esclusivo di usare la parola 'Allah', anche se la parola precede la nascita dell'Islam. Ordine del governo permettendo solo ai musulmani di usare la parola "Allah" è particolarmente frustrante per i cristiani in Malaysia multirazziale, una nazione, una volta tollerante di tutte le fedi. Le Sabah e Sarawak indigeni, che costituiscono il 70% della popolazione cristiana del paese, hanno utilizzato la parola nel loro vocabolario teologico -, sia nel culto nella lingua Malay, o in forma scritta in Malay Bibbia, il Alkitab - per più di 100 anni. La chiesa si trova a difendere il suo legittimo diritto alla libertà di culto ha nel corso degli anni ha portato ad attacchi incendiari punitive contro le chiese, le minacce sia per bruciare e cogliere la Bibbia da parte delle autorità islamiche dello Stato, tra altri atti di provocazione. La Federazione cristiana della Malaysia ha espresso la sua delusione per ieri la decisione del tribunale federale. Ha detto: "La giustizia Simple avrebbe mandato un appello per rettificare le numerose dichiarazioni e le osservazioni della Corte d'Appello errate e imprecise". Rev. Dr. Hermen Shastri, segretario generale del Consiglio delle Chiese, ha descritto la decisione della più alta corte del paese. Ha detto World Watch Monitor che mentre c'era poco ricorso legale sinistra alla chiesa cattolica, sarebbe probabilmente prendere il passo straordinario di chiedere al tribunale federale di rivedere il proprio giudizio in modo da mantenere le garanzie costituzionali di libertà religiosa.
Amnesty International ha risposto con una dichiarazione che il divieto di "Allah" dovrebbe essere scartato. "Divieto di Malesia cristiani usando la parola 'Allah' per riferirsi a Dio è un abuso contro la libertà di parola ... L'idea che i non-musulmani potrebbero affrontare accusa per l'utilizzo di una particolare parola è profondamente inquietante", ha detto il suo ricercatore Malaysia Hazel Galang-Folli. "Questo divieto ... rischi maggiori infiamma le tensioni religiose in Malaysia negando la sua gente il diritto alla libertà di religione." L'opinione pubblica schiacciante dei cristiani nel paese, che ha preso per i social media per esprimere la loro delusione, era che la corte federale avrebbe dovuto consentire il congedo chiesa di appello, soprattutto perché tre dei giudici su sette membri Bench dissentito contro la decisione . Subito dopo il verdetto del governo malese ha dichiarato che i cristiani, che costituiscono circa il 10% della popolazione prevalentemente malese-musulmana di 30 milioni, potrebbe ancora utilizzare la parola Allah in chiesa, dal momento che il divieto applicato solo l'Herald. Una dichiarazione del governo ha detto: "La Malesia è un paese multiconfessionale, ed è importante che le differenze vengono gestite pacificamente in conformità con lo stato di diritto e attraverso il dialogo, il rispetto reciproco e il compromesso." Essa ha aggiunto che il governo continua ad impegnarsi per la sua negoziato 'dieci punti solution'-annunciato nel 2011 - per risolvere differenza di vedute tra cristiani e musulmani. Un elemento chiave di questa dichiarazione sottolinea che i cristiani sono autorizzati a stampare, importare e distribuire Bibbie in lingua malay. Le dichiarazioni ufficiali hanno fatto poco per placare i leader cristiani come il dottor Shastri, che temono questa ultima sentenza del tribunale federale non farà che rafforzare le voci estremiste di estremisti musulmani malay cui azioni militanti hanno portato poco censura da parte del governo o delle forze. Questi mostrano disprezzo per l'autorità legale e la leadership del primo ministro Najib Abdul Razak. Perdana Putra - edificio governativo che ospita gli uffici del primo ministro. Kuala Lumpur, Malaysia World Watch Monitor. Sei mesi dopo l'entrata costretto (e sequestro di più di 300 copie della Scrittura dal) Bible Society of Malaysia, il Dipartimento dello stato di Selangor e del Consiglio religioso islamico stesso stato Religiosa Islamica ha rifiutato di restituire i libri , pur essendo invitato a farlo da parte del procuratore Generale e il Primo Ministro.
Le autorità islamiche hanno invece lasciato intendere che i 321 Bibbie saranno distrutti.
La Società Biblica ha detto che un simile atto sarebbe aberrante. Il suo presidente, il vescovo Ng Luna Hing, in una dichiarazione ha detto: "Bibbie sono libri religiosi della comunità cristiana in quali diritto civile non (si) pretendono di avere l'autorità per suggerire anche un tale atto.?" Il Dott. Shastri ha detto che le autorità islamiche stavano dimostrando un disprezzo pericoloso per la legge, e la decisione della corte federale confondere ulteriormente la demarcazione tra giurisdizione islamica nella vita pubblica e leggi civili. Ha detto che la sentenza non affrontare le questioni fondamentali dei diritti costituzionali, la libertà religiosa e se il governo avesse il potere di regolamentare i libri sacri. Dr Shastri ha sottolineato che la Bibbia era stata tradotta in molte lingue, così come scritture indù e il Corano in inglese e altre lingue per il bene dell'umanità. "Lo Stato non ha il diritto di regolamentare o contenere le pratiche religiose." La decisione è stata accolta da gruppi malesi nazionalisti estremi che avvertirono la chiesa cattolica di smettere di rilasciare dichiarazioni o sfidare l'autorità della corte federale. Un gruppo che si propaga legami islamici ha detto che la sentenza ha confermato la sua opinione che la Malaysia è uno Stato islamico e non un laico. I gruppi estremisti islamici anche mantenuto questa settimana che la parola Allah deve essere espunta da tutte le Malay-lingua Bibbie. Provocazione religiosa e la persecuzione è diventata una caratteristica costante della vita in Malesia. Nelle ultime settimane il paese è stato preso da un dibattito sul hudud - la legge islamica, e prescrive la lapidazione a morte e tagliare gli arti per reati - quali l'opposizione PAS partito islamico vuole introdurre nello stato di Kelantan. Gruppi islamisti estremo favore la sua entrata in vigore e, in modo significativo, dicono che la legge deve applicarsi anche ai non musulmani. All'inizio di questo mese le autorità religiose islamiche improvvisamente interrotto un funerale cinese e sequestrato il corpo di una cameriera di 38 anni. Si è sostenuto che si era convertita all'Islam quando era un adolescente, e quindi non dovrebbe essere sepolto in una cerimonia taoista. La sua famiglia ha contestato tale; quattro giorni dopo fu sepolta - come inizialmente previsto - per essere dichiarato di essere, in realtà, un non-musulmano. Nel mese di maggio, un tribunale civile ha stabilito che un indù convertito all'Islam dovrebbe restituire il suo di sei anni, figlio alla madre indù. Fino ad oggi non ha fatto perché si afferma ottenne la custodia del figlio da un giudice musulmano Sharia. Tali scontri interreligiosi basati su sistemi giuridici in conflitto polarizzare la nazione, così come appare a fare una beffa dei sistemi giuridici del paese. Alcuni sono preoccupati che la riluttanza della corte federale di testare le garanzie costituzionali di libertà religiosa incoraggerà gli estremisti musulmani malay a spingere ulteriormente i confini dell'Islam, e ridurre lo spazio per altri gruppi di fede la libertà di culto.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Why Christians are under pressure to exit Iraq.] [  King Abd Allah Arabia Saudita, Benjamin Netanyahu, [ noi non possiamo sperare, che i satanisti USA, migliorino il pianeta, perché, loro si sono troppo impegnati, troppo bene, nel rovinarlo! ] Published: June 13, 2014. A population of 1.2 million in the 1990’s reduced to 300,000. Internally displaced Iraqi girl holding a children's Bible. Kurdistan, November 2007. World Watch Monitor. BBC reports have described ISIS ambitions to create an Islamist caliphate spreading from northern Iraq across to north-west Syria. If ISIS can hold Mosul and consolidate its presence there, it will have taken a giant step towards its goal of creating an Islamist region, controlled by insurgents, that connects Iraq and Syria. Apart from the overall population being targeted, in the past there has also been ISIS violence explicitly aimed at Christians. Before this week’s attacks about 300,000 Christians were estimated to live in Iraq, out of more than 1.2 million at the beginning of the 1990s. Since then, large numbers have either fled abroad (Jordan, Lebanon and Syria) or to the northern Kurdish region as a result of the severe anti-Christian violence; e.g. church attacks, kidnappings, killings, robberies, rapes and threats. This exodus of Christians means a loss of pluralism and an increase of intolerance in an already divided Iraqi society. The Archbishop of Mosul Amel Nona said that in the 11 years following the 2003 US-led overthrow of Iraq’s President Saddam Hussein, Christians in Mosul had declined from 35,000 to 3,000. This week, Mosul’s last remaining Christians had left their homes, he said. Describing reports of attacks to four churches and a monastery in Mosul, the Archbishop said: "We received threats… [and] now all the faithful have fled the city. I wonder if they will ever return there." Some reports, however, say Christians have already returned to Mosul, while other sources claim that all have fled and are unlikely to return.
An organisation partnering with Christians in Iraq has told World Watch Monitor that some families who fled Mosul decided to return due to being unable to find refuge and fearing street fights between the Iraqi Army and the ISIS forces: "some families mentioned it is better to die at home than staying on streets." Chaldean Priest Qais Kage told Fides Agency, "The advance of the ISIS militiamen is favoured by large tribes and Sunnis clans. What happened in Mosul is significant: such a big city cannot fall in a few hours without support from within. The chaos and political division of the country, due to sectarian conflicts, promotes the advance of the militants who have come from outside: the Iraqi army has left everything in their hands.". Guard protecting a church in a suburb of Baghdad. The Iraqi government ordered concrete walls to be put around churches for protection. December 2011. World Watch Monitor. Kurdistan and the rest of Iraq. Iraq is divided in two parts, the semi-autonomous Kurdish region in the North, officially governed by the Kurdish Regional Government (KRG) based in Erbil and the large remaining Arab part, controlled by the Iraqi Government in Baghdad. Kurds and Arabs have their own languages and culture. Most of Iraq’s oil resources are found near Kirkuk and Mosul, the border areas between the Kurdish region and Arab Iraq, and these are amongst the most violent places of Iraq. Christians are caught here in the crossfire of two different battles: one for a Kurdish autonomous country and one for a religious cleansing of Iraq by Islamic terrorist groups who wish to make the country purely Islamic. The Kurdish aspiration for sovereignty - a desire three Sunni provinces in Arab Iraq have expressed as well - could well be one of the most destabilising factors for Iraq. Fleeing to Kurdistan. A group of internally displaced Iraqis waiting to receive relief. Kurdistan, March 2009. World Watch Monitor. While the north of Iraq has been developing into a more and more dangerous place for Christians, those who flee to the Kurdish region are now considered refugees inside Iraq. As refugees they face high unemployment and inadequate housing, plus difficulty in finding schooling (especially university) for their children, inadequate medical care and monthly food rations due to registration problems and discrimination. ISIS increased extremist Islamic pressures. Iraq remains at number four of the 50 countries listed on the World Watch List ranking the most difficult nations for Christians to live. The list is published annually by Open Doors International, a charity supporting Christians worldwide who live under pressure because of their faith. The situation for Christians in central and south Iraq is as bad as last year, however, the north is developing into a more and more dangerous place for Christians. The main persecution ‘engine’ in Iraq, says Open Doors, is Islamic extremism. Islamic extremist groups desire a religious cleansing of Iraq and wish to make the country purely Islamic. Since the US led invasion of Iraq in 2003, the situation has continuously deteriorated due to considerable levels of violence by Islamist militants and insurgent groups. Prohibited under Saddam Hussein, Islamist political parties - Shiite and Sunni - have made their entry to politics and even constitute the majority in parliament. Since 2003 anti-Western and anti-Christian sentiments tend to go hand-in-hand. These Islamist groups have increased in number in the North, under the influence of the civil war in Syria. One of their aims is fulfilling jihad and thus resulting in annihilation of the country’s Christian population. This situation is aggravated by government impunity. According to Open Doors International, in general, Iraqi society has increasingly become more Islamic. There is an increase in social control of women, the wearing of the headscarf and observance of Ramadan. Even Christian women in Baghdad and Mosul have been forced to veil themselves in order to move safely outside of their homes. Explanation of background of ISIS. The group ISIS is an Iraq and Syria-based Sunni extremist group. ISIS follows an extreme interpretation of Islam, promotes sectarian violence and targets those with other opinions as infidels and apostates. In October 2004 ISIS-leader Abu Musab al-Zarqawi, pledged allegiance to Osama bin Laden. This made the group an affiliate of al-Qaeda. In the first year of the war in Syria, late 2011, ISIS engaged in that war through one of the groups that originally assimilated into ISIS: Jabhat al Nusra. Between the leaders of ISIS and al-Nusra grew a division. This led to a split between the two jihadist groups and later caused infighting between both groups. The current leader of ISIS is Ibrahim Awwad Ibrahim Ali al-Badri, the man is also known as Abu Bakr al-Baghdadi or Abu Du’a. ISIS is said to have only some 2500 Iraqi and foreign members in Iraq and some 5000 in Syria, both Syrians as well as many foreigners. ISIS also operates in Lebanon and Turkey. ISIS has undergone several name changes ranging from the Islamic State of Iraq and the Levant (ISIL) also known as Islamic State of Iraq and al-Sham (ISIS, this abbreviation is mostly used) or in Iraq as Da’ash. Old man living in a monastery in Northern Iraq. World Watch Monitor. The role the Syrian conflict plays in Iraq. ISIS has said it wants to establish an Islamist-led state (or Caliphate) which straddles across both Iraq and Syria. The role of the civil war in Syria is significant: it led to a rise in recruitment and funding of Al Qaeda inspired groups in Iraq in 2013. In the current instability in Syria, the position of Islamist radicals and ant-Christian attitudes should not be underestimated, according to Open Doors. ISIS is now better established in Syria, so Syrians seem to be pressured to choose between Assad and Islamist radicals. From ISIS-controlled regions in Syria’s northern city of Raqqa reports of Christians have emerged of them being given an ultimatum of converting to Islam, being killed or signing a ‘dhimmi contract’. The contract is an integral part of traditional Islamic sharia law dating back to medieval times and requiring non-Muslims, in this instance Christians, to pay protection money which only allows them to gather for worship in churches. Under the dhimmi contract, public expressions of Christian faith are not allowed. These prohibitions include: Christian wedding and funeral processions; ringing of church bells; praying in public and scripture being read out loud for Muslims to hear; Christian symbols, like crosses, cannot be displayed openly; churches and monasteries cannot be repaired or restored irrespective if damage was collateral or intentional; and Christians are also not allowed to make offensive remarks about Muslims or Islam. The dhimmi contract also enforces an Islamic dress code, like the veiling for women, and commercial and dietary regulations, including a ban on alcohol. According to Open Doors, about 20 Christian leaders have signed to contract in Syria. If they keep these rules and live as dhimmis, they will be protected. If not, they will be ‘put to the sword’.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Priest pioneers peace process amid CAR's chaos. Published: June 30, 2014 by Illia Djadi. Meeting between Seleka, Aurelio and local community representatives. Bozoum, CAR; December 12, 2013. Meeting between Seleka, Aurelio and local community representatives. Bozoum, CAR; December 12, 2013. Courtesy: Fr Aurelio. Despite the Central Africa Republic (CAR)’s increasing level of chaos, a glimmer of hope has been developing in its northern city Bozoum - which is peaceful and prosperous - thanks to mediation efforts. This city of about 26,000 inhabitants enjoys a relative calm which ensures the functioning of vital services such as the hospital, schools, market, thanks to mediation efforts of people of good will, under the leadership of an Italian priest, Father Aurelio Gazzera, the bishop of St. Michael Parish of Bozoum. Since Seleka rebels took over power in March 2013, numerous armed men claiming to be from the Seleka rebels or opposing anti-Balaka militia have been looting and committing other forms of abuse against the population, in Bangui and elsewhere across the country. ''It became clear that the tension between the Seleka rebels and anti-Balaka militias could be detrimental to everyone", said Gazzera. "Thus it’s become necessary to take action to stop the violence against civilians.'' Gazzera has a wealth of knowledge of CAR, a country where he has been living for about twenty two years. His mediation approach is focused on dialogue with different groups: armed men and community leaders. It aims to present and discuss grievances while trying to confront perpetrators with the results of their actions. Father AurelioFather Aurelio Blog ANGLAIS http://bozouminternational.blogspot.com/ But his first mediation efforts were unsuccessful. In December 2013, fighting broke out in Bozoum, located 400 km north of the capital Bangui, and nearly 6,000 people, mostly Christians, fled their homes and found refuge in the Catholic Parish compound that Gazzera oversees, while dozens of others fled into the bush. A brief intervention of international troops – just two days for African forces and four days for French forces - was not enough to restore calm. Soon after the troops left, Seleka rebels burned down more than 1,500 houses in Bozoum. Gazzera engaged in strenuous efforts to persuade them to leave, which succeeded, and the Seleka fighters agreed to withdraw from the city. This enabled avoidance of direct confrontation with the opposing anti-Balaka militiamen, who were gathered by thousands in the surrounding villages. Despite the mediation efforts, Bozoum has been emptied of its Muslim population, who evacuated to neighboring Chad. It was during this especially tense time that international journalists reached the city, and reported what they found: putting Gazzera into the glare of global news coverage. ''Thus we managed to prevent the worst and maintain a certain level of stability," said Gazzera. "Since the departure of the Seleka in January 2014, only two deaths were recorded against some 130 [deaths] weeks before.'' As signs of this stability, the hospital as well as schools - from nursery to grammar schools - re-opened thanks to a ‘simple’ strategy which consists of buying school materials for students and providing a little ‘incentive’, $30 to $40 US a month, for teachers. However, these incentives are not a replacement for their wages, which the government is supposed to provide. In total some 15,000 students are registered in 70 schools. This represents an attendance rate of 85% in the city. Another sign of normality in Bozum is the commencement of farming activities; which are necessary to ensure food needs. Markets and shops have also resumed their usual exchanges - although some imported foods are missing, or are unaffordable. This is the direct result of the departure of the Muslim population, as most of them worked as traders or lorry drivers and predominantly supplied the city’s imported goods from neighboring countries. Mediation efforts - a risky approach. Discussions with armed groups have often been cut short, said Gazzera, ''They [Seleka and anti-Balaka] are very violent and have no sense of respect and human dignity.'' Several times, the Italian priest was assaulted by armed men. For example, last September 16, he was threatened with a gun by a Seleka officer who slapped him as he was trying to negotiate the release of some boys who had been captured and brutally tortured. On other occasions, Gazzera was pelted with stones and shot at. He was unharmed, but the bullet holes are still visible on his car.
Despite the danger, Gazzera has not let the assaults intimidate him.
He says he has a ‘firm attitude’, that he is the ‘’only voice that has some weight in the area'' especially since civil and military authorities, who fled the rebel attacks in Bozoum, have not yet made their return. Part of Gazzera’s mediation efforts include the ‘‘Committee of the Wise’’ which acts as a court for the settlement of disputes, while a ‘‘Mediation Committee’’ which consists of Christian and Muslim clerics, and other members of civil society, meets every day to assess the situation in Bozoum.
Gazzera said that despite persistent difficulties, the crisis has led to new, hopeful dynamics within Bozoum’s population. ''God has allowed us to engage in more acceptance of others. The crisis also opens the way to a life of faith, and has enabled some people to encounter the Gospel," he said. "Also, many have already started to regret the departure of Muslims, who were the economic engine of the city." Gazzera is thankful for the efforts of the city’s religious and community leaders, and hopes that Bozoum’s experience will spread to other cities in CAR. However, cautioned Gazzera, this mediation effort will - at some point – require the support of experts to set up analysis and strategies on how to better deal with the ongoing crisis.
Click here for Father Gazzera’s blog. Father Aurelio Gazzera spoke to Illia Djadi in Brussels during his Europe Tour (April-June). Fr Aurelio was invited by the Pontifical Foundation Aid to the Church in Need.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Boko Haram kidnaps more girls; outrage mounts. Published: May 07, 2014. by Illia Djadi
The number of Nigerian girls abducted by Boko Haram continues to increase, as does global outrage. Between eight and 11 more teen-aged girls were kidnapped May 4 by the Islamist group, which on April 14 abducted more than 230 schoolgirls, most of them reported to be Christian, from the northeastern town of Chibok.According to local sources, a group of heavily armed men stormed the village of Warabe, near Gwoza town in Borno state, on the night of Sunday, May 4. They opened fire in the village before taking away eight girls between ages 12 and 15. News reports said the attackers then invaded a village five kilometres away, and abducted three more girls.
On Monday, Boko Haram, which has waged a five-year violent campaign to impose Islamic law across Nigeria, claimed responsibility for the abduction of the students attending school in Chibok. “I have kidnapped the girls. I will sell them on the market in the name of Allah,” said a man reputed to be  Boko Haram leader Abubakar Shekau in a 57-minute video, obtained by the Agence France Presse news agency.
"I'll sell them as slaves in the name of Allah. There is a market where they sell human beings,’’ said the man on the video. "I said that Western education must stop. Girls must leave school and get married,” the man said. “I would give a 12-year-old girl in marriage; I would give in marriage even a 9-year-old girl.” last week, some parents and community leaders of Chibok have expressed their fear that the abducted girls were taken abroad, to neighbouring Cameroon and Chad, and that some of them have been forced to convert to Islam and marry Muslim men. Other reports given to the BBC say a “bridegroom” of a girl has been spotted: a price of 2000 Naira, or about US $12.50, has been quoted. Of the 230 girls kidnapped from the Chibok boarding school, at least 165 of them are Christian, according to a list of names and a statement released Sunday, May 4, by a former chairman of an affiliate of the Christian Association of Nigeria. Neither government nor school authorities verified the accuracy of the list.
The statement, issued by evangelist Matthew Owojaiye, said Chibok, in the North-Eastern Nigerian State of Borno, is 90 percent Christian, the implication being that the mass abduction was a religiously motivated crime. The Chibok mass kidnapping has prompted anger across Africa’s most populous nation. Hundreds of people, mostly women, marched in Abuja, the capital and other major cities such as Kano and Lagos, calling on the government to do more to rescue the girls. President Goodluck Jonathan is under intense pressure, at home and from around the world, to track down the kidnappers and rescue the hostages. U.S. President Barack Obama has offered, and Nigeria has accepted, American military and law-enforcement assistance.
The disappearance of the girls has generated headlines around the world and fueled a social-media storm around the tag #bringbackourgirls – at a moment when Nigeria is preparing to host the World Economic Forum on Africa, a gathering of 900 world business leaders. On Tuesday, May 6, Egypt's Al-Azhar mosque, one of the world’s most prominent Sunni institutions of higher learning, issued a statement calling on Boko Haram to release the girls. Boko Haram’s action “does not relate to the noble teachings of Islam in any way,” the statement said. The UN human rights office warned, on Tuesday, May 6, that the threatened sale into slavery of hundreds of schoolgirls kidnapped by Boko Haram Islamists may constitute a crime against humanity.
"We are deeply concerned about the outrageous claims made in a video believed to be by the leader of Boko Haram in Nigeria yesterday, in which he brazenly says he will sell the abducted schoolgirls 'in the market' and 'marry them off', referring to them as 'slaves,'" said Rupert Colville, spokesman for UN rights chief Navi Pillay.
Yet such kidnappings are not new, Dr. Pogu Chibok, leader of the Chibok Elders Forum, told World Watch Monitor. ‘‘They [Islamists] have been doing it for years,” he said. “They have been kidnapping girls and they have been marring them off to their members forcibly. It is just because of what happened in Chibok, that brought the phenomenon to international arena, and it is now being known by everybody.” Deadly attacks carried out on an almost daily basis by Boko Haram have claimed more than 1,500 lives since January, raising criticism of the Nigerian army’s ability to deal with the insurgency. On April 28, four people were killed and several more injured after Boko Haram attacked Gubla village, in Adamawa state. A Church of the Brethren, known as Ekklesiyar Yan’uwa a Nigeria; as well as the pastor's residence several neighbouring houses were also set on fire by assailants, who sprayed bullets while storming the village around midnight, local sources said. Despite a year-long state of emergency and the deployment of army to the region, the government seems to have lost control of the country, particularly in northeastern Nigeria, a community leader said in a message sent to World Watch Monitor. ‘‘As I am writing this, we heard that the major road from Madagali to Gowza, down to Bama is under the control of the insurgency, since people cannot travel that road without being kidnapped,” the source said. His name is being withheld to preserve his safety. ‘‘Christians in these areas are suffering everyday as most of them are hiding and sleeping in the bush. The insurgency is moving from one village to the other without facing any resistance. I fear, that if urgent action is not taken, what is happening in Central Africa and Southern Sudan will soon be the vents in north-eastern Nigeria,’’ the source wrote.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
non è possibile, fare affari con i nazi islamici SHARIA, e poi dire: "cosa c'è di male?" PERCHé TU HAI FATTO DI TE STESSO, IL COMPLICE, DEL SANGUE INNOCENTE DI MARTIRI CRISTIANI, CHE LORO HANNO VERSATO! ] PUTIN TI RIMPROVERA LO SPIRITO SANTO, ECCO PERCHé, LA MALEDIZIONE DEL SANGUE INNOCENTE RIPOSA, anche, CONTRO, DI TE!  [ 2 luglio 2014, Mosca ritiene possibile un accordo sul nucleare iraniano entro il 20 luglio.   Mosca ritiene che preparare un nuovo accordo sul programma nucleare iraniano entro il 20 luglio sia del tutto fattibile. Lo ha dichiarato il vice ministro degli Esteri russo Sergej Ryabkov al suo arrivo nella capitale austriaca. "E' dimostrato, tra l'altro, dallo spirito emerso nel gruppo dei 6 mediatori durante la riunione di coordinamento a Bruxelles," - ha rilevato Ryabkov. Un altro round di colloqui per risolvere la questione del nucleare iraniana tra Teheran e il “sestetto” di mediatori internazionali inizierà a Vienna e secondo le previsioni durerà fino al 20 luglio.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
BRUXELLES, 21 NOVembre - "Il commissario europeo all'allargamento, Stefan Fule, non andrà a Kiev". Così Peter Stano, portavoce del commissario Ue, dopo la decisione del governo di Kiev, di sospendere i preparativi per l'accordo, di associazione con l'Ue. Fule aveva in programma una nuova missione, con ulteriori colloqui domani, con governo, opposizione e società civile. --- @ Stefan Fule -- come, anche tu, tu puoi essere un massone schiavo di Rothschild FMI 666?
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Bat-Galim Sha'ar: Failures Go Right to the Top. The mother of murdered teen Gilad Sha'ar confronted top security officials, pleading for answers about how the system failed her son. By Yaakov Levi. First Publish: 7/2/2014, Re Abd Allah Arabia Saudita, Benjamin Netanyahu, [ NOI sappiamo tutti che il Regno di Dio, è impostato in maniera gerarchica, infatti è un REGNO! anche, la democrazia, se, non viene trasformata in anarchia, dai bildenberg farisei demoni Illuminati, potrebbe avere un concetto gerarchico efficace di autorità!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Sudan government's official links with janjaweed. Janjaweed, militias who have terrorised Darfur for years, have been made an official force by the Sudan government, according to a report by the Enough Project, a U.S based genocide-prevention group. "The Sudanese government has abandoned the fig leaf that the janjaweed don’t operate under their command and control," said the Enough Project. "After spending years trying to distance themselves from these forces of terror, the regime is not even bothering to deny their association with these war criminals anymore." For example, it says, the rebels wear state-issued uniforms and boast about their exploits on Facebook. The report states what is different this time is the government’s transparent role in inciting violence. It also claims a current growing crisis is a repeat of Darfur's 2003 conflict, and includes recent satellite imagery of hundreds of burned down huts in March 2014.
http://enoughproject.org/blogs/janjaweed-torches-south-darfur-idp-camp-next-unamid-base/oEarlier%20Enough%20Project%20report
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Benjamin Netanyahu -- si è vero, oggi Israele, è un abominio satanico, di farisei Illuminati complotto, di anticristo, sistema massonico, ecc.. , PERò C'è UN ALTRA VERITà, CHE IO NON TI HO MAI DETTO! ciononostante, Israele, oggi, è ciò che, di meglio, esiste, al mondo! è quello che, comunque, più si avvicina al Regno di Dio.. ora, non appartiene al ministero di Unius REI, di buttare il bambino insieme, all'acqua sporca! e se, tu pensi?, questo, è lo stesso atteggiamento, di JHWH, che, prese nel suo sangue questa bambina i Israele, e la salvò, perché, alla sua nascita Rothschild, la butto via, con dentro, tutto il suo sangue, come, un panno immondo! ECCO PERCHé, NOI NON DOBBIAMO AMARE QUALCOSA, CHE MERITA DI ESSERE AMATO, PERCHé, NON ESISTE OGGI, NEL MONDO, QUALCOSA DEL GENERE, MA, AMANDO, CON LA FORZA DELLA NOSTRA FEDE, NOI POSSIAMO RENDERE DEGNO DEL NOSTRO AMORE, LA PERSONA AMATA! quindi, noi tutti i Leaders del mondo, tutti i Politici, tutti gli uomini in autorità, noi possiamo creare qualcosa, che, può essere degno di essere amato! in questo modo, noi non lasceremo mai, ai salafiti, ed, ai farisei, un genere umano da distruggere! Se, poi, il FMI, Spa, crollerà per questo, non avendo, miliardi di persone da stritolare? poi, questo non è un nostro problema! io la penso così!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
in ogni modo, non è possibile mantenere l'equilibrio mentale, in una situazione: di così alta intensità emotiva, e questa, situazione è senza speranza, perché, continua da 66 anni, sempre, in modo ininterrotto! Quindi, è tutta la LEGA ARABA, che, spinge continuamente, per il genocidio: contro israeliani, quando dice: "entità sionista!" cosa entità? ] MA, IL VERO OBIETTIVO, NON è UCCIDERE ISRAELE, LA LORO INFESTAZIONE islamico DEMONICA, è DI OTTENERE LA CONQUITA DEL MONDO! QUINDI, UCCIDIRE ISRAELE, Roma, ecc. sono SOLTANTO UN OSTACOLO, DA SUPERARE, uno dopo l'altro, MAGARI AL PIù PRESTO! Da questo punto di vista SOMMAMENTE FARISEI E SALAFITI, sono gli unici, che, loro sperano, in un migliore bottino, in una guerra mondiale! nell'islamico FENOMENo DI INFESTAZIONE DEMONICA, OGNUNO, GIOCA, IN SUO RUOLO, SU UN TEATRO TRAGICO, MA, IN REALTà TUTTO DEVE CONVERGERE, AL CALIFFATO Ummah.. QUINDI QUELLO CHE, NELLA IPOCRISIA, LA LEGA ARABA, NON PUò DIRE, POI, gli JIHADISTI LO RIVELANO, INFATTI, TRA IRAQ E SIRIA, DI FATTO, HANNO REALIZZATO UN SOLO CALIFFATO! Police Reject Claims of Leaking Teen's Call to Save Face
Call from Gilad Sha'ar leaked without police knowledge, Israel Police states, condemning 'insensitivity' to bereaved families. By Tova Dvorin, Yaakov Levi. First Publish: 7/2/2014,  [ Murdered (L to R): Eyal Yifrah, Gilad Sha'ar, Naftali Frenkel ] The Israeli Police released a statement firmly rejecting rumors that they leaked the full phone call made by murdered teen Gilad Sha'ar hy"d made to police hotline 100, claiming on Wednesday night that the leak was not theirs. "Further publications have aired relating to the dissemination of the phone call the night of the kidnapping, as if made ​​by the Israeli police," the statement began. "We strongly reject the argument that intelligence and facts were nothing but manipulation in an attempt to take the blame from the police."
"Our conduct regarding the intention to make the tape [of the call] was based on considerations of the best interests of the investigation, in coordination with ISA [Israeli Security Agency or Shin Bet - ed.] and compassion to the families and no more."
The statement added that the decision to publish the call Tuesday night, during the teens' burial, was "insensitive." "It goes without saying that the timing of the publication while bringing the abductees to their burial lacks sensitivity towards families, and was in no way done by the Israeli police," it added. The call, which took place at 10:25 p.m. on June 12, lasted in total for 2:09 minutes - most of which was comprised of the police trying to resume contact after the caller was abruptly cut off. Some of the tape consists of garbled pleas by Gilad for help, with the police respondent saying “hello?” in response, apparently not understanding what is being said to him. Eventually he does get the message and asks the youth where he is, but at that point, Gilad is cut off. In the background, various noises are heard including shouts by the kidnappers at the youths to “keep their heads down,” an Israel Radio program, and several gunshots – and, it was revealed Wednesday afternoon, singing by the terrorists. Police apparently thought  that the call was a hoax,, and ignored it until the parents of one of the youths filed a missing person's report at 3:00 a.m. It was still several hours before police connected the frantic call with the report. The Israel Police have faced intense criticism over the abduction, even after five officers were dismissed following an internal investigation.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Benjamin Netanyahu - I do not have a problem with the power! I have the power of rational logic, I represent only myself, HOWEVER, I can change the world, because, Rothschild has shaped the legal structures of the world to destroy it! so, EVERYONE SHOULD BE AWARE: "THE LEGAL STRUCTURES, OF THE WORLD, MUST BE CHANGED!" UN ... SHARIA OCI, HAS FINALLY DESTROYED, all HUMAN RIGHTS, so, in mode INTERNATIONALLY, there remained only the bullying of the U.S.! all peoples, are pushed into despair debt (public and private) as a result of the scam money: banking seigniorage, corporations Rothschild Bildenberg troika Merkel cannibal. ] AND, i NEED TO TALK, TO YOU!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Obama cannibale Gender, fino a qual punto, così in profondità, è potuto entrare, in te, lo sperma di satana Rothschild 322 Bush?
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion it is useless, that, you two do the crows! You see, when my friend: "The Economist" will realize, that, my comments precious, are on his page? Then, of course, he will make them visible, on his page at all!
Nigel Farage on UKIP's rise: A state of mind è inutile che, voi due fate le cornacchie! voi vedrete, quando, il mio amico: "The Economist" si accorgerà, dei miei commenti preziosi? poi, certamente, lui li renderà visibili, sulla sua pagina a tutti!  /watch?v=Rf6glIQd2GI
[[ i sub to you my friend, and you? ]]
Official Youtube channel for The Economist newspaper • The Economist videos give authoritative insight and opinion on international news, politics, business, ... Canale Youtube ufficiale per il giornale Economist • I video Economist dare visione autorevole e parere su notizie internazionali, politica, economia, ...
 https://www.youtube.com/user/TheUniusrei2/discussion
Nigel Farage on UKIP's rise: A state of mind [ open letter to "The Economist" ] my friend, I know that you love so much, democracy, and that, you do not,  you let ever, to delete my comments! then, all times, you will want to speak with me, you can find me on the page  https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
and since you are a specialist in the economy, then you certainly: you know: about: 1. scientist Giacinto Auriti; 2., And then, you know the new Constitution Rothschild Merkel troika Bildenberg, where, they say, which is good suicide, for all the entrepreneurs, desperate! and to desperate people who have lost their monetary sovereignty .. and no one knows when and why, because it is forbidden to speak of banking seigniorage, to the enslaved people, who soon must die, in, a new, World War, for a new scam, of: debt private, and public, because the people. must never know, of who, is the ownership, of money at the time of its release! /watch?v=Rf6glIQd2GI
io so, che, tu ami tanto, la democrazia e, che, tu non ti permetteresti mai, di cancellare i miei commenti! quindi tutte le volte che, tu vorrai parlare con me, tu potrai trovare me sulla pagina. google+, and youtube.. e poiché tu sei uno specialista della economia, poi, tu certo: tu conosci: 1. lo scienziato Giacinto Auriti; 2. e poi, tu conosci la nuova Costituzione Rothscild Merkel troika Bildenberg, dove, si dice, che, è buono il suicidio degli imprenditori, disperati! e per i popoli disperati, che, hanno perso la sovranità monetaria.. e nessuno sa quando e perché, perché è proibito parlare di signoraggio bancario, al popolo schiavo, che presto deve morire in una nuova truffa guerra mondiale, perché, il popolo. non deve mai sapere, di chi è la proprietà del denaro al momento della sua emissione!!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
questo articolo è  IL PIù IMPORTANTE! ] è vero che, alcuni ebrei sono razzisti, ma, non è questo il vero problema! [ SE, NON ESISTEVA LA SHARIA? IO AVREI DIFESO QUESTO MATRIMONIO, MA, DI FATTO, OGGI, LA SHARIA FARà, DI QUESTA DONNA EBREA, CHE, SPOSA UN MUSULMANO UNA MINACCIA, CONTRO, TUTTO L'OCCIDENTE, CONTRO, TUTTI I POPOLI DEL MONDO, contro, il suo popolo! Questo crimine non è avvertito, in Occidente, PERCHé, FARISEI ILLUMINATI 322 BUSH, Bildenberg, sistema massonico FMI FED BCE, NWO 666 GMOS MICRO-CHIP AGENDA TALMUD: aliens abductions, I PADRONI DI TUTTI I MONOPOLI NETWORK TV SATELLITE, e tutti gli anticristo culattoni, GENDER OBAMA, PER IL LORO ODIO, CONTRO, GESù DI BETLEMME HANNO DECISO DI DISTRUGGERE ISRAELE, E LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA! 1. se, era una ragazza musulmana, che, lei voleva sposare: un non musulmano? sarebbe stata uccisa per apostasia! ECCO PERCHé, TUTTA LA LEGA ARABA, STA COMPLOTTANDO IL GENOCIDIO DI TUTTO IL GENERE UMANO! ] [ Padre e 'tragica' Jewish Wedding Lotta Gruppo arabo. Gruppo anti-assimilazione intende protestare contro il matrimonio di donna ebrea con araba, in città che è stato bombardato dai terroristi arabi a Gaza. 2014/08/14, Proprio ora, come i salari di Hamas una guerra terroristica contro Israele e segni di estremismo islamico sono in rapida crescita tra i cittadini arabi di Israele, un uomo musulmano e una donna ebrea sono in procinto di sposarsi, ignorando l'opposizione del padre della sposa . Mahmoud (26) e morale (23) si sono incontrati due anni fa nella loro città di Jaffa, una città ebraica e araba misto unito a sud di Tel Aviv, che ha visto la sua quota di incidenti anti-israeliani arabi. Hanno in programma di sposarsi di Domenica in una sala per matrimoni a Rishon Letzion, una città che è venuto sotto il lancio di razzi da Gaza. Il padre della sposa non sarà tra gli ospiti. Ha spiegato che "era uscita con lui per due anni dietro la schiena. ... Il padre (di Mahmoud) ha cercato di convincermi a venire, gli ho detto che non voglio sentire da lui. Non accetto e io non verrò. ""Voglio che mia figlia a sposarsi correttamente, che un rabbino santificherà il suo matrimonio. Questa è una tragedia, è triste", ha aggiunto il padre. "Ho detto a mia figlia che io la darei quello che vuole, giusto per non andare con lui -., Ma lei non è in ascolto E 'impossibile parlare con lei." Nella sua opposizione alla disconnessione di sua figlia dal popolo ebraico, il padre di morale è affiancato da Lehava, un gruppo di educazione assimilazione combattimenti ebraica in Israele, riferisce Yedioth Aharonoth. Lehava è diffuso biglietto d'invito della coppia, chiedendo per coloro che sono interessati a raccogliere e protestare davanti alla sala, nel tentativo di impedire il matrimonio. "Per favore, vieni con energia positiva e portare altoparlanti e corna", ha scritto il gruppo. "Chiederemo la nostra sorella a tornare a casa con noi per il popolo ebraico che sono in attesa per lei."
La chiamata incluso il numero di telefono della sala, chiedendo alle persone di chiamare e spiegare che "il buon nome della sala sarà distrutto perché stanno sostenendo l'assimilazione. Non minacciare, spiega perché è doloroso per il popolo di Israele."
"Una profanazione del nome di G-d". Mahmoud ha detto che la morale ha già convertito all'Islam e che i due sono stati sottoposti a un matrimonio in un tribunale islamico. Egli ha aggiunto: "siamo un paio di giorni prima del matrimonio, che è quello che succederà Che facciano quello che vogliono, il matrimonio avverrà Chi vuole protestare -... Farli venire protesta" In risposta, il regista Lehava Bentzi Gopshtain ha dichiarato: "anche se lei è convertito all'Islam che non ha alcun senso secondo la religione ebraica. Se Do non voglia il matrimonio non viene annullato saremo protestare non solo per lei, ma per portare un messaggio a tutti gli altri a pensare sposarle. ""E 'una profanazione senza precedenti del nome di Do", ha detto Gopshtain dello spettro di assimilazione. "Spero che il maggior numero possibile di persone vengono a protestare in modo non violento. Sposarsi con il nemico in una città che viene bombardata dagli arabi come Rishon Letzion è una vergogna." In quasi tutti i casi di matrimoni misti con gli arabi in Israele il partner ebraico è la sposa. E 'diventato un fenomeno ben documentato che tali mogli soffrono regolarmente abusi dai loro mariti arabi, sia emotivo e fisico, e in molti casi richiedono aiuto per fuggire.
https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Father and Jewish Group Fight 'Tragic' Wedding to Arab. Anti-assimilation group plans to protest Jewish woman's wedding with Arab, in town that has been shelled by Arab terrorists in Gaza. 8/14/2014, Precisely now, as Hamas wages a terror war on Israel and signs of Islamic extremism are burgeoning among the Arab citizens of Israel, a Muslim man and Jewish woman are about to get married, ignoring the opposition of the bride's father. Mahmoud (26) and Moral (23) met two years ago in their hometown of Yafo, a mixed Jewish and Arab city joined to the south of Tel Aviv, which has seen its share of Arab anti-Israel incidents. They plan to marry on Sunday at a wedding hall in Rishon Letzion, a city that has come under rocket fire from Gaza. The father of the bride will not be among the guests. He explained that "she went out with him for two years behind my back. ...(Mahmoud's) father tried to convince me to come, I told him that I don't want to hear from him. I don't accept it and I won't come." "I want my daughter to get married properly, that a rabbi will sanctify her wedding. This is a tragedy, it's sad," added the father. "I told my daughter that I'd give her whatever she wants, just not to go with him - but she isn't listening. It's impossible to talk with her." In his opposition to his daughter's disconnection from the Jewish people, Moral's father is joined by Lehava, a Jewish education group fighting assimilation in Israel, reports Yedioth Aharonoth. Lehava has spread the couple's invitation card, calling for those who are concerned to gather and protest in front of the hall in an attempt to prevent the wedding. "Please come with positive energy and bring loudspeakers and horns," wrote the group. "We will ask our sister to return home with us to the Jewish people who are waiting for her."
The call included the phone number of the hall, asking people to call and explain that "the hall's good name will be destroyed because they are supporting assimilation. Don't threaten, explain why it's painful for the people of Israel."
"A desecration of G-d's name". Mahmoud said that Moral has already converted to Islam and that the two have undergone a wedding at an Islamic court. He added "we're a few days ahead of the wedding, that's what's going to happen. Let them do what they want, the wedding will happen. Whoever wants to protest - let them come protest." In response, Lehava director Bentzi Gopshtain stated "even if she converted to Islam that has no meaning according to the Jewish religion. If G-d forbid the wedding is not cancelled we will protest not just for her, but to bring a message to all others thinking to marry them." "It's an unparalleled desecration of G-d's name," Gopshtain said of the specter of assimilation. "I hope that as many as possible people come to protest in a non-violent manner. To get married with the enemy in a city that is being bombarded by Arabs like Rishon Letzion is a disgrace." ​In nearly all cases of mixed marriages with Arabs in Israel the Jewish partner is the bride. It has become a well documented phenomenon that such wives regularly suffer abuse from their Arab husbands, both emotional and physical, and in many cases require help to escape.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
QUESTO NON è UN FENOMENO DELIRANTE: ISOLATO, NO! MA, è LA LOGICA CONSEGUENZA di ottenere la CRIMINALIZZAzione, di ISRAELE, a tutti i costi, E DI MOSTRARE IN BUONA LUCE: TUTTI I DELITTI SHARIA nazi ONU, OIC, della LEGA ARABA: imperialismo Califatto, genocidio a tutti, in tutto il mondo, CHE, proprio QUESTO è UN CRIMINe, per distuggere Israele, poiché, la colpa crimine di Israele (per gli anticristo, come: Barroso, Van Lucertola, Zapatero, Merkel, Mogherini, 322 Bush, farisei LaVey, salafiti, ecc.. ), è quello di Israele, di rappresentare il Regno di Dio, la Civiltà ebraico-cristiana! ISIS è il complotto CIA NATO, del SISTEMA MASSONICO DI FARISEI BILDENBERG, per sollevare la nuova era di satana, è la logica progressiva della religione naturalista, della truffa dell'evoluzionismo, teoria eterna, senza supporto scientifico! INFATTI I FOSSILI DI TRANSIZIONE DOVREBBERO ESSERE: IL 95%, MA, QUESTA è LA VERITà, NON ESISTE UN SOLO FOSSILE DI TRANSIZIONE, ANCORA! ] [ Ufficiale olandese Squalificato per Dire ISIS è 'complotto sionista'. Ufficiale al Dutch National Cyber Security Center sospesa dopo tweeting che lo Stato islamico è "un piano prestabilito di sionisti": 2014/08/14, ISIS combattenti sfilano in Raqqa, Siria. Un funzionario di project management presso la olandese Cyber Nazionale Security Center è stato sospeso dopo tweeting che lo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (ISIS), ora conosciuto come lo Stato islamico (IS), è stato un "complotto sionista". Secondo il sito web in lingua inglese NL volte il dipendente, Yasmina Haifi, ha scritto, "ISIS non ha nulla a che fare con l'Islam. Si tratta di un piano prestabilito di sionisti che vogliono fare deliberatamente l'Islam in cattiva luce. "Il ministero della sicurezza e giustizia e il Coordinatore Nazionale per la antiterrorismo e la sicurezza (NCTV) ha risposto dicendo che erano contrari al tweet di Haifi. "Sicurezza e Giustizia e la NCTV prendono le distanze dalle sue osservazioni," ha detto il governo in un comunicato citato da NL Times. "E dal momento che [il commento] riguarda il lavoro del NCTV e la National Cyber Security Center, la causa è indicata per terminare il suo incarico NCSC / NCTV e esternalizzare il suo lavoro con effetto immediato." In un'intervista con il locale Radio 1 il Mercoledì , Haifi ha detto che non saranno ritirate le sue dichiarazioni, dicendo che ha il diritto di parlare la sua mente. "La libertà di espressione è apparentemente solo per determinati gruppi," fu citato per aver detto. "Mi sono preso la libertà di esprimermi e ovviamente devo pagare per essa. Non so perché dovrei prendere in giù; questo è quello che penso ", ha dichiarato Haifi. Parlamentari olandesi Joram van KLAVEREN e Louis Bontes hanno chiesto di sicurezza e di ministro della Giustizia Ivo Opstelten di agire contro il funzionario, secondo il NL Times. Van Klaveren e Bontes ha detto in una dichiarazione congiunta che "una persona che si propaga tali idee e sta lavorando con il segreto di Stato potrebbe essere una minaccia alla sicurezza nazionale." Dal Haifi ha rimosso la dichiarazione dal suo feed Twitter, dicendo: "Mi rendo conto che la politica sensibilità in relazione al mio lavoro. Questo [reazione del pubblico] non è mai stata mia intenzione. " https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Dutch Official Suspended for Saying ISIS is 'Zionist Plot'. Official at the Dutch National Cyber Security Center suspended after tweeting that the Islamic State is "a preconceived plan of Zionists": 8/14/2014, ISIS fighters parade in Raqqa, Syria. A project management official at the Dutch National Cyber Security Center has been suspended after tweeting that the Islamic State of Iraq and the Levant (ISIS), now known as the Islamic State (IS), was a “Zionist plot”. According to the English-language NL Times website the employee, Yasmina Haifi, wrote, “ISIS has nothing to do with Islam. It is a preconceived plan of Zionists who want to deliberately make Islam look bad.” The Ministry of Security and Justice and the National Coordinator for Counterterrorism and Security (NCTV) responded by saying they were opposed to Haifi’s tweet. “Security and Justice and the NCTV distance themselves from her remarks,” the government said in a statement quoted by NL Times. “And since [the comment] relates to the work of the NCTV and the National Cyber Security Center, cause is shown to terminate her assignment NCSC/NCTV and outsource her work with immediate effect.” In an interview with the local Radio 1 on Wednesday, Haifi said she will not take back her statements, saying she has the right to speak her mind.
“Freedom of expression is apparently only for certain groups,” she was quoted as having said. “I have taken the liberty to express myself and obviously I have to pay for it. I do not know why I should take it down; this is what I think,” Haifi declared. Dutch MPs Joram van Klaveren and Louis Bontes have asked Security and Justice Minister Ivo Opstelten to take action against the official, according to the NL Times. Van Klaveren and Bontes said in a joint statement that “a person who propagates such ideas and is working with state secrets could be a threat to national security.” Haifi has since removed the statement from her Twitter feed, saying, “I realize the political sensitivity in relation to my work. This [public reaction] was never my intention.”
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
tutti quelli che, partecipano a questo complotto ONU OIC, per distruggere la civiltà UMANISTICA, e i diritti universali solenni del 1948? LORO DEVONO ESSERE SUBITO UCCISI, PERCHé, STANNO METTENDO IN PERICOLO LA ESISTENZA DI TUTTO IL GENERE UMANO!! Canada Slam CDU comitato Gaza 'Sham'. FM canadese Baird dice decisione delle Nazioni Unite di indagare sulle accuse "crimini di guerra" contro Israele è 'una vergogna totale e non farà nulla.': 2014/08/14, canadese ministro degli Esteri John Baird. Ministro degli Esteri canadese John Baird fortemente criticato il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (CDU) la nomina di una commissione per indagare le accuse di "crimini di guerra" nel modo operativo protetto Bordo - un comitato guidato da un avversario esplicito dello Stato ebraico. Il "Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite continua ad essere una farsa per far progredire i diritti umani. E 'una vergogna assoluta e non farà nulla per promuovere la pace e la dignità a Gaza per il popolo palestinese", ha scritto Baird sul suo account Twitter Lunedi. Il ministro canadese ha già vocalizzato sua critica della sonda CDU, dicendo che il mese scorso, quando è stato annunciato che "Il Canada è frustrato e profondamente deluso dal fatto che l'UNHCR ha deciso di ignorare completamente gli atti terroristici ripugnanti di Hamas." Israele e Stati Uniti hanno entrambi rifiutato la tre uomini CDU comitato che è guidato dal Prof. William Schabas, un professore di diritto canadese noto per la sua parzialità aperta contro Israele. Schabas ha parlato in un pannello 2013, dove ha clamorosamente rivelato il suo desiderio entusiasta di avere Israele ha cercato sulle sue azioni difensive a Gaza, anche se che ha coinvolto "cose ​​torsione e manovre" in ambito giuridico internazionale. Allo stesso modo il Mercoledì, in una intervista sul israeliano Channel 2, Schabas non ha negare che la comunità internazionale ha un doppio standard per quanto riguarda la condotta di Israele di guerra. In quella stessa intervista, ha rifiutato di definire Hamas come un gruppo terroristico, sostenendo una tale definizione sarebbe influenzare la sua "neutralità". Il comitato è stato oggetto di una ondata di critiche da Israele, con il ministro degli Esteri Avigdor Liberman il Mercoledì dire "lo Stato di Israele non deve collaborare con questa commissione. Dobbiamo fare i conti con loro e non concedere legittimità ai nemici di Israele." Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha anche sbattuto la CDU sopra la mossa il Mercoledì, accusandola di concessione "legittimità alle organizzazioni terroristiche", indagando Israele per presunti "crimini di guerra". Per la sua parte, l'Autorità Palestinese (PA) ha espresso "fiducia" che il comitato CDU troverà Israele colpevole di "crimini di guerra, crimini contro l'umanità." https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion Canada Slams UNHRC Gaza Committee 'Sham'. Canadian FM Baird says decision by UN to investigate 'war crimes' allegations against Israel is 'an utter shame and will do nothing.': 8/14/2014, Canadian Foreign Affairs Minister John Baird. Canadian Foreign Minister John Baird sharply criticized the UN Human Rights Council (UNHRC) appointment of a committee to investigate accusations of "war crimes" in Operation Protective Edge - a committee headed by an outspoken opponent of the Jewish state. The "UN Human Rights Council continues to be a sham for advancing human rights. It's an utter shame and will do nothing to promote peace and dignity in Gaza for the Palestinian people," wrote Baird on his Twitter account Monday. The Canadian minister has previously vocalized his criticism of the UNHRC probe, saying last month when it was announced that "Canada is frustrated and deeply disappointed that the UNHCR decided to completely ignore the abhorrent terrorist acts of Hamas." Israel and the US have both rejected the three-man UNHRC committee which is headed by Prof. William Schabas, a Canadian law professor known for his open bias against Israel. Schabas spoke in a 2013 panel, where he blatantly revealed his enthusiastic eagerness to have Israel tried over its defensive actions in Gaza, even if that involved “twisting things and maneuvering” in the international legal arena. Likewise on Wednesday, in an interview on Israel's Channel 2, Schabas did not deny that the international community has a double standard regarding Israel's conduct of war. In that same interview, he refused to define Hamas as a terrorist group, claiming such a definition would affect his "neutrality." The committee has come in for a wave of criticism from Israel, with Foreign Minister Avigdor Liberman on Wednesday saying "the State of Israel must not cooperate with this commission. We need to contend with them and not grant legitimacy to enemies of Israel." Prime Minister Binyamin Netanyahu also slammed the UNHRC over the move on Wednesday, accusing it of granting "legitimacy to terror organizations" by investigating Israel for alleged "war crimes." For it's part, the Palestinian Authority (PA) has expressed "confidence" that the UNHRC committee will find Israel guilty of "war crimes, crimes against humanity."
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
12 agosto, Ucraina, fermate convoglio umanitario russo. [ DICONO I CARNEFICI MOGHERINI MERKEL CIA NATO, PERCHé QUESTO RALLENTA IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI! ] 280 veicoli partiti da Mosca sarebbero senza autorizzazione ..     Il convoglio di 280 camion bianchi "Kamaz" che trasportano gli aiuti umanitari ai civili nel sud-est dell'Ucraina continua a muoversi. Nella notte di martedì la colonna di tir ha lasciato la regione di Mosca. La questione relativa al corridoio umanitario per il passaggio del convoglio russo con i farmaci, cibi vari, alimenti per bambini, sacchi a pelo ed altri beni di prima necessità per i civili dell'Ucraina sud-orientale rimane ancora aperta. Non è ancora chiaro dove, quando e come saranno distribuiti gli aiuti umanitari mandati dalla Russia.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_14/Continua-a-muoversi-il-convoglio-russo-con-gli-aiuti-umanitari-per-lUcraina-3310/
Tutta la notte bombardamenti con l'artiglieria a Donetsk. Durante la notte a Donetsk gli uomini delle forze di sicurezza di Kiev e i separatisti si sono scambiati colpi di artiglieria; non sono stati comunicati danni e perdite. I lanciarazzi "Grad" dei separatisti dislocati lungo l'hinterland di Donetsk hanno attaccato l'aeroporto della città, che continua ad essere controllato dalle forze di ucraine.
L'artiglieria ucraina ha bombardato i quartieri Budennovsky e Leninsky a sud di Donetsk e i distretti Kuibyshevsky e Kievsky nel nord-ovest della città.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_14/Tutta-la-notte-bombardamenti-con-lartiglieria-a-Donetsk-1247/
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Benjamin Netanyahu - SOLTANTO ADESSO, TU PUOI CAPIRE, PERCHé, IO TI HO ORDINATO, e ti ho costretto a PROTEGGERE ASSAD. "ISIS, hamas, Boko Haram, ecc.. sono: ARABIA SAUDITA, TURCHIA, LEGA ARABA", non nasce una merda di Maometto Sharia, del Genere per caso!  https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
Watch: Muslims Force Closure of Temple Mount for Jews. Watch harrowing video of raucous Muslim mob pursuing three Jews, day before Knesset Committee discusses status quo. By Uzi Baruch, Ari Yashar. 8/13/2014, Three Jewish visitors to the Temple Mount on Tuesday were met by a throng of rabidly chanting Muslim visitors, who attempted to intimidate them off the holiest site in Judaism, and succeeded in forcing police to close Jewish access to the holy site. Towards the start of the video from the incident, which was uploaded by the Joint HQ for Temple Movements, one of the Jews is observed approaching the police, arguing that the raucous chants constitute incitement. The undaunted Jews continued their tour heedless of the threatening and incessant chants of "Allahu akbar," with one sarcastically remarking "look, three Jews, how many Arabs; they are calling to G-d, they are praying to G-d because of us, it's wonderful. You see what we did?" Sizable police forces are seen in the video proving themselves unable to stop the mass mob of Muslim visitors from pursuing the three Jewish visitors, as they showered insults, curses and words of incitement against them for roughly 20 minutes. After police were unable to separate the Muslims from the Jews, they decided to close the holiest site in Judaism to Jewish visitors almost as soon as it was opened for the day. Half an hour later, police also closed entrance for tourists of other religions, even as Muslim entry continued unchecked. Can the Interior Committee change things? The incident comes just as the Knesset's Interior Committee is set to discuss the police's management of the holy site on Wednesday.
In light of the total collapse of religious rights for Jews at the site, the Joint HQ for Temple Movements announced it would demand a complete separation of Jews and Muslims at the Temple Mount during the Interior Committee meeting, citing the model of the Cave of Machpelah in Hevron. The Joint HQ expressed its hopes that such a move would be taken "before G-d forbid a tragedy occurs at the site." It is worth noting that this is far from the first time that Muslim mobs have succeeded in forcing police to close the site to Jews; rioting Muslims threw objects and closed the site to Jews three days in a row in June. More recently, Muslims burned and looted a police station on the Temple Mount last month in a shocking breakdown of law and order. As for whether the Interior Committee will be able to change the situation, back in June the Committee's sub-committee on Jewish prayer rights at the Temple Mount issued a report which surprisingly recommended maintaining the status quo at the Mount. MK Zevulun Kalfa (Jewish Home) slammed the recommendations for in his words leaving the Mount in the hands of Hamas, even though they were made by members of his own Jewish Home party.
In particular, he noted the suggestions left the Jordanian Waqf (Islamic trust) with de facto rule, giving them the power to charge tourists money to visit the site. Further, the constant riotous Arab violence against Jewish visitors to the site would continue to end in a ban on entry for Jews under the recommendations.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
 Benjamin Netanyahu - LE POTENZE DELL'INFERNO, gli anticristi, 1. il Falso Profeta Maometto, e, 2. LaVey 322 UE Bildenberg Bush farisei Rothschild, sono alleati, con lo scopo di uccidere Gesù di Betlemme, soffocare: tutto il seme di Abramo: deve scomparire antico e nuovo testamento! riservando uno scontro: mortale, tra di loro, in un secondo momento! tu non avresti mai dovuto avere simpatia per Gesù, ora, tu devi morire come un goym, senza genalogie paterne! https://www.youtube.com/user/politicalUniusREI/discussion
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
SICURAMENTE, I MORTI DI QUESTA SCELLERATA E CRIMINALE AVVENTURA NAZI MERKEL MOGHERINI: PER REPRIMERE UN POPOLO DOMBASS RUSSOFONO, COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATO: CHE: CIA  UE NATO HANNO UCCISO, SONO PIù DI 6000, CON 1MILIONE DI SFOLLATI, MA, I NOSTRI MEDIA REGIME MASSONICO BILDENBERG, SONO ECCESSIVMENTE DISTRATTI!    
Ad Uglegorsk i filorussi denunciano strage di civili dell'esercito ucraino. Martedì le forze di sicurezza ucraine hanno bombardato la città di Uglegorsk della regione di Donetsk: ci sono state decine o addirittura centinaia di civili uccisi, riporta il centro stampa dell'autoproclamatasi Repubblica Popolare di Donetsk. Secondo i filorussi, martedì mattina all'ingresso della città si trovava un solo posto di blocco delle forze separatiste, sebbene in città non si trovasse alcun combattente. Le truppe ucraine hanno circondato il centro abitato senza dare ai civili un corridoio umanitario ed hanno poi dato il via ad un massiccio bombardamento di artiglieria durato tutto il giorno. Il bombardamento di Uglegorsk è stato descritto dai separatisti come una delle operazioni più sanguinose delle forze di sicurezza di Kiev.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_13/Ad-Uglegorsk-i-filorussi-denunciano-strage-di-civili-dellesercito-ucraino-4892/
Guardia Nazionale ucraina e separatisti combattono presso il confine russo. Presso il comando delle forze separatiste della Repubblica di Donetsk hanno riferito che gli indipendentisti e le forze di sicurezza della Guardia Nazionale ucraina continuano a combattere vicino al confine con la Russia. La battaglia è in corso presso il villaggio di Stepanivka nel distretto di Shakhtersk. L'esercito ucraino effettua massicci attacchi di artiglieria con lanciarazzi multipli.
"I separatisti sono stati costretti a dirottare una parte significativa delle proprie forze dalla zona di combattimento per assistere la popolazione civile", - si legge nel comunicato del quartier generale dei separatisti filorussi.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_13/Guardia-Nazionale-ucraina-e-separatisti-combattono-presso-il-confine-russo-8200/
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
Corea nord: sorella Kim,new entry regime. Kim Yo-jong, quasi 27/enne, guadagna l'appellativo di "compagna". 10 marzo, #TOKYO, [ e per che cosa vanno a votare quelle rane gonfiate? per la libertà di religione di Unius REI? li manderò a vivere nei loro gulak lager, per far loro apprezzare il lato umoristico della vita. io so che quel criminale legge sempre i miei articoli su di lui! ] Esordio in pubblico, con tanto di ingresso nella nomenklatura del regime, per la sorella minore del leader nordcoreano Kim Jong-un, la quasi 27enne Kim Yo-jong. I media statali di Pyongyang la hanno menzionata per la prima volta in occasione del voto legislativo e suggerendo un suo buon posizionamento nelle stanze del potere. La tv di Stato Kctv ha riferito della visita del giovane leader al seggio elettorale insieme alla "compagna Kim Yo-jong", ripresa mentre deposita la scheda nell'urna
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
voi siete testimoni contro la vostra stessa vita: ora, io vi farò del male! "Lecosecambiano@roma", contro il bullismo omofobico [ idiota Obama imperialismo gender, è la legittimazione morale di ogni perversione sessuale! ed ogni perversione è usare il corpo fuori della funzione naturale.. ] Presentato in Campidoglio il progetto rivolto ai giovani degli istituti superiori. 24 le scuole che hanno aderito. Il timore delle associazioni di genitori: «Nessuno ci ha mai interpellati» di Emanuela Micucci
Ventiquattro scuole: questo finora il dato certo di Lecosecambiano@roma, il progetto contro il bullismo omofobico promosso negli istituti superiori di Roma dall’assessorato capitolino alla Scuola, infanzia, giovani e pari opportunità e presentato ieri, mercoledì 5 marzo, in Campidoglio, un mese dopo l’avvio. Ventiquattro sono i licei e gli istituti tecnici e professionali che hanno aderito al progetto aperto a tutte le classi delle circa 300 scuole superiori della città. In totale circa 2.500 studenti, per lo più dell’ultimo anno, secondo la scelta di presidi e docenti. Agli alunni, a febbraio, è stato chiesto di compilare online sul sito www.lecosecambiano.roma.it, in forma anonima e nel rispetto della privacy, un questionario per un’indagine conoscitiva condotta dalla Sapienza. Obiettivo: descrivere e comprendere il fenomeno del bullismo omofobico nei contesti scolastici romani, indagare la violenza legata all’appartenenza di genere sia verbale che comportamentale. «Che si esprima in forma di derisione, scherzi di cattivo gusto o violenze vere e proprie - spiega Vittorio Lingiardi, ordinario di psicologia dinamica alla Sapienza -, il bullismo omofobico e di genere è un fenomeno allarmante e doloroso. Causa dispersione scolastica, insicurezza psicologica, difficoltà relazionali». Finora, ricorda Lingiardi, ricerche sul bullismo omofobico a Roma sono state condotte dalle associazioni Lbgt (lesbiche, gay, bisessuali, transgender): questa indagine sarà «il primo tassello per una mappa». Dalla prossima settimana il progetto entrerà nella seconda fase: incontri formativi di 4 ore nelle scuole il metodo del world cafè, con la partecipazione di un esperto della Sapienza, la testimonianza gratuita di esponenti della cultura, del cinema, del teatro e della spettacolo e le associazioni Lgbt. «L’incontro - si legge nella circolare con cui l’assessore competente Alessandra Cattoi, il 15 gennaio, presentava il progetto a dirigenti scolastici e docenti - si aprirà con la/il testimonial che si racconterà alla platea fornendo un punto di vista personale, agendo attraverso una comunicazione emotivo-esperienziale sul tema dell'omosessualità/omofobia». Durante l’incontro, infine, «verranno fornite informazioni sui servizi informativi e di counseling presenti in città» rivolti alle persone Lgbt: uno degli obiettivi del progetto.
Nella nota stampa si precisa che gli incontri «possono contribuire a sensibilizzare anche il corpo docente» e, «indirettamente, le famiglie». Ma i genitori e associazioni familiari, pur condividendo azioni di contrasto al bullismo e a ogni forma di violenza e discriminazione, lamentano il mancato coinvolgimento nel progetto. «I primi formatori all’affettività dei nostri figli siamo noi genitori - ricorda Fabrizio Azzolini, presidente nazionale dell’Age (Associazione italiana genitori) -. Non barattiamo i nostri valori, né deleghiamo ad altri il primario ruolo educativo che la Costituzione ci attribuisce. Nessuno ci ha mai sentiti, a differenza di quanto prevede il patto di corresponsabilità educativa». «Cosa faranno i ragazzi che non vogliono parteciparvi?», chiedono i genitori. «Se un ragazzo non vuole intervenire va al bar o a studiare a casa - risponde Cattoi -. Non c’è motivo di allarmarsi se il proprio figlio fa una riflessione sul bullismo».
Preoccupazioni anche per il sapore ideologico dell’iniziativa a cui partecipano solo associazioni Lgbt e testimonial famosi ed esperti loro vicini. «Non c’è un dato oggettivo scientifico che giustifichi un’emergenza sociale tale da supportare l’urgenza di questo progetto. Al contrario, si crea allarme sociale - commenta Emma Ciccarelli, presidente del Forum delle associazioni familiari del Lazio -. In un momento di crisi economico-sociale è inopportuno che Roma Capitale vi investa risorse che si potrebbero usare per sostenere le famiglie, la genitorialità, gli asili nido, il quoziente familiare». Intanto il progetto va avanti. Le scuole aderenti, entro il 30 aprile, potranno partecipare al concorso “iocambiolecose@roma” inviando una loro testimonianza o proposta contro l’omofobia, affinché “le cose cambino” a scuola, a casa, a Roma. In attesa della premiazione e della presentazione dei risultati dell’indagine il 17 maggio, in occasione della Giornata contro l’omofobia promossa dall’Unione europea. 6 marzo 2014
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Netanyahu, daremo caccia agli assassini -- IMBECILLE di un IPOCRITA! TU PRENDENDOLI, O UCCIDENDOLI, NE FARAI SOLTANTO, DEI MARTIRI EROI, PER, TUTTA LA LEGA ARABA, perché, uccidere israeliani o dhimmi cristiani per tutta la LEGA ARABA, è fare un culto a Dio Allah! ECCO PERCHé, QUELLO CHE TU FAI LEGITTIMAMENTE, PER DIFENDERTI, FINISCE, sempre, PER FARE MORIRE VERI MARTIRI CRISTIANI INNOCENTI, IN TUTTO IL MONDO! ecco perché, SE, TU NON DEPORTERAI TUTTI I PALESTINESI, OGGI STESSO, con i metodi più brutali, in caso di resistenza, TU FINIRAI PER DIVENARE IL MIO NEMICO!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/07/01/netanyahu-daremo-caccia-agli-assassini_655e8dae-f5c8-412e-bfee-bae635019cee.html
TEL AVIV, 1 LUGlio "Dobbiamo raggiungere gli assassini, tutti quelli che hanno partecipato al rapimento e all'uccisione" dei tre ragazzi ebrei in Cisgiordania: lo ha detto il premier israeliano, Benyamin Netanyahu, poco prima di una nuova seduta del Consiglio di difesa del governo. "Non ci daremo pace, non molleremo, fino a quando saremo arrivati all'ultimo di loro, non importa dove si nasconda. Costoro sono passibili di morte", ha detto Netanyahu.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa (modificato)
open letter to king terrorist Saudi Arabia, criminal masonic system: FMI, ANSA, Spa Bildenberg [ about ] Imam di Bangui, io sto leggendo: Osservatore Romano, 8 Marzo 2014. Anno CLIV n.55(46597) pag.6. [] Imam di Bangui said: " Tutto quello che la Seleka ha fatto, quando erano al potere hanno saccheggiato, commesso violenze. Se i musulmani cetroafricani, non avessero optato per un silenzio complice, tutto questo non sarebbe durato più di un mese. La Seleka è la coalizione dei gruppi ribelli, in gran parte composta da musulmani, che aveva preso il potere in Centrafica, nel Marzo 2013, per poi essere cacciati dai gruppi anti-balaka, sovente descritti come composti da cristiani... eppure, hanno fatto crimini anche contro i cristiani... L'Imam Kobine - riferisce la agenzia FIDES - ha ribadito che nella crisi centroafricana, nessun leader religioso, di nessuna religione, ha mai istigato qualcuno all'odio... la prova è che, noi viviamo insieme, io vivo insieme all'arcivescovo cattolico di Bangui, insieme lanciamo appelli per la pace, insieme visitiamo gli sfollati "
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa

666 CIA UFuckWithWrongPerson, -  Obama è buono, dal punto di vista, cioè, per, tutti i satanisti, come te, perché, i mostri satanisti, del regno delle tenebre, sono stati resi legali da lui.. lui che è, il rappresentante più criminale, di tutti i criminali, peggiori del mondo, che, anche gli jihadisti, nazisti, della LEGA ARABA, e tuttu gli assassini di martiri cristiani innocenti, tutti impallidiscono di fronte alla raffinata perfidia, dei farisei Illuminati del FMI, per tutti i loro crimini, cioè, il sistema massonico mondiale, DATAGATE, che è esoteric aggenda, di Bush e Rothschild, tutti quelli, del NWO, i poteri occulti, e massonici, che, hanno stuprato, la Costituzione, e rubato la sovranità monetaria, di tutti i popoli del mondo, per fare sorgere, finalmente, l'era di satana, e distruggere tutti i popoli, nella guerra mondiale? [is a comment o: /user/IsraelNationalTV/discussion]
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
Siria. “Acs”: la minoranza cristiana è la più esposta ai rapimenti [ ma ANSA massonica non ha dato questa notizia! .. è hollywood ANSA]
                                 Finalmente libere le suore scomparse più di tre mesi fa dal convento ortodosso di Maalula, a nord ovest di Damasco. Le religiose si trovano ora in Libano in attesa di ritornare in Siria. La notizia è stata accolta con gioia da tutta la comunità cristiana che aveva seguito con apprensione la vicenda. Anche Papa Francesco, nell’udienza generale del 4 dicembre scorso, aveva chiesto la loro liberazione. Il servizio di Marina Calculli:
Sono arrivate ieri nel tardo pomeriggio in Libano le 13 suore libanesi, rapite all’inizio di dicembre scorso nel loro convento di Santa Tecla a Maaloula, in Siria, assieme a 3 cameriere. Ad accoglierle è stato un convoglio di 30 macchine giunto ad Arsal, la località libanese nella valle della Beqaa dove sono state rilasciate le suore. In cambio il regime di Bashar al-Asad libererà 153 attiviste antigovernative rinchiuse nelle carceri siriane. Le religiose sono state trattenute nelle montagne della zona di Qalamun dalla “Jabhat al-Nusra”, una delle principali milizie islamiste che in Siria combattono contro il regime di Damasco. Le suore, in realtà, sono sempre rimaste in contatto con i rappresentanti della chiesa ortodossa siriana e hanno sempre confermato la versione della “Jahbat al-Nusra”: non un rapimento ma una custodia. Pare che a condurre la negoziazione per il rilascio delle religiose sia stata da un lato l’intelligence libanese, più vicina al regime siriano, e dall’altra il Qatar, uno dei protettori e finanziatori della Jabhat al-Nusra.
Su questa attesa liberazione delle suore di Maalula, Alessandro Gisotti ha raccolto il commento di Marta Petrosillo, portavoce dell’Associazione “Aiuto alla Chiesa che Soffre”:
R. – E’ veramente una notizia meravigliosa! Nel mese scorso si era detto che i negoziatori avevano perso le tracce delle 13 suore rapite e poi, questo tweet annunciato da al Arabiya che diceva che sarebebro state liberate a breve, poche ore prima dell’annuncio ufficiale della liberazione. E’ una notizia che ovviamente noi di “Aiuto alla Chiesa che soffre” accogliamo con gioia, e speriamo che si possano risolvere anche tante altre questioni che ci sono molto a cuore, in Siria, in particolare quella di padre Dall’Oglio e dei due vescovi di Aleppo, rapiti nello scorso aprile.
D. – Quella dei rapimenti è proprio una delle piaghe che si accompagna a questa terribile guerra civile in Siria: è un’altra realtà molto grave …
R. – Assolutamente! E’ una realtà molto grave e giustamente poco conosciuta, perché i casi sono moltissimi e colpiscono in particolar modo la minoranza cristiana, che essendo debole è anche più esposta a questo tipo di situazioni. Abbiamo moltissimi casi di rapimenti per riscatto e moltissimi casi si risolvono molto male.
D. – Questa vicenda dice anche dell’impegno della Chiesa, dei religiosi come dei laici, in Siria, che non vanno via e che poi rischiano sulla propria pelle queste conseguenze …
R. – Sicuramente. Ci sono stati tantissimi annunci, tantissimo impegno da parte della Chiesa tutta, in particolare del patriarca Béchara Raï, del nunzio, mons. Zenari … E’ vero: la Chiesa in Siria per i cristiani, ma non solo per i cristiani, è proprio l’unico punto fermo. Abbiamo tantissime testimonianze da diverse città della Siria e ci dicono che senza la Chiesa i cristiani, i fedeli sarebbero persi. E c’è da testimoniare che non solo i cristiani beneficiano della presenza della Chiesa, del sostegno della Chiesa: abbiamo tante realtà cattoliche, come la Caritas, come il Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati, che sostengono tutta la popolazione: oltre l’80 per cento dei casi assistiti non sono cristiani.
Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2014/03/10/siria._%E2%80%9Cacs%E2%80%9D:_la_minoranza_cristiana_%C3%A8_la_pi%C3%B9_esposta_ai_rapimenti/it1-779990
del sito Radio Vaticana
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Re Abd Allah Arabia Saudita, Benjamin Netanyahu, [ è chiaro! tutte le diverse religioni, per esempio, in Arabia SAUDITA, ecc.. ecc.. devono nascondere i propri simboli specifici, non devono alterare il paesaggio, e devono partecipare, in onore del proprio Dio, al digiuno del ramadan, alle feste islamiche,ecc.. perché le radici religiose e culturali di un popolo, non vanno sconvolte! in questo modo, la libertà di coscienza, e la libertà di religione non saranno offese, quindi, anche, la moralità del popolo non subirà, un danno!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
King Abd Allah Arabia Saudita, Benjamin Netanyahu, [ noi non possiamo sperare, che i satanisti USA, migliorino il pianeta, perché, loro si sono troppo impegnati, troppo bene, nel rovinarlo! ] Kenya massacre prompts calls for increased security. Published: June 19, 2014. President says police were slow to respond to threat. Following the June 15 massacre of dozens of people in a Christian-majority coastal village, Kenya’s religious leaders are urging the government to improve security in the country. “We acknowledge the anger and desperation of Kenyans arising from the spiralling insecurity and rising tension in the country,” said the Most Rev. Zacheus Okoth, archbishop of Kisumu and chairman of the Catholic Justice and Peace Commission." An estimated 50 gunmen stormed the village of Mpeketoni, about 40 kilometres inland from the Indian Ocean, around 8 p.m. on June 15, overwhelming police forces. Initial reports counted 45 dead, though aid worker Wim van den Burg told Dutch media he counted more than 100 bodies, according to Open Doors International, a global charity that provides assistance to Christians who live under pressure because of their faith. Open Doors reported that witnesses said the gunmen dragged victims out of their homes. Women and children were released, but men were asked if they were Muslim or Christian. Those who answered Christian were shot, Open Doors said. The heavily armed gunmen were reported to have attacked two hotels, a restaurant, a gasoline station, a bank, a police station, and a government office. Mpeketoni is an area of churches “with about 100 different denominations,” Rt. Rev. Julius R.K. Kalu, the Anglican Bishop of Mombasa, told World Watch Monitor. He said the area’s population may have more Christians than those of other religions. Growing anxieties in nearby Poromoko village over fears of a similar attack have prompted some residents to leave. The Inter-Religious Council of Kenya issued a statement asking the national government how “Kenyans can continue to be killed in a wanton manner in their country by criminals.” Sheikh Juma Ngao, National Chairman of the Kenya Muslims National Advisory Council, joined the condemnation of the killings in Mpeketoni. “People of Kenya should remain vigilant, reporting on anything suspicious. Let us not be divided on religious tunes. It is only Kenyans who can bring peace in the country,” Ngao told World Watch Monitor. Reports have circulated assigning responsibility for the killings to Al Shabab, a Somalia-based militant Islamist terrorist group. Those claims gained currency shortly after the cabinet secretary in the government of President Uhuru Kenyatta hinted the attacks might have had a political motive. Kenyatta, however, downplayed any Al Shabab connection in a national address.
“The attack in Lamu (County, where Mpeketoni resides) was well planned, orchestrated, and politically motivated ethnic violence against a Kenyan community, with the intention of profiling and evicting them for political reasons,” he said. “This, therefore, was not an Al Shabab terrorist attack.” If the attack on Mpeketoni was home-grown terrorism, the response should not be, Anglican Bishop Kalu said. “Kenya is not an island,” he said. “We need our neighbours to come and share how to work together so as to restore peace in Kenya.” In his speech, President Kenyatta acknowledged security officers in the area had received reports of the possible attacks but did not take preventive action. The officers in charge of security have been suspended and will be charged, he said.
Several western countries, including the United States and United Kingdom, have issued travel advisories warning citizens not to visit the coastal region.  Kenya massacro richiede chiede maggiore sicurezza. Pubblicato:. 19 giugno 2014 il presidente dice che la polizia era lento a rispondere alle minacce. Dopo il 15 giugno massacro di decine di persone in un villaggio costiero a maggioranza cristiana, i leader religiosi del Kenya stanno sollecitando il governo per migliorare la sicurezza nel paese. "Riconosciamo la rabbia e la disperazione dei keniani derivanti dalla spirale di insicurezza e di crescente tensione nel Paese", ha detto mons Zacheus Okoth, Arcivescovo di Kisumu e presidente della Commissione Giustizia e Pace ". Si stima che circa 50 uomini armati hanno preso d'assalto il villaggio di Mpeketoni, a circa 40 chilometri dalla costa dell'Oceano Indiano, intorno 20:00 il 15 giugno, le forze di polizia travolgenti. I primi rapporti contati 45 morti, anche se cooperante Wim van den Burg ha detto ai media olandesi ha contato più di 100 corpi, secondo la Open Doors International, una carità globale che fornisce assistenza ai cristiani che vivono sotto pressione a causa della loro fede. Porte Aperte ha riferito che testimoni hanno detto gli uomini armati hanno trascinato le vittime dalle loro case. Donne e bambini sono stati rilasciati, ma gli uomini è stato chiesto se fossero musulmani o cristiani. Coloro che hanno risposto cristiana furono fucilati, Open Doors ha detto. Sono stati segnalati gli uomini armati pesantemente armati hanno attaccato due alberghi, un ristorante, una stazione di benzina, una banca, una stazione di polizia e un ufficio governativo. Mpeketoni è una zona di chiese ", con circa 100 diverse denominazioni," Rt. Rev. Julius R.K. Kalu, il vescovo anglicano di Mombasa, ha detto World Watch Monitor. Ha detto che la popolazione della zona può avere più cristiani rispetto a quelli di altre religioni. Coltivazione ansie nella vicina frazione Poromoko su timori di un attacco simile hanno spinto alcuni residenti a lasciare. Il Consiglio interreligioso del Kenya ha rilasciato una dichiarazione chiedendo al governo nazionale come "i keniani possono continuare ad essere ucciso in maniera sfrenata nel loro paese dai criminali." Lo sceicco Juma Ngao, presidente nazionale del National Advisory Council Kenya musulmani, si unì alla condanna delle uccisioni in Mpeketoni. "La gente del Kenya devono rimanere vigili, riportando qualcosa di sospetto. Cerchiamo di non dividerci su melodie religiose. E 'solo keniani che possono portare la pace nel Paese ", ha detto Ngao World Watch Monitor. I rapporti sono circolate attribuire la responsabilità per l'uccisione di Al Shabab, un militante gruppo terroristico islamico basato Somalia. Tali affermazioni hanno guadagnato valuta poco dopo il segretario di gabinetto nel governo del presidente Uhuru Kenyatta accennato gli attacchi potrebbero avere avuto un movente politico. Kenyatta, però, ha minimizzato qualsiasi connessione Al Shabab in un indirizzo nazionale. "L'attacco a Lamu (County, dove risiede Mpeketoni) è stato ben pianificato, orchestrato e politicamente motivata violenza etnica contro una comunità keniota, con l'intenzione di profilazione e di sfratto per ragioni politiche", ha detto. "Questo, dunque, non era un attacco terroristico di Al Shabab." Se l'attacco Mpeketoni era terrorismo home-grown, la risposta non dovrebbe essere, vescovo anglicano Kalu ha detto. "Il Kenya non è un'isola", ha detto. "Abbiamo bisogno dei nostri vicini di venire a condividere come lavorare insieme per riportare la pace in Kenya." Nel suo discorso, il presidente Kenyatta ha riconosciuto gli agenti di sicurezza della zona avevano ricevuto segnalazioni di possibili attacchi, ma non adottare misure preventive. Gli ufficiali responsabili della sicurezza sono stati sospesi e saranno a carico, ha detto. Diversi paesi occidentali, compresi gli Stati Uniti e Regno Unito, hanno emesso avvisi di viaggio avvertimento ai cittadini a non visitare la regione costiera.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
                in questo articolo, io ho trovato tre parole, interrotte da uno spazio, e, io non so, se questo può significare qualcosa! ] Novak e Oettinger discuteranno le questioni del gas. Il ministro dell'Energia russo Aleksandr Novak, martedì ha comunicato ai giornalisti che, prevede per venerdì di discutere al telefono con il commissario europeo per l'Energia Gunther Oettinger i problemi del rifornimento di gas in Europa, compresi quelli relativi al gasdotto "South Stream", e trovare un accordo per un incontro. Novak e Ettinger si sono incontrati più volte, durante i negoziati sul gas russo-ucraini, con la partecipazione della Commissione europea. Tuttavia, nessun compromesso è stato raggiunto, e Gazprom il 16 giugno ha fatto passare Naftogaz al pagamento anticipato. Di conseguenza, attraverso il sistema di trasporto del gas ucraino passano solo i volumi di transito, il che potenzialmente crea rischi per l'Europa. http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_02/Novak-e-Oettinger-discuteranno-le-questioni-del-gas-3935/
                                              
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
http://cdn.ruvr.ru/2014/07/02/1505847931/9RIAN_02450156.HR.ru.jpg [ lo stanno demolendo bene, il loro presunto paese, le nazi truppe merkel troika kiev, NATO imperialismo! ] Questa notte le truppe ucraine hanno bombardato massicciamente con l'artiglieria Kramatorsk, città della regione di Donetsk. Lo ha riferito un rappresentante delle forze separatiste. Secondo quanto raccontato, il bombardamento è avvenuto con l'impiego dei lanciarazzi "Grad". Non sono ancora giunte informazioni sui danni e sulle vittime. Durante la notte quasi tutta la popolazione ha trovato riparo negli scantinati e nei rifugi, inoltre in città si registrano seri malfunzionamenti nella rete di comunicazione.
Gli abitanti di Kramatorsk stanno lasciando precipitosamente la città. Ieri mattina nella periferia si erano formate code di autobus diretti fuori dalle zone di guerra.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Benjamin Netanyahu - everyone knows about my decision: 1. in Waiting, that, Sharia Ummah jihad terrorism UN OIC Caliphate, their whole galaxy jihadist, that, is all the ARAB LEAGUE, without, freedom of religion is abolished, all over the world! 2. And that, therefore, it is possible for two peoples, to share the same land! 3. All Palestinians may be deported to Syria, at the moment! 4. ARAB LEAGUE These criminals must understand, that innocent blood can not flow in vain, because of their terrorism Sharia! So, for every jew died, because, of terrorism, they must lose a part of their territory! 5. is Why, in these 66 years of terrorism, in reality, they have lost everything! 6. Palestinians no longer have any territory, they have lost everything! 7. But, it will never end Islamic terrorism in the world, until, CABA, and Dome of the Rock, will remain standing! Benjamin Netanyahu - tutti conoscono la mia deliberazione: 1. nella attesa, che, la Sharia jihad Ummah terrorismo ONU OCI Califfato, tutta la loro galassia JIHADISTA che, è tutta la LEGA ARABA, senza libertà di religione, venga abolita, in tutto il mondo! 2. e che, quindi, sia possibile, per due popoli condividere, la stessa terra! 3. tutti i palestinesi, possono essere deportati in Siria, momentaneamente! 4. Questi criminali LEGA ARABA, devono comprendere, che, non può scorrere sangue innocente, inutilmente, a causa del loro terrorismo sharia! Quindi, per ogni ebreo morto, per colpa del terrorismo, loro devono perdere una parte del loro territorio! 5. ecco perché, in questi 66 anni di terrorismo, in realtà, loro hanno perso tutto! 6. paestinesi non hanno più nessun territorio, loro hanno perso tutto!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
                se, IL SISTEMA BANCARIO RUSSO, GARANTISSE, PER QUESTA MONETA VIRTUALE, ESSA AVREBBE UN ENORME SUCCESSO, PERCHé, LO SANNO TUTTI, CHE, DEL FMI SPA ROTHSCHILD ORMAI, NON CI SI PUò PIù FIDARE! ]
Danneggiata frontiera russa dopo bombardamento nel territorio ucraino. La frontiera russa "Novoshakhtinsk" è rimasta danneggiata a seguito di un bombardamento sul territorio dell'Ucraina, ha dichiarato Vasily Malayev, un rappresentante delle guardie di confine della Russia nella regione di Rostov. "A seguito di un attacco al valico di frontiera contiguo a quello russo "Novoshakhtinsk" sono esplosi alcuni razzi," - ha detto Malayev.
Ha aggiunto che sono stati subiti danni all'edificio della frontiera russa, mentre nessun doganiere è rimasto ferito.                
L'ambasciatore dell'Italia in Russia prevede ritorno della Russia al G8. L'ambasciatore italiano in Russia, Cesare Maria Ragaglini non esclude la ripresa della partecipazione della Russia al G8. Secondo il diplomatico italiano, è fondamentale il contributo di Mosca nelle questioni più importanti di politica internazionale, come la Siria e l'Iran.
Allo stesso tempo ha riferito che la ripresa del G8 con la Russia è una decisione da prendere insieme con gli altri partner del G7.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_03/Lambasciatore-dellItalia-in-Russia-prevede-ritorno-della-Russia-al-G8-0593/
                se,  IL SISTEMA BANCARIO RUSSO, GARANTISSE, PER QUESTA MONETA VIRTUALE, ESSA AVREBBE UN ENORME SUCCESSO, PERCHé, LO SANNO TUTTI, CHE, DEL FMI SPA ROTHSCHILD ORMAI, NON CI SI PUò PIù FIDARE!
La Banca Centrale russa studierà le valute virtuali. Le monete web potrebbero finire sotto il controllo legislativo in Russia. Lo ha dichiarato il vice presidente della Banca Centrale della Russia Georgy Luntovsky al Congresso bancario internazionale.
            Secondo lui, la Banca Centrale ed il governo stanno studiando il fenomeno delle valute virtuali. Luntovsky ha ammesso che non possono essere vietate. "Forse sono il futuro," - crede. Tuttavia ha avvertito che "subito le novità vengono sfruttate dalla criminalità."
In precedenza la Banca Centrale aveva consigliato ai russi di non usare questo tipo di valuta, in particolare i Bitcoin.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
@Obama-- questa sera, io vedo dei commenti, che, erano stati resi invisibili dai tuoi NSA, questa mattina, tuttavia, di questo, io sono sicuro, SONO STATI CANCELLATI DEI COMMENTI TEOLOGICI, quando, UNA SOLA SCHEDA, di questo tipo di commenti, MI È COSTATa, ANCHE 8 ORE DI LAVORo! e questo è una grande rovina, per il genere umano, che, dei satanisti debbano decidere, che delle mie riflessioni teologiche debbano scomparire.. e queste riflessioni, posso andare perdute per sempre, perché, io scrivo sotto ispirazione intuitiva

@my JHWH -- come è questo fatto, che, io non odio nessuno, e, io non ho progettato, di fare del male a nessuno.. eppure, io ho così tanti nemici, ancora? Aaahhh, ora io ho capito, loro sono i criminali! per colpa di google+? tra un poco, tutti i miei canali si chiameranno, Lorenzo Scarola... ma, questo, non aiuterà a stare meglio i miei nemici!
@Rothschild  -- perché tu stai sconvolgendo, google, e youtube, e poi, tu non hai il coraggio di uccidermi?
#Rothschilds Fmi, Spa -- perché, per te è stato più facile, uccidere il Presidente Kennedy, e poi, ti è così difficile fare uccidere me?

@my JHWH -- tu lo sai, io non sono seduto, al centro del tuo Trono, per una qualche forma di ambizione spirituale, di compiacimento, o di interesse, ecc... per me stesso (non ti offendere), io non do nessun valore, a questa mia posizione! anzi, se penso, che, sono in quella posizione, sempre, anche quando faccio gli escrementi, poi, io mi sento confuso, di fronte alla tua infinità umiltà, ed amore.. ma, io sono in quella scomoda posizione, soltanto per benedire gli uomini, perché, gli uomini hanno bisogno di luce!

[[ Ministro della Pubblica Istruzione ]] questa teoria della Evoluzione? è tutta una truffa! non soltanto perché, Albert Einstein, Isaac Newton,  Galileo Galilei, cioè tutti i padri fondatori della Scienza moderna erano anche loro Creazionisti... ma, perché oggettivamente le prove, degli scienziati creazionisti sono delle prove schiaccianti per dire che questi scientisti di merda, della comunità scientifica internazionale ha fatto della evoluzione una vera religione dogmatica.. che in nulla inficierebbe, la presenza di Dio ed il valore teologico della Bibbia.. ma, questa è la verità questa truffa viene utilizzata, come il fondamento ideologico dell'ateismo, e del satanismo positivista e naturalista.. [[ Proprio la teoria evoluzionistica, e la sua presenza, nei programmi della scuola italiana, è stata al centro, di una polemica non ancora sopita: il ministro della Pubblica istruzione, Letizia Moratti è stato infatti, accusato di volere far scomparire Darwin, dai programmi ]] . ... ma, ovviamente, un Ministro della Pubblica istruzione, non può proporre, la censura di Darwin, se non ha solide motivazioni.. ed infatti, sono numerosissime le solide motivazioni, contro, la eterna teoria evoluzionista, ad iniziare da Darwin stesso, che, pur conoscendo tutti i fossili, ammetteva non esistere, fossili di transizione, che, secondo la sua teoria, dovrebbero rapresentare, 80% di tutti i fossili esistenti,, poi, gli strati, delle varie, ere geologiche, non portano traccie di decomposizione organica, o tracce di meteoriti, quindi, non c'è stata la vita, sulla superficie delle varie, ere geologiche, ecc.. 

[[ Ministro della Pubblica Istruzione ]] questa sera, un mio collega, è stato, pesantemente, calunniato, dalle due mamme rappresentanti (di una sola classe, su 18 classi, come, se, lui potesse essere diverso altrove, come se potesse cambiare natura, e concetti, altrove, nello stesso Istituto), dei genitori (e tutti sanno, che, con le calunnie non si arriva da nessuna parte).. ma, lui è stato accusato di denigrare il lavoro dei colleghi di scienze, che, parlano del evoluzionismo, non come una teoria, ma, come un dato scientifico già confermato... quindi, lui ha dovuto subire, la vendetta della collega di lettere, che, forse attendeva il momento, di togliersi il sassolino, per l'insegnamento circa gli omosessuali, come se la Bibbia e la dottrina della Chiesa, fossero una responsabilità di quel docente.. ed ha dovuto subire la aggressione dei colleghi di scienze, che hanno lamentato una mancata uniformità, di insegnamento, che, lasciano confondere, gli animi giovanili.. ma, il dubbio, non è forza, e la scintilla, della ricerca scientifica? ecco, la scuola, che, lei ha voluto, una dittatura, culturale, in cui, non soltanto la libertà di insegnamento, ma soprattuto, la verità scientifica sono state soffocate.. pertanto, in offesa, alle attuali normative, alcuni hanno invitato, il docente di religione, a fare il catechismo, piuttosto, e cercavano, di capire, quali fossero, i limiti ed i confini, di un programma di religione!  ... ma, se questo mio collega, sarà provocato ancora? lui farà crollare, il vostro tradimento massonico, della vostra congiura scientista, che, è la morte della scienza e della verità!

Iran, Bonino, prudenti senza preclusioni! Ministro, io amica di Israele, da sempre
19 novembre, -- ANSWER -- COME Emma Bonino Bildenber può essere una vera amica di Israele, se lascia all'Iran, tranquillamente, di uccidere e torturare, i martiri cristiani? Come si può essere amici della capra (Iran), se poi si vuole male al cavolo (Israele)? questo tradimento massonico, della democrazia, nel nuovo Ordine mondiale, fondo monetario internazionale, è uno schifo, che, porterà al disastro!

NEW YORK, 20 NOVembre - La Corte Suprema americana, ha deciso di non bloccare l'attuazione, della nuova legge sull'aborto in Texas - molto restrittiva - che, ha gia' spinto, decine di cliniche nello stato, a non praticare piu' le interruzioni di gravidanza. Un voto diviso, quello della Corte, la decisione, che, lascia in vigore la nuova normativa texana, e' stata, infatti, presa con 5 voti, a favore e 4 voti contrari, con l'ala 'conservatrice' che, ha avuto la meglio, su quella dei giudici 'liberal'. -ANSWER - Adesso abolite, il matrimonio, e le adozioni ai gay!

La bugia della CIA generò un’epoca dei dubbi, La CIA nascose i suoi legami con Lee Harvey Oswald, per cui molti cominciarono a sospettare i servizi speciali della complicità nell’omicidio di Kennedy, afferma il giornalista e scrittore irlandese Anthony Summers, finalista del Premio Pulitzer, il quale condusse una propria indagine sull’assassinio del 35° presidente degli USA e scrisse il libro “Not In Your Lifetime”. In un’intervista esclusiva a “La Voce della Rusia” Anthony Summers ha raccontato delle sue deduzioni e scoperte.
humanumgenus

[["La UE fa pressioni sui Paesi del Partenariato orientale"]] L'EUROPA MASSONICA PUÒ SOLTANTO DARE LE TRUFFE E LA SCHIAVITÙ DI ROTHSCHILD... MOLTO PRESTO, L'EUROPA E GLI USA RICEVERANNO, LA ELEMOSINA, ANCHE, DALL'AFRICA ... MA È PIÙ SEMPLICE, CHE, PRIMA ARRIVA LA GUERRA MONDIALE
humanumgenus

19/11/2013, CINA-VATICANO. In prigione due sacerdoti della Chiesa sotterranea. I dubbi sulle riforme "senza precedenti" di Xi Jinping. I due giovani preti erano attivi nel dare lezioni di catechismo agli adulti di Qinyuan. Multe salate ai fedeli che li aiutavano. Qualche cattolico spera che la concentrazione del potere nel Consiglio di sicurezza nazionale toglierà peso alle associazioni patriottiche e darà più libertà religiosa. Altri temono che la situazione potrà peggiorare perché fra le riforme si ribadisce il monopolio del potere del Partito comunista. Roma (AsiaNews) - Dai primi di ottobre due sacerdoti della Chiesa sotterranea sono in prigione. Il loro "crimine" è di aver organizzato delle sessioni di catechismo per adulti nella cittadina di Qinyuan, vicino a Baoding  (Hebei). Si tratta di p. Tian Dalong e di un altro sacerdote di cui AsiaNews non conosce l'identità, entrambi sui 40 anni: sono stati arrestati e portati in isolamento in alcune baracche di proprietà della polizia di Baoding, uno dei centri a maggior concentrazione delle comunità non ufficiali. Quattro fedeli laici, che aiutavano i sacerdoti nella loro opera di catechesi, sono stati costretti a pagare ognuno una multa di 4mila yuan (circa 400 euro), pari a oltre due mesi di salario di un operaio specializzato.
 [[ Passo indietro sul figlio unico. Le contraddittorie riforme del Terzo Plenum
di Wang Zhicheng ]] Il vicedirettore del family planning afferma che non c'è "rilassamento" del controllo sulle nascite. Nelle riforme proposte si esaltano gli investimenti privati, ma si difende l'industria di Stato; si dà potere ai contadini di vedere terreni, ma non si dà loro la proprietà delle terre; si dice di voler cancellare il laojiao, ma non si cancella la detenzione senza processo. Le resistenze vengono dall'interno del Partito.
humanumgenus

19/11/2013 GIAPPONE - VATICANO. Vescovo di Nagasaki: L'Anno della Fede ha portato buoni frutti, ora aspettiamo Francesco. Mons. Takami, ha concelebrato con il Papa una messa a Santa Marta: "Gli ho detto del nostro invito a visitare il Paese. Non ha risposto in maniera esplicita, ma era molto soddisfatto. Speriamo che venga, anche perché il suo esempio ha riavvicinato tanti cristiani alla Chiesa. Anche i non cristiani del Giappone lo seguono molto, colpiti dal suo esempio e dalle sue parole". SEMPRE SE I FARISEI ANGLO-AMERICANI NON FANNO BOMBARDARE Hiroshima e Nagasaki, CHE, ERANO LE UNICHE DUE CITTÀ, DOVE ERANO CONCENTRATI, I CRISTIANI IN GIAPPONE!
humanumgenus

NEW YORK, 20 NOVembre - La terza commissione dell'Assemblea Generale dell'Onu ha adottato una risoluzione sulla situazione umanitaria in Siria nella quale "si condannano fermamente le continue violazioni dei diritti umani e delle liberta' fondamentali nel Paese mediorientale da parte sia delle autorita' siriane e delle milizie Shabiha - legate al governo di Damasco - sia dei gruppi armati ribelli". MA PROPRIO, LA Assemblea Generale dell'Onu, HA FATTO SEDERE I NAZISTI ISLAMICI NEL SUO GOVERNO, E POI SANNO TUTTI, CHE USA E LEGA ARABA, SOSTENGONO AL-QUAIDA, NEL MONDO! oRA, COME SI PUÒ BONIFICARE, UNA COSA DEL GENERE, SE, NON SI FANNO DEI BOMBARDAMENTI A TAPPETO? DOVE GIÀ IN PRECEDENZA, ERANO STATI FATTI LA PULIZIA ETNICA, DI SCIITI E CRISTIANI? VOI DELL'ONU SIETE I PEGGIORI CRIMINALI, VOI SIETE LA MALATTIA, IL MARCIUME!

NEW YORK, 20 NOVembre - La Corte Suprema americana, ha deciso di non bloccare l'attuazione, della nuova legge sull'aborto in Texas - molto restrittiva - che, ha gia' spinto, decine di cliniche nello stato, a non praticare piu' le interruzioni di gravidanza. Un voto diviso, quello della Corte, la decisione, che, lascia in vigore la nuova normativa texana, e' stata, infatti, presa con 5 voti, a favore e 4 voti contrari, con l'ala 'conservatrice' che, ha avuto la meglio, su quella dei giudici 'liberal'. -ANSWER - Adesso abolite, il matrimonio, e le adozioni ai gay!

Iran, Bonino, prudenti senza preclusioni! Ministro, io amica di Israele, da sempre
19 novembre, -- ANSWER -- COME Emma Bonino Bildenber può essere una vera amica di Israele, se lascia all'Iran, tranquillamente, di uccidere e torturare, i martiri cristiani? Come si può essere amici della capra (Iran), se poi si vuole male al cavolo (Israele)? questo tradimento massonico, della democrazia, nel nuovo Ordine mondiale, fondo monetario internazionale, è uno schifo, che, porterà al disastro!

La CIA nascose i suoi legami con Lee Harvey Oswald, per cui molti cominciarono a sospettare i servizi speciali della complicità nell’omicidio di Kennedy, afferma il giornalista e scrittore irlandese Anthony Summers, finalista del Premio Pulitzer, il quale condusse una propria indagine sull’assassinio del 35° presidente degli USA e scrisse il libro “Not In Your Lifetime”. In un’intervista esclusiva a “La Voce della Rusia” Anthony Summers ha raccontato delle sue deduzioni e scoperte.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
[nessuna violenza, intorno, alla regione, mai più!] 11/21/2013 RUSSIA.
 Russia, attacks on Jehovah's Witnesses and Pentecostals increase under anti-extremism law.
Experts from the Sova center denounce the escalation of attacks against religious minorities. On November 25 Tagarong trial opens against 16 Jehovah's Witnesses accused of extremism for continuing to pray and read the Bible together, after the ban on the community decided by the Russian Supreme Court in 2009.
11/21/2013 CHINA
Henan, Protestant pastor arrested for defending faithful from authorities
Zhang Shaojie leads the Christian community of Nanle: Communist officials "invited him for an interview" and he has since disappeared. In a raid on his church 20 other Christians were arrested. The pastor's family had to flee from the area. Zhang is a member of the Three-Self Movement , the "official " Protestant Church built by Mao.21/11/2013 RUSSIA. Russia, con la legge anti-estremismo aumentano le aggressioni contro Testimoni di Geova e pentecostali.
Esperti del centro Sova denunciano l'escalation contro minoranze religiose. Il 25 novembre si apre processo a Tagarong contro 16 TdG, accusati di estremismo per aver continuato a pregare e leggere Bibbia insieme, dopo il bando della comunità deciso dalla Corte suprema russa nel 2009.
 21/11/2013 CINA. Henan, arrestato pastore protestante: difende i fedeli dalle autorità
Zhang Shaojie guida la comunità cristiana di Nanle: i funzionari comunisti lo hanno "invitato per un colloquio" e da allora è sparito. In un raid contro la sua chiesa sono stati arrestati altri 20 cristiani. La famiglia del pastore costretta a fuggire dalla zona. Zhang è membro del Movimento delle tre autonomie, la Chiesa protestante "ufficiale" voluta da Mao.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
@ #King of #Saudi #Arabia [ #sharia #islamic #imperialism #al-Quaida] --- when our God, Jesus Christ, born in #Bethlehem, went to the Cross ( to put it in the ass, the #Pharisees #Illuminati, #Spa, #IMF, #FED, #ECB, and, to make them understand, that, become, masters of the world? no makes men happy ), then, everyone understood, that, our #Christian God, he did not want to do the #Caliphate worldwide! but, your god failed, #dickhead, Nazi #pedophile, slave trader, that, he wants to make the worldwide #caliphate, ... while, once again, he who has lost, the naval battle of #Lepanto, and, the battle of #Szekesfehervar ( #Vienna ), where you were an army six times as large.. and, that, really, winning that war, the whole world would, become, later, a single Islamic Nazism, of course.. but, this was been not, that's why, your god demonioAllah, and, his Satanic prophet cursed, are bringing, to death all of you, of course. and, after 5 billion dead, in this imminet world war, never again, no one will speak, never again, the word, #Islam

@King Saudi Arabia --- quando, il nostro Dio, Gesù Cristo, nato a Betlemme, salì sulla Croce (per metterla nel culo, ai farisei Illuminati, Spa, FMI, FED, BCE, e per fare capire loro, che, diventare i padroni del mondo?, non fa diventare uomini felici), poi, tutti hanno capito, che, il nostro Dio cristiano, lui non voleva fare il Califfato mondiale! ma, il tuo dio fallito, testa di cazzo, nazista pedofilo, commerciante di schiavi, che, lui vuole fare il califfato mondiale, ... mentre, ancora una volta, proprio lui, che, ha perso, la battaglia navale di Lepanto, e la battaglia di Albareale (Vienna) dove, voi eravate un esercito, sei volte più numeroso.. e che, veramente, vincendo quella guerra, tutto il mondo sarebbe diventato, dopo, un solo nazismo islamico, certamente... ma, questo, non è stato, ecco perché, il tuo dio demonioAllah, e il suo satanico profeta maledetto, vi stanno portando alla morte, certamente. e dopo 5 miliardi di morti, mai più nessuno, pronuncerà, mai più, la parola: Islam

@ King Saudi Arabia -- come, tu sei stato, così infelice, in quel momento, tanto da poter credere, che, i farisei Illuminati, Spa, FMI, loro potrebbero essere i tuoi alleati, loro potrebbero, dividere, il mondo, insieme con te? come, tu sei stato così stupido? Solo perché, i tuoi affari hanno prosperato, e tu hai potuto uccidere, così tanti, tanti, martiri cristiani, e tutti i tuoi sudditi della Lega Araba, loro possono sedere, orgogliosi, nello ONU, degli anticristi, nazisti, a fingere i diritti umani di Rothschild lo strozzino? Come tu hai potuto esaltare te stesso, per pensare di essere superiore, addirittura superiore, a satana, o ai farisei, in ipocrisia?

@ King of Saudi Arabia ---- as, you were so unhappy at that moment, so that you can believe, that the Pharisees Illuminati, Spa, IMF, they may be your allies, they could divide the world, along with you? like, you have been so stupid? Just because, your business has thrived, and you could have killed so many, many, Christian martyrs, and all your people of the Arab League, they can sit, proud, in the UN, of the antichrists, the Nazis, that, pretending to do, all Rights human, of Rothschild's loan shark? As, you have been able to exalt, yourself, to think, of being superior, even superior, to Satan, or, to the Pharisees in hypocrisy?

@king Saudi Arabia -- nella battaglia di Albareale(Vienna), in prima fila, sul cavallo, con il crocifisso in mano, c'era, Santo Padre Lorenzo da Brindisi (Cappuccino francescano) e gli islamici jihadisti, per la sharia imperialismo, come te, che, vedevano diventare corotte, tutte le loro armi, e scadente, molto scadente, la loro polvere da sparo, dissero tutti insieme, "uccidete lo stregone!" e veramente, una pallottola, si conficco nei capelli del nostro santo! che, lui prese la pallottola, con le dita, estraendola dai suoi capelli, e la insultò ironizzando disse: "sciocca, cosa tu volevi fare?"! Quando lui era ragazzo, il suo superiore, uso i soldi che dovevano servire al suo abito, per la sua corruzione, ma, il ragazzo lorenzo da brindisi, si vergognava di un abito che, era diventata, come la gonna di una donna.. così, avvenne un miracolo, l'abito incominciò a cresce sul suo corpo, e continuò a crescere, così come lui cresceva, durante gli anni del suo sviluppo

@ king of Saudi Arabia -- [and, you're quite a man of faith, to understand that, you can not go on, and live, as, a murderess, in this planet? e tu sei abbastanza un uomo di fede, per capire che, tu non puoi continuare ancora a vivere, a lungo come un assassino, in questo pianeta?]- in the battle of Szekesfehervar (Vienna), in the first row, on horseback, with the crucifix in his hand, there was you, Holy Father Lawrence of Brindisi (Cappuccino francescano) and the Islamic jihadists, for sharia imperialism, like you, who saw become corrupt, all their weapons, and poor, very poor, their gunpowder, they all said together, "kill the witch!" and, really, a bullet stuck in the hair of our saint! that he took the bullet with your fingers, pulling his hair, and insulted ironizzando said: "silly, what you wanted to do?"! When he was a boy, his Master, use the money that, would be used to its dress of frate Lawrence, for, its corruption, but, the guy from lorenzo toast, he was ashamed of a dress, that had become, like the skirt of a woman .. so, a miracle happened, the dress began to grow on her body, and continued to grow, as he grew, during all, the years of its development

@ Rey de Arabia Saudita - [ y, eres todo un hombre de fe, a entender que, no se puede seguir, y vive, como, una asesina, en este planeta?   ] - en la batalla de Szekesfehervar (Viena ), en la primera fila, a caballo, con el crucifijo en la mano, no había, Santo Padre Lorenzo de Brindisi ( Cappuccino francescano ) y los yihadistas islámicos, para sharia imperialismo, como usted, que vio se corrompen, todas sus armas, y pobre, muy pobre, su pólvora, dijeron todos juntos, "matar a la bruja! " y, en definitiva, una bala pegó en el pelo de nuestro santo ! que tomó la bala con los dedos, tirando de su pelo, e insultó ironizzando dijo : "? tonto, lo que quería hacer " ! Cuando era un niño, su Maestro, utilice el dinero que se utilizaría para su vestido de frate Lawrence, para, su corrupción, pero el chico de lorenzo tostadas, se avergonzaba de un vestido, que se había convertido, como el falda de una mujer .. así, sucedió un milagro, el vestido comenzó a crecer en su cuerpo, y continuó creciendo, a medida que crecía, durante todos los años de su desarrollo

@ Roi d'Arabie Saoudite - [ et, vous avez tout à fait un homme de foi, de comprendre que, vous ne pouvez pas aller plus loin, et de vivre, comme une meurtrière, sur cette planète ? ] - Dans la bataille de Szekesfehervar ( Vienne ), dans la première rangée, à cheval, avec le crucifix à la main, il vous, Saint Père Laurent de Brindisi ( Cappuccino franciscain ) et les djihadistes islamiques, la charia pour l'impérialisme, comme vous, qui ont vu deviennent corrompus, toutes leurs armes, et les pauvres, très pauvres, leur poudre à canon, ils ont tous dit ensemble, " tuer la sorcière ! " et, vraiment, une balle coincée dans les cheveux de notre saint ! qu'il a pris la balle avec les doigts, lui tirant les cheveux, et insulté ironizzando dit : " idiot, ce que vous vouliez faire " ! Quand il était enfant, son maître, utiliser l'argent qui, serait utilisé pour sa robe de Frate Laurent, pour, sa corruption, mais, le gars de lorenzo pain grillé, il avait honte d'une robe, qui était devenu, comme le jupe d'une femme .. oui, un miracle s'est produit, la robe a commencé à se développer sur son corps, et a continué de croître, comme il a grandi, pendant tout, les années de son développement

@ König von Saudi-Arabien - [ und, du bist ganz ein Mann des Glaubens, zu verstehen, dass Sie nicht weitergehen kann, und leben, wie eine Mörderin, auf diesem Planeten ?] - In der Schlacht von Szekesfehervar (Wien ), in der ersten Reihe, zu Pferd, mit dem Kruzifix in der Hand, da war Sie, Heiliger Vater Laurentius von Brindisi ( Cappuccino francescano ) und die islamischen Dschihadisten, für Scharia -Imperialismus, wie Sie, die beschädigt sah, alle ihre Waffen, arm, sehr arm, ihre Schießpulver, sie alle zusammen sagte, " tötet die Hexe! " und, wirklich, steckte eine Kugel in den Haaren von unser Heiliger !, dass er die Kugel mit den Fingern, zieht seine Haare, und beleidigt ironizzando sagte: " dumm, was Sie tun wollten !" Als er ein Junge war, seinen Meister, mit dem Geld, dass ihres Kleid von frate Lawrence verwendet werden würde, für seine Korruption, aber der Kerl von lorenzo Toast, schämen einem Kleid war er geworden war, die, wie die Rock einer Frau .. so geschah ein Wunder, das Kleid fing an, auf ihren Körper zu wachsen und weiter zu wachsen, wie er aufgewachsen ist, während alle, die Jahre ihrer Entwicklung

@ ملك المملكة العربية السعودية - [ و ، وكنت تماما، رجل الإيمان ، أن نفهم، أن ، لا يمكنك الذهاب، و يعيش ، و ، قاتلة ، في هذا الكوكب ؟ ] - في المعركة ، من زيكيسفيرفار (فيينا ) ، في الصف الأول ، على ظهور الخيل، مع ، الصليب، في يده ، كان هناك لك، أيها الأب الأقدس، لورنس من برينديزي ( كابتشينو francescano ) والمنظمة الإسلامية لل ، الجهاديين ، على الشريعة الإمبريالية ، مثلك، الذين رأوا أن تصبح وفاسدة ، كل أسلحتهم ، و الفقراء، والفقراء جدا ، والبارود ، و قالوا جميعا معا، "قتل الساحرة ! " و ، حقا ، رصاصة عالقة في الشعر ل قديس لدينا! أن ، أخذ الرصاصة بأصابعك ، وسحب شعره، و قال أهان ironizzando : " ؟ سخيفة ، ما ، أردت أن تفعل " ! عندما كان صبيا ، سيده ، واستخدام المال، و أنه سيتم ، وتستخدم ل فستان لها، من FRATE لورانس، ل ، والفساد ، ولكن ، والرجل من لورنزو ، ونخب ، وقال انه كان يخجل ، من اللباس، التي أصبحت ، مثل تنورة ، من امرأة .. لذلك ، حدث معجزة ، بدأت ، واللباس في النمو، و على جسدها ، واستمرت ، في النمو، كما انه نما ، خلال كل شيء، و سنوات، من تطورها
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Odio e vendetta, dichiarano tutti i sentimenti di Satana! Al tempo stesso, se, io non rimuovo le cause, che, possono fare nascere, nuovi: aberranti, REITERATI, delitti del genere, poi, se, io non rimuovo le cause, perché, il delitto, non, possa più essere reiterato, poi, la colpa è della politica! anche, io sarò un assassino, con, il mio atteggiamento, di: omertà, buonismo, pacifista, io mi renderò il complice del male! NON HA IMPORTANZA, QUALE POSSA ESSERE IL PREZZO, CHE, DEVE ESSERE PAGATO, MA, IO COME POLITICO, IO DEVO RISOLVERE, DEFINITIVAMENTE, IN MODO STRUTTUALE LE CRITICITà! QUINDI MI FANNO PENA LE INUTILI REAZIONI DI Benjamin Netanyahu, PERCHé è SOLTANTO LA SHARIA CHE DEVE ESSERE ABBATTUTA! QUINDI è CONTRO LA ARABIA SAUDITA, CHE, LUI DEVE SPARARE BENE! ] [  Chief Ashkenazi Rabbi David Lau Calls for Restraint Amid Tensions Over Murders. Chief Ashkenazi Rabbi calls on Israelis to let security forces do their job and locate the terrorists who murdered three teens. By Yishai Karov. 7/3/2014, Rabbi David Lau, the Chief Ashkenazi Rabbi of Israel, on Wednesday called on Israelis to exercise restraint amid calls for revenge on Arabs over the murder of three Israeli teenagers by Hamas terrorists. “The discourse about revenge is wrong morally, ethically and halakhically,” said Rabbi Lau. "We have to trust that the security forces will do their job properly and not think at all about taking revenge which can lead the entire region down a dangerous path,” he added. “Our revenge will be in the punishment of the murderers and in continuing the wonderful way of uniting hearts and strengthening the Jewish faith,” said the Chief Rabbi. The comments come as an investigation continues into the abduction and murder of an Arab youth found Wednesday morning. While there has been speculation that the youth was murdered by Jews as a possible act of revenge after the kidnapping murder of the three Jewish teens, there have also been reports that the abduction was carried out by Arabs and that the murder was an "honor killing" or another kind of criminal murder. Capo askenazita rabbino David Lau richieste di moderazione tra tensioni Più Murders. Capo Rabbino askenazita invita gli israeliani a lasciare le forze di sicurezza fanno il loro lavoro e individuare i terroristi che hanno ucciso tre ragazzi. Con Yishai Karov. 2014/07/03, il rabbino David Lau, il Capo Rabbino askenazita di Israele, il Mercoledì ha invitato gli israeliani alla moderazione tra chiede vendetta contro gli arabi per l'omicidio di tre adolescenti israeliani da parte di terroristi di Hamas. "Il discorso di vendetta è sbagliato moralmente, eticamente e halakhically", ha detto il rabbino Lau. "Dobbiamo avere fiducia che le forze di sicurezza faranno il loro lavoro correttamente e non pensare affatto di vendetta che può portare l'intera regione lungo un sentiero pericoloso", ha aggiunto. "La nostra vendetta sarà nella punizione degli assassini ed in continuando il meraviglioso modo di unire i cuori e rafforzare la fede ebraica ", ha detto il rabbino capo. I commenti venire come un'indagine continua nel rapimento e omicidio di un giovane arabo trovati Mercoledì mattina. Mentre non vi è stata la speculazione che il giovane è stato ucciso da gli ebrei come un possibile atto di vendetta dopo l'assassinio rapimento dei tre ragazzi ebrei, ci sono state anche segnalazioni che il rapimento è stata effettuata dagli arabi e che l'omicidio era un "delitto d'onore" o un altro tipo di omicidio criminale.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
notizia del 2014-03-10 10:57:08 India. Attacco ad una sala di preghiera cristiana in Orissa: due arresti. Due persone sono state arrestate dopo l’attacco ad una sala di preghiera cristiana in costruzione in Orissa. In seguito all’episodio, che ha ridestato l’incubo degli attacchi anticristiani, il governo dell’Orissa ha schierato 70 agenti di polizia nel villaggio di Pradhanpada, nel distretto di Kandhamal, in Orissa. L’attacco è avvenuto il 6 marzo scorso, da parte di un gruppo di integralisti indù. Come riferito all'agenzia Fides, l’intervento della polizia intende prevenire ulteriori problemi e ripristinare la normalità. Nell’incidente gli integralisti hanno attaccato la struttura in costruzione per ostilità verso la fede cristiana e accusando le famiglie cristiane che ne curavano l’edificazione di voler fare “proselitismo”.
Dopo la denuncia presentata dai cristiani, alcuni leader dell’amministrazione del distretto, di organizzazioni della società civile e di comunità religiose locali si stanno adoperando per una composizione amichevole della questione. Fonti di Fides affermano che nel distretto di Kandhamal la tensione resta sotto traccia nella società e i fedeli continuano a vivere in uno stato di paura. Il distretto è stato teatro dei massacri anticristiani del 2008, che fecero 100 morti e oltre 50mila sfollati. A diversi anni dalle violenze estremiste, numerosi colpevoli restano liberi, mentre continuano le discriminazioni verso quanti sono tornati nella propria casa, nell’inerzia del governo e della polizia. (R.P.)
Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2014/03/10/india._attacco_ad_una_sala_di_preghiera_cristiana_in_orissa:_due/it1-780037
del sito Radio Vaticana
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
king Saudi Arabia -- devo dirti una cosa, che, io non ho mai detto a nessuno.. quando mio nonno è morto a 92 anni, ed anche prima, lui era cieco per la cateratta.. ma, io gli baciavo le mani, ogni tanto .. e lui si vergognava di questo mio gesto, perché, lui credeva di essere stato un peccatore! .. ed invece, anche, se, io conoscevo tutti i suoi peccati, tuttavia, io lo stimavo: ugualmente, così, come, io spero di poter stimare te, anche!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
open letter to Rothschild [Aiuti alle Banche greche ] tu rubi il popolo due volte: tu rubi il signoraggio bancario ai Governi, e tu rubi il signoraggio bancario alle banche, che, i Governi devono sostenere! tu sei l'assassino per eccellenza!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
2014-02-24 [ criminal king sharia Saudi Arabia nazi imperialism ] aFRICA/CENTRAFRICA - “Via gli infiltrati armati da chiese e moschee”: appello dell’Arcivescovo e dell’Iman di Bangui (Agenzia Fides) - Occorre disarmare gli “infiltrati” nelle chiese e nelle moschee per neutralizzare i miliziani e i saccheggiatori che terrorizzano il Paese. È l’appello lanciato da Sua Ecc. Mons. Dieudonné Nzapalainga e da Oumar Kobine Layama, rispettivamente Arcivescovo e Imam di Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana, secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia Fides. “Che tutti i nostri fratelli che hanno delle armi le consegnino. I militari devono disarmare tutti, nelle chiese e nelle moschee. Troppi centrafricani hanno armi, musulmani e cristiani. Le armi non hanno fatto una scelta di campo” ha affermato Mons. Nzapalainga.
“Ci sono persone che si infiltrano con le armi nei luoghi di culto, comprese le moschee” gli ha fatto eco l’Imam, lanciando un appello a sostenere le operazioni di disarmo delle forze internazionali, inviate nella Repubblica Centrafricana per aiutare le autorità locali a contenere le violenze. Dopo la cacciata dal potere dei ribelli Seleka, le cosiddette milizie Anti balaka (sotto la cui denominazione vi sono gruppi eterogenei, in diversi casi si tratta di banditi e criminali) hanno scatenato la caccia contro i musulmani, con l’accusa di essere stati complici dei Seleka. I saccheggi hanno ridotto il Paese allo stremo. In un incontro con il Consigliere dell’Ambasciata dell’Ordine di Malta, p. Elkana Ndawatchi, rappresentante dell’Arcidiocesi di Bangui, ha citato un rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, risalente al maggio 2013, secondo il quale su 117 strutture sanitarie visitate nelle zone più colpite dal conflitto, 49 ospedali e centri sanitari sono stati distrutti, mentre l’80% del personale sanitario aveva dovuto abbandonare le aree interne del Paese. a“A Bangui - ha aggiunto il sacerdote - su 24 strutture sanitarie solo 17 sono in grado di funzionare, delle quali 9 sono centri sanitari cattolici. Mentre su 4 ospedali di livello secondario e terziario solo 3 offrono ancora alcuni servizi”. Il rappresentate dell’Ordine di Malta ha consegnato alla Chiesa locale 5 milioni di Franchi CFA destinatati ai centri sanitari cattolici ed ha informato che ulteriori aiuti in medicinali sono bloccati nel porto di Douala (Camerun) a causa dell’insicurezza del collegamento stradale tra i due Paesi. (L.M.) (Agenzia Fides 24/2/2014)
                                        
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
TG 24 Siria Barack Obama finanzia il “terrorismo moderato” - Spondasud
spondasud.it  (Raimondo Schiavone) – Nell’era di Barack Obama nasce il “Terrorismo moderato”. Oramai mancava solo quest’ultima palese contraddizione per consentirci di dare un giudizio chiaro. 1 luglio. #Siria, Barack Obama finanzia il “terrorismo moderato” http://t.co/PI8x7qU5gq Raimondo Schiavone) – Nell’era di Barack Obama nasce il “Terrorismo moderato”. Oramai mancava solo quest’ultima palese contraddizione per consentirci di dare un giudizio chiaro e definitivo sul primo Presidente nero degli Stati Uniti d’America. L’idea di Obama di finanziare i ribelli moderati in fuga dalla Siria, posizionati al confine con il nuovo Califfato islamico dell’Iraq e del Levante governato dall’ISIL, è la cartina di tornasole dell’immensa contraddizione circa la reale volontà americana di combattere il terrorismo integralista islamico. Distinguere fra sanguinari più o meno moderati operanti in Medio Oriente è una tale aberrazione che fa riflettere sui metodi usati nel passato dagli Stati Uniti per combattere il terrorismo nei vari interventi militari che hanno caratterizzato l’ultimo ventennio. Si spiega in questo modo la politica americana altalenante in Afghanistan nei confronti dei Talebani e quella in Iraq tesa, nella prima fase, a foraggiare il dittatore Saddam Hussein e poi ad abbatterlo. Ma in questa logica si spiegano anche numerose azioni militari di alcune fazioni terroristiche nel Mali ed in Libia, dove gli americani hanno giocato con la vita di centina di migliaia di civili come se il dominio sul mondo si esercitasse davvero attraverso una fantomatica ma anche gigantesca partita di “risiko”, dove la spregiudicatezza è l’arma vincente. Unica distinzione fra Obama e i suoi predecessori è la capacità di dichiarare con estrema leggerezza le proprie “porcherie” riuscendo a giustificarle e sostenerle con il credito accumulato alla sua elezione, quando è riuscito ad abbindolare il mondo intero con la sua storia da principe azzurro e la sua maschera da Presidente democratico e nero. Un’eredità che gli consente appunto di poter chiedere al Senato americano, e di giustificare davanti all’opinione pubblica internazionale, una spesa straordinaria finalizzata ad armare dei terroristi con il palese disegno di lanciarli contro altri terroristi. Non curante dell’effetto che tutto ciò può provocare nell’area al confine fra Siria e Iraq già martoriata da una guerra che in questi ultimi tre anni ha fatto migliaia di morti. Dimenticando o facendo finta di farlo, che quei terroristi che i giorni scorsi hanno messo a ferro e fuoco il nord dell’Iraq trucidando civili e militari, sono stati armati ed addestrati in questi anni da forze occidentali attraverso i denari dei Principi del Golfo per combattere contro la Siria di Bashar Al Assad. Mentre Obama continua la sua terribile partita a “risiko” nello scacchiere mediorientale, quel manipolo di guerriglieri armati ed assetati di sangue continua la sua avanzata in Iraq, politicamente incoraggiati proprio da quel Paese che della battaglia al terrorismo islamico integralista aveva fatto una vera e propria “guerra santa” dopo quel fatidico 11 settembre. Se non fosse per l’interposizione delle milizie governative irachene, sostenute dai civili sciiti arrivati in soccorso dell’esercito e dell’aiuto offerto al Governo di Nuri al- Maliki dal Presidente russo Putin, i terroristi dell’ISIL oggi marcerebbero liberamente su Bagdad. Mentre i russi hanno inviato al Governo legittimo Iracheno aerei da combattimento Sukhoi per opporsi all’avanzata dei jihadisti sanguinari, il Presidente Obama ha inviato in Medio Oriente i suoi emissari e, in particolare il Segretario di Stato John Kerry, per delegittimare l’attuale Governo già debole del Presidente eletto in Iraq. Un atto sconsiderato in un momento nel quale la logica politica avrebbe suggerito un sostegno a quel Governo, solo pochi anni fa, lasciato solo a rigenerare un Paese distrutto dagli stessi americani dopo la débâcle della guerra al dittatore Saddam Hussein. Un comportamento, quello americano, teso esclusivamente a continuare a legittimare lo strapotere delle monarchie Sunnite del Golfo a discapito di un possibile dialogo con la Repubblica Islamica dell’Iran, mantenendo ed enfatizzando divisioni del passato, attuando con scientificità il detto romano “Divid et imperat”. La storia, quella vera, ci regalerà molte sorprese sulla vera maschera di Barack Obama, su cosa è veramente stato. Ma nel frattempo le orde jihadiste insanguinano la Mesopotamia come se si girasse un remake di un vecchio film che ricorda le invasioni ottomane del XIV e XV secolo. Raimondo Schiavone (1966). Giornalista. Laurea in giurisprudenza, è segretario generale del Centro Italo Arabo Assadakah. Vice presidente della Camera di Commercio Italo Araba. Esperto in progetti di cooperazione allo sviluppo e relazioni internazionali con i Paesi della Sponda Sud del Mediterraneo. E’ coautore di numerosi volumi, ha curato i saggi  Syria, quello che i media non dicono (Arkadia) e Middle East. Le politiche nel mediterraneo sullo sfondo della guerra in Siria (Arkadia).
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
QUEI RAGAZZI RIPOSERANNO IN PACE, SOLTANTO QUANDO TUTTI I PALESTINESI SARANNO STATI DEPORTATI IN SIRIA! PERCHé SOLTANTO QUESTO ATTO POLITICO, PUò SCONGIURARE FUTURE SIMILI TRAGEDIE! è LA SHARIA CHE IMPEDISCE AI MUSULMANI, OGNI PACIFICA CONVIVENZA! Benjamin Netanyahu" -- tu deportando i palestinesi, tu darai la prova che Allah è frocio! ecco perché, tu impedirai in futuro, il progetto, mai sopito nella LEGA ARABA, di poter fare, il genocidio degli israeliani! IO SO, CHE TI DISPIACE, IL FATTO, DI TOGLIERE LE CASTAGNE DAL FUOCO, AGLI EUROPEI, CHE, NON SE LO MERITANO! la Ummah è un demone: simbiotico collettivo, islamici jihadisti, sono la vera interpretazione del corano!  tu deportando i palestinesi in Siria, tu impedisci alla LEGA ARABA, di Conquistare Gerusalemme, Roma, ecc.. , tu devi anche, prevedere, una immediata reazione nucleare! TEL AVIV, 1 LUG - "Riposa in pace, figlio mio. Sentiremo sempre la tua voce nei nostri cuori". Così, visibilmente emozionata, Rachel Fraenkel ha salutato il figlio Naftali, uno dei tre ragazzi trovati morti ieri in Cisgiordania, durante la cerimonia che ha preceduto il funerale che avverrà a Modin tra poco. La donna - che ha parlato anche all'Onu per la liberazione dei tre - ha poi ringraziato i soldati: "Avete promesso che li avreste trovati e portati a casa. Lo avete fatto".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/07/01/ragazzi-uccisi-madre-riposa-in-pace_f9406087-051f-48e3-947e-141e4a4f6a0e.html
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
[ criminal king sharia Saudi Arabia nazi ] Libero Gossip - oumar kobine layama
gossip.libero.it/search/oumar-kobine-layama‎
... in un'intervista a metronews.fr l'Iman di Bangui, Oumar Kobine Layama, ... e da Oumar Kobine Layama, rispettivamente Arcivescovo e Imam di Bangui, capitale ... di Seleka, perché ricordava ai ribelli (in gran parte musulmani) che "rubare, .
AFRICA/CENTRAFRICA - “Se vogliamo la pace, bisogna essere ...
www.fides.org/.../54734-AFRICA_CENTRAFRICA_Se_vogliamo_la_pa...‎
6 giorni fa - Bangui (Agenzia Fides) - “Non possiamo ignorare quello che la Seleka ha fatto, ... a metronews.fr l'Iman di Bangui, Oumar Kobine Layama, precisando che ... contro i musulmani, senza parlare di quello che la Seleka, ha fatto.
[PDF]
AFRICA/CENTRAL AFRICA - Imam of Bangui: "If we ... - Agenzia Fides
www.fides.org/en/news/pdf/35349‎Traduci questa pagina
6 giorni fa - Bangui (Agenzia Fides) - "We cannot ignore what Seleka has done, and provoked today's anti-Muslim reactions", said the Imam of Bangui, Oumar Kobine Layama in an interview with metronews.fr, stating that "some Imams.
Fides.org | News, photos, and videos of Fides.org - CatInfor.com
catinfor.com/en/category/fides-org/‎
... la Seleka ha fatto, e che ha suscitato le odierne reazioni antimusulmane” ha affermato in un'intervista a metronews.fr l'Iman di Bangui, Oumar Kobine Layama, ...
Quello Che | News, photos and videos of Quello Che - CatInfor.com
catinfor.com/en/tag/quello-che/‎
... la Seleka ha fatto, e che ha suscitato le odierne reazioni antimusulmane” ha affermato in un'intervista a metronews.fr l'Iman di Bangui, Oumar Kobine Layama, ...
Press Report - AFRICA/CENTRAFRICA - “Serve l'ONU”: appello ...
www.press-report.it/clanek-8856960-africa_centrafrica-serve-lonu-appel...‎
Dieudonné Nzapalainga, Arcivescovo di Bangui, e Omar Kobine Layama, Imam della ... Bangui - “Non possiamo ignorare quello che la Seleka ha fatto, e che ha ... in un'intervista a metronews.fr l'Iman di Bangui, Oumar Kobine Layama, ...
Container 2013 | Missioni Sacra Famiglia
www.ufficiomissionario.it/?p=1164‎
17/giu/2013 - Bangui - “Non possiamo ignorare quello che la Seleka ha fatto, e che ... metronews.fr l'Iman di Bangui, Oumar Kobine Layama, precisando che ...
I difetti di Gesù | Missioni Sacra Famiglia
www.ufficiomissionario.it/?p=1102‎
01/mag/2013 - Bangui - “Non possiamo ignorare quello che la Seleka ha fatto, e che ... metronews.fr l'Iman di Bangui, Oumar Kobine Layama, precisando che ...
Browsing News Entries | Lake Country Parishes-Our Lady of ...
lakecountryparishes.weconnect.com/news/.../8?pag...‎Traduci questa pagina
For this reason, the NGO believes there is a need to monitor any "outbreaks of .... Bangui - "We cannot ignore what Seleka has done, and provoked today's ... said the Imam of Bangui, Oumar Kobine Layama in an interview with metronews.fr, ...
Muslim Seleka Rebels - india photos - Rediff.com
realtime.rediff.com/news/Muslim-Seleka-Rebels?...‎Traduci questa pagina
View Muslim Seleka Rebels photos and latest Muslim Seleka Rebels news and ... the Imam of Bangui, Oumar Kobine Layama in an interview with metronews.fr, .
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
Centrafrica: negli Usa “la piattaforma dei religiosi per la pace”. [Imam di Bangui critica odio anticristiano, lui è la dimostrazione del complotto saudita per conquistare il mondo, attraverso il massacri dei suoi jihadisti! .. tutta la agenda kabbalah Talmud di satanisti farisei Illuminati Spa FMi.. ] Mons. Dieudonné Nzapalainga e da Oumar Kobine Layama, rispettivamente arcivescovo e imam di Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana, sono da sabato negli Stati Uniti per cercare di sostenere la causa del loro Paese, sconvolto dalla più grave crisi della sua storia. Secondo le informazioni raccolte dall’agenzia Fides, a loro si unirà il Pastore Nicolas Grékoyamé-Gbangou, presidente delle Chiese Evangeliche, proveniente dall’Arabia Saudita dove illustrato alle autorità locali la situazione centrafricana.
I tre leader religiosi hanno creato la “piattaforma dei religiosi per la pace”, una struttura molto attiva nel cercare di riportare la pace in Centrafrica e nella ricerca di aiuti internazionali per il martoriato Paese. Prima di partire per gli Stati Uniti, mons. Nzapalainga e l’imam Kobine hanno visitato insieme Bossangoa e a Bozoum nel nord del Paese, per lanciare un messaggio di pace e speranza alle popolazioni così duramente provate dalla violenze dei ribelli Seleka e delle vendette dei gruppi anti balaka. Il viaggio dei tre leader religiosi negli Stati Uniti avviene mentre al Palazzo di Vetro dell’Onu si dibatte sulla possibilità di inviare in Centrafrica una missione delle Nazioni Unite per stabilizzare il Paese. (R.P.)
Testo proveniente dalla pagina http://it.radiovaticana.va/news/2014/03/10/centrafrica:_negli_usa_%E2%80%9Cla_piattaforma_dei_religiosi_per_la_pace%E2%80%9D/it1-779999
del sito Radio Vaticana
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
                http://cdn.ruvr.ru/2014/07/02/1505881571/9RIAN_02454505.HR.ru.jpg
Dall'inizio dell'operazione speciale nel Donbass 160 vittime tra i civili. Secondo i dati preliminari, 160 civili sono rimasti uccisi durante i raid in Ucraina orientale. Lo ha riferito il vice capo dell'amministrazione regionale di Donetsk Elena Petryaeva
Totalmente hanno perso la vita 279 persone, tra cui 262 uomini, 13 donne e 4 bambini. Risultano disperse 93 persone. I militari caduti sono 26. Secondo la Petryaeva, si tratta di vittime per cui è stata fatta l'autopsia dal medico legale.
Per quanto riguarda le perdite dei militari, della Guardia Nazionale, del ministero dell'Interno, della SBU (servizi segreti ucraini) e delle guardie di frontiera si occupano di tenere aggiornati i dati gli uomini delle forze di sicurezza.
Mercoledì scorso il comando delle forze di sicurezza di Kiev aveva riferito che dall'inizio dell'operazione speciale erano rimasti uccisi esattamente 200 uomini, mentre oltre 600 erano rimasti feriti.
Gli Stati Uniti introducono sanzioni contro deputato della Duma. Le autorità statunitensi hanno imposto sanzioni contro il deputato della Duma (camera bassa del Parlamento) Adam Delimkhanov. E' sospettato di avere legami con il gruppo criminale "Bratsky Krug" (“Circolo fraterno”). Questa organizzazione comprende dirigenti e alti membri di diversi gruppi criminali eurasiatici situati nei Paesi dell'ex Unione Sovietica, ma attivi in tutta Europa, Medio Oriente, Africa ed America Latina.
L'anno scorso per legami con il “Circolo fraterno” le autorità americane avevano imposto sanzioni al cantante russo Grigory Leps. A Washington erano convinti che il cantante per diversi anni fosse impegnato nel trasporto illegale di contanti per i capi della banda criminale.                
USA, sondaggio rivela: Obama peggior presidente del dopoguerra. Gli americani credono che il presidente Barack Obama sia il peggior presidente dal dopoguerra. Questi risultati emergono da un sondaggio condotto dalla Quinnipiac University.
            Il 33% degli intervistati ritiene che Obama sia il presidente americano più debole degli ultimi 70 anni. Al secondo posto con il 28% si trova il suo predecessore George W. Bush. Gli americani considerano il presidente più autorevole Ronald Reagan, che ha guidato gli Stati Uniti per 2 mandati dal 1981 al 1989.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Abd Allah, kinf Saudi Arabia -- quale demonio dio, può dare a te, la certezza del paradiso, se, tu sei un nazista, che, non ha la libertà di religione, per fare del male, a persone innocenti, fare del male ai veri ministri di Dio, che, sono mandati da te, da Dio? questo è evidente a tutti, tu sei il demonio, che, tu speri di avere ogni bene, da una guerra mondiale, per essere il complice dei satanisti americani!
 Obama cannibale Gender, mi dispiace che, io ti sto rovinando, tutte le bugie, che, tu avresti potuto scrivere: dopo la tua: terza guerra mondiale, imperialismo Rothschild! tu non le potrai aggiungere, alle bugie della teoria della evoluzione, insieme, a tutte le bugie, che, tu hai fatto scrivere, nei libri di storia, circa, gli ultimi 300 anni, perché Albert Pike, laVey, è tuo padre! tu hai eliminato, tutti i simboli cristiani, dai luoghi pubblici (che come in Italia sono un patrimonio della laicità e della identità) e tu hai mandato le streghe a fare il loro insegnamento nelle scuole! ecco perché, gli omicidi negli USA, sono diventati, seriali, come, una catena di montaggio! Voi non siete più, un paese civile, perché, voi avete rinnegato le radici ebraico-cristiane, voi siete gli adoratori di JaBullOn Baal, il tuo gufo al Bohemian Grove! fino a qual punto, così in profondità, è potuto entrare, in te, lo sperma di satana Rothschild 322 Bush? in che modo, voi del sistema massonico: Zapatero Troika Merkel, in che modo, voi avete potuto annientare: politicamente, tutti i cristiani in Occidente? non c'è un solo punto, dall'economico, al politico, dallo spirituale, all'ideale, che, io riesco a stare, in comunione con te! come tu sei diventato un satanista?
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
                Mosca accusa: la linea di Kiev dettata dagli Stati Uniti: «La Voce della Russia» linea strategica di Kiev è elaborata e dettata da consulenti americani. Questa opinione è stata espressa da Evgeny Lyukanov, vice segretario del Consiglio di Sicurezza della Russia.
             "Possiamo affermare con certezza che non si tratta solo di mercenari americani, ma anche dei cosiddetti «consulenti» di Washington, operanti attivamente in territorio ucraino. Intendo analisti dei servizi segreti e delle forze di sicurezza degli Stati Uniti,"- ha dichiarato. Secondo Lukyanov, queste persone "ovviamente non si limitano a consulenze, ma elaborano la strategia politica, su cui si basano saldamente le decisioni del governo del Paese." Ha anche ricordato che la Russia ha avuto esperienza con questo tipo di consulenti.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
TG 24 Siria. 1 luglio. Russia consegna all'UNSC progetto di risoluzione impedisce il commercio illegale di petrolio con terroristi in #Siria.
* Mosca, SANA - La Russia ha presentato una bozza di dichiarazione presidenziale al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite in cui ha chiesto di impedire l'acquisto illegale del petrolio dai terroristi in Siria. Il progetto ha inoltre sottolineato che qualsiasi esportazione o importazione di greggio senza l'approvazione dello Stato sovrano viola la legge internazionale, esprimendo preoccupazioni per l'aumento del numero di giacimenti di petrolio caduti in mano ai gruppi terroristici in Siria, tra questi gruppi sono lo "Stato islamico in Iraq e Siria ( #ISIS)" e "Jabeht al-Nusra".
Il progetto di dichiarazione presidenziale rinuncia a qualsiasi coinvolgimento palese o dissimulato in queste attività, aggiungendo che il coinvolgimento in tali azioni è come fornire sostegno finanziario ai gruppi che sono stati classificati terroristi dal comitato speciale del Consiglio di sicurezza dell'ONU.
Il progetto richiede l'approvazione di tutti i 15 membri per diventare una dichiarazione presidenziale. In precedenza, il rappresentante permanente della Russia presso le Nazioni Unite, Vitaly Churkin ha detto che i ricavi del commercio di petrolio illegale di solito vanno ai gruppi terroristici nella regione.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Obama cannibale Gender, mi dispiace che, io ti sto rovinando, tutte le bugie, che, tu avresti potuto scrivere: dopo la tua: terza guerra mondiale, imperialismo Rothschild! tu non le potrai aggiungere, alle bugie della teoria della evoluzione, insieme, a tutte le bugie, che, tu hai fatto scrivere, nei libri di storia, circa, gli ultimi 300 anni, perché Albert Pike, laVey, è tuo padre!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Technion Students Urge Expulsion of Student Who Supported Kidnap. Students at the Technion reject an 'apology' by an Arab student who praised the kidnap and murder of three Israeli teens. By Yosef Berger. 7/3/2014, Technion Computer Science building. Students at the Technion said Wednesday that they did not accept an “apology” by Murad Abu al-Hija, whose infamous Facebook post praising the murderers of Israeli teens Eyal Yifrah (19), Naftali Frenkel (16), and Gilad Sha'ar (16) got him in into hot water. Technion student Moshe Stern said that there had been “thousands of negative reactions to what al-Hija wrote, and many students have asked the administration to eject him from the school. We need to act against people like this who seek to harm us.". Al-Hija posted on his Facebook page a status praising the kidnappers and murderers of the Israeli teens, with the kidnappings resulting in “3 goals for Palestine without taking part in the World Cup.” He posted photos of the three murdered youths next to the status. Speaking to Arutz Sheva, Stern said that “especially for a medical student, as al-Hija is, you need a certain ethical code, with the motivation and desire to save lives. How could patients rely on a doctor like this who has so little regard for human life? I certainly would not want to undergo treatment by this person. We truly hope that he will be ejected from the Technion and that no other university in Israel will accept him.” In a new post, al-Hija tried to explain away his earlier activity. "The media reported that after the bodies of the three murdered boys were found, I posted my Facebook status which allegedly mocked the incident and uploaded a picture of the murdered boys," he said, according to Israel Hayom. "This is a crude and manipulative distortion, which caused a wave of criticism and threats towards me. This is the truth: I posted the status the day after the kidnapping, on June 13, and it did not include the pictures of the boys. It was a kind of black humor, a bad joke, so I deleted the status a few hours later on my own initiative,” said al-Hija. Danny Manger, head of the Technion Students' Union, said that he and all students “condemn the damaging posting of a student who expressed joy at the terror attack. We expect the Technion administration and all students to remove from its midst all expressions of support for terror, incitement, or racism. Our hearts are with the families of the murdered teens.”
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
Kerry to Iran: Deal Possible, but Time is Running Out.[[ Re Abd Allah Arabia Saudita, Benjamin Netanyahu, [ SE, VOI PENSATE DI SALVARE IL GENERE UMANO, ACCORDATEVI SUBITO! IO HO GIà SALVATO L'IRAN, UNA VOLTA, ORA, NON LO FARò PIù! ]] U.S. Secretary of State warns Iran that a nuclear deal is still possible, but time is running out. By Elad Benari. First Publish: 7/2/2014, U.S. Secretary of State John Kerry is warning Iran that a nuclear deal is still possible, but time is running out. In an editorial piece which appeared in The Washington Post on Monday, Kerry wrote, “All along, these negotiations have been about a choice for Iran’s leaders. They can agree to the steps necessary to assure the world that their country’s nuclear program will be exclusively peaceful and not be used to build a weapon, or they can squander a historic opportunity to end Iran’s economic and diplomatic isolation and improve the lives of their people.” “Diplomacy and leadership are marked by tough calls. This shouldn’t be one of them,” wrote Kerry.
“Iranian officials have stated repeatedly and unambiguously that they have no intention of building a nuclear weapon and that their nuclear activities are designed solely to fulfill civilian needs. Assuming that’s true, it’s not a hard proposition to prove.” “Throughout these talks, Iran’s negotiators have been serious. Iran has also defied the expectations of some by meeting its obligations under the Joint Plan of Action, which has allowed time and space for the comprehensive negotiations to proceed. Specifically, Iran has been eliminating its stockpile of higher levels of enriched uranium, limited its enrichment capability by not installing or starting up additional centrifuges, refrained from making further advances at its enrichment facilities and heavy-water reactor, and allowed new and more frequent inspections.”
“In exchange, the European Union and the P5+1 have provided limited financial relief to Iran, even as the architecture of international sanctions and the vast majority of sanctions themselves remained firmly in place,” Kerry added.
“Now Iran must choose,” he declared. “During the comprehensive negotiations, the world has sought nothing more than for Iran to back up its words with concrete and verifiable actions. We have, over the past several months, proposed a series of reasonable, verifiable and easily achievable measures that would ensure Iran cannot obtain a nuclear weapon and that its program is limited to peaceful purposes. In return, Iran would be granted phased relief from nuclear-related sanctions.”
“What will Iran choose? Despite many months of discussion, we don’t know yet. We do know that substantial gaps still exist between what Iran’s negotiators say they are willing to do and what they must do to achieve a comprehensive agreement. We also know that their public optimism about the potential outcome of these negotiations has not been matched, to date, by the positions they have articulated behind closed doors,” said Kerry. He revealed that there is a “discrepancy between Iran’s professed intent with respect to its nuclear program and the actual content of that program to date. The divide between what Iran says and what it has done underscores why these negotiations are necessary and why the international community united to impose sanctions in the first place.”
“Iran’s claim that the world should simply trust its words ignores the fact that the International Atomic Energy Agency has reported since 2002 on dozens of violations by Iran of its international nonproliferation obligations, starting in the early 1980s,” noted Kerry. “The UN Security Council responded by adopting four resolutions under Chapter VII, requiring Iran to take steps to address these violations. These issues cannot be dismissed; they must be addressed by the Iranians if a comprehensive solution is to be reached. These are not just the expectations of any one country, but of the community of nations.” “To gain relief from sanctions, the world is simply asking Iran to demonstrate that its nuclear activities are what it claims them to be,” he wrote, adding that the negotiations with Iran have a chance to succeed “but time is running short.”
Iran and the six powers, also known as the P5+1, have been striving to turn an interim deal signed in November into a comprehensive settlement by July 20.
So far there has been little progress and Iran’s foreign minister, Mohammad Javad Zarif, said following the last round that Iran rejected the West’s "excessive demands". At the same time, Zarif previously indicated that the sides have started drafting a comprehensive agreement, though “there are still many differences” over the text. Under Secretary of State for Political Affairs Wendy Sherman, who has been leading the U.S. team in the negotiations with Iran, recently indicated that it is unclear whether Iran is ready to take the steps necessary to assure the world its nuclear ambitions are entirely peaceful.
Sherman said the fifth round of Vienna talks produced a "working document" that is "heavily bracketed" due to remaining disagreements, making clear much work remains to reach a deal.
Israel, meanwhile, has repeatedly warned against the impending nuclear deal between Iran and the West. Prime Minister Binyamin Netanyahu reiterated his warnings this week.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
King Abd Allah Arabia Saudita, Benjamin Netanyahu, [ noi non possiamo sperare, che i satanisti USA, migliorino il pianeta, perché, loro si sono troppo impegnati, troppo bene, nel rovinarlo! ] BJP win elicits mixed reaction from India's Christians. Published: June 19, 2014 by Anto Akkara. From left to right. Indian President Mahinda Rajapaksa and new Indian Prime Minister Narendra Modi meeting for bilateral talks in New Delhi, India. May 27, 2014 From left to right. Indian President Mahinda Rajapaksa and new Indian Prime Minister Narendra Modi meeting for bilateral talks in New Delhi, India. May 27, 2014. Mahinda Rajapaksa. India’s Christian leaders aren’t quite unanimous, yet, on the meaning of the May election landslide that swept Narendra Modi and his Hindu nationalist party into control of the world’s largest democracy. On the one hand: "Your ascension as Prime Minister of this great country and the overwhelming mandate…under your dynamic leadership are heavenly indications that many problems facing the country…would be addressed firmly and for the common good," Cardinal Telesphore Toppo, former president of the Catholic Bishops Conference of India, wrote to Modi. On the other: “We beg to differ from official church leaders on Narendra Modi,” said a statement issued June 13 by a group led by John Dayal, secretary general of All India Christian Council, a Christian advocacy group. It was written in response to national church bodies and leaders rushing to congratulate Modi. The sceptics have reasons to be wary. Only hours after the new government was sworn in May 26, key ministers were declaring opposition to longstanding minority demands to strengthen anti-discrimination laws. India ranks among the 50 countries where life as a Christian is most difficult, according to Open Doors International, a global ministry that serves Christians who are pressured because of their faith. The country is No. 28 on Open Doors' 2014 World Watch List, largely because of a streak of Hindu nationalism, or Hindutva, that envisions India as a purely Hindu state. The Hindu-nationalist Bharatiya Janata Party, or BJP, is the ruling party in three of the six Indian states with laws that forbid forced religious conversions — laws that are used frequently to shut down churches or intimidate Christians who speak about their faith. Even before its election mandate, the party had proposed stiffer penalties in one of those states, Madhya Pradesh, India’s second-largest. With Modi galvanizing the BJP ticket, running largely on a platform of economic revival and government reform, the party won 282 seats in the 543-member Indian Parliament. The National Democratic Alliance, a coalition encompassing the BJP, captured 336 seats. Support for the more secular Congress Party, which had ruled India for decade, eroded severely, dropping from 206 seats in 2009, to 44. The congratulatory message from Cardinal Toppo, head of the Catholic church in the tribal heartland of Jharkhand where BJP virtually swept the polls, followed Modi’s ascension to office, witnessed by the heads of South Asian nations attending the swearing in ceremony. Archbishop Baselios mar Cleemis, head of the Catholic Church in India, was cautiously optimistic that the new government will "continue to uphold…secularism and principles of democracy to lead the Nation on the path of development." The National Council of Churches in India, however, announced its intention to remain a cautious watchdog. Quoting the Gospel of Luke, the council issued a statement that "we are reminded of the Nazareth Manifesto of Jesus ‘to bring good news to the poor, proclaiming release to the captives, recovery of sight to the blind, letting the oppressed go free, and proclaiming the year of the Lord’s favour.’ " People gathering for political rallies in Assam, India. April 2014People gathering for political rallies in Assam, India. April 2014. Narendra Modi. "We are to stand for just-peace, and should support all policies, endeavours and projects of the government within this ‘just-peace’ framework," the council statement said. "The 2014 Elections constitute the kairos (the critical decisive time) for the Church in India to be bearers of the ‘Nazareth Manifesto’ gospel in the country." A group of Christian social activists, theologians and church lay leaders issued their own statement, which claimed they have "no problems with the Official Church Leaders in congratulating Modi on becoming the Prime Minister of India." However, "we have serious reservations and objections on their assessment…and their expectations from Modi to build a just India and a secular India." "The church leaders should not rush to be admirers of the government. The hierarchy should watch the ground situation and remain alert to the real concerns of the people," said John Dayal, who issued the joint statement on behalf of the Christian activists and others, to World Watch Monitor. Historically, Dayal pointed out, the BJP has demonstrated it is "out to pursue and realize the vision of a Hindu nation." Kumar Swamy, national co-ordinator of the All Indian Christian Council, a Christian advocacy group, was even more blunt: "I'm sure there will be increased sporadic, localised attacks (on) the Christian community," Swamy was quoted June 2 by Christian Today. "Maybe not initially, because the BJP wants to keep its image secular and democratic, and show they care about the minority groups, so there may not be immediate major attacks taking place." Joseph Dias, founder of the outspoken Catholic Secular Forum of Mumbai, claimed "the fringe groups are already on the loose."
Police already have arrested 20 members of the Hindu Rashtra Sena, or Hindu National Army, after Mohasin Shaikh, a Muslim computer engineer, was clubbed to death June 2 with hockey sticks in Pune, near Mumbai. Police in western Maharashtra state claim that the attack in Pune by the Hindu outfit was a response to a posting on Facebook that denigrated Hindu political leaders. Federal President Pranab Mukherji, in his address to the new Parliament on June 9, assured that religious minorities will be "partners in India’s development" and in the new government’s broad agenda. Yet by that date, Dias said, "Some of the statements from the ministers show the same (Hindu nationalist) mind-set and agenda." Within 24 hours of Modi’s swearing-in on May 26, a couple of key ministers had made comments that reiterate BJP’s antipathy to the decades-old Christian demand for end to discrimination against Christian Dalits. Dalit, a word meaning "trampled upon," refers to the "untoucahables" of the lowest castes in Indian society. Often, Dalits eke out a living by carrying out menial jobs like scavenging while living segregated from upper castes in rural areas. since 1950 the federal government has set aside free education, government jobs and legislative seats for Hindu Dalits. None are provided to Christian and Muslim Dalits. Two-thirds of India’s 28 million Christians are Dalits. Thavarchand Gehlot, the social justice minister, told the media that the new government opposes a 4.5 percent job quota for minorities, a target proposed by the previous government. Reservation based on religion, he said, is "unconstitutional." Minority affairs minister Najma Heptullah, the lone Muslim among the 46-member Modi cabinet, said quotas for minorities kill the "spirit of competition." "We are not surprised by these comments. But we cannot keep quiet on a genuine cause because the BJP is in power," said Samuel Jayakumar, secretary of the National Council of Churches Commission on Policy, Governance and Public Witness. Jayakumar took part in a strategy meeting of more than 40 Dalit Christian activists and church officials in New Delhi in May, which issued a frank statement prospects for minorities under the BJP government are "not very encouraging." "Our hope is in the judiciary," Jayakumar said, in reference a 2004 petition for equal rights pending before the Indian apex court. "Once the government makes its stand clear on the issues in the Supreme Court, the judiciary can give its verdict." Hope of a Christian being included in the Modi cabinet has come to naught. Christian circles were abuzz that P.A. Sangma, a prominent Catholic and BJP associate since he broke from the Congress party in 1998, would make it into the Modi cabinet, as he was elected to the Parliament for the 10th time, from the tiny Christian majority state of Meghalaya in the north-east.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
                Benjamin Netanyahu -- di chi saranno alleati, leali, i satanisti americani? quale lealtà, c'è in satana 322? se, King Abd Allah Arabia Saudita, dicesse a te: "noi abbiamo, la Sharia Ummah, soltanto, perché, anche, noi abbiamo paura!" Quindi, in questo caso, tu sei diponibile, a fare una alleanza militare, tra, Russia, Israele e LEGA ARABA? ed in questo modo, permettere alla LEGA ARABA di rinunciare alla sharia, in tutto il mondo, che è solo questo, che, mantiene in stallo, il problema: israeliano-palestinese? ] FATEMI SAPERE UNA VOSTRA DECISIONE! [ Hamas promette a Israele di "aprire le porte dell'inferno". Il portavoce del movimento islamico Hamas Sami Abu Zuhri ha messo in guardia Israele contro l'azione militare nella Striscia di Gaza controllata da Hamas. "Netanyahu deve sapere che le minacce non ci spaventano e se egli combatterà nella Striscia di Gaza, le porte dell'inferno saranno aperti per lui", ha dichiarato Zuhri. In precedenza, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha promesso che il movimento islamico palestinese Hamas "pag herà caro" l'omicidio dei tre ragazzi ebrei i cui corpi sono stati trovati lunedì in Gisgiordania dopo 18 giorni di ricerche. Poche ore dopo questa dichiarazione, l'aviazione israeliana ha eseguito un massiccio bombardamento di Gaza.
                                              
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
PARATA MERCENARI ISIS PRIMA DELLA CURA DEL SAAF. VIDEO DELLA PARATA DEI MERCENARI JIHADISTI DELL'ISIS-ISIL CON MISSILI E ARMI AMERICANE, BOMBARDATE IERI NEI DEPOSITI DEI TERRORISTI DALL'AVIAZIONE SIRIANA. l'abbiamo detto e ridetto chiaramente: "BOMBARDATE IERI NEI DEPOSITI DEI TERRORISTI" "contro i depositi delle armi americane appena arrivate a Raqqa". URGENTE. #Raqqa #SAAF. Una seconda ondata di attacchi della SAAF sta avvenendo prorpio in questo momento. Si parla di almeno 3 incursioni in diverse localita'
Non ci sono ulteriori dettagli. #Raqqa #ISIS #SAAF. 6 incursioni della SAAF contro i depositi delle armi americane appena arrivate a Raqqa e portati in parata ieri nella citta' occupata dall'ISIS. Le armi facevano parte del bottino del neo califfato in #Iraq
Gli attacchi sono avvenuti in successione rapidissima e da diverse direzioni contemporaneamente. Un bombardamento con 2 missili pesantissimi terra-terra hanno dato il via all'operazione. Sono stati centrati i centri C&C esplorati ieri con finte e sorvoli per preparare le contro misure elettroniche. Testimonianze parlano di operazioni spettacolari dove i Mig e i Sukhoi s'incrociavano come in uno show di pattuglia acrobatica. Enormi colonne di fumo dai depositi colpiti si vedono tutt'ora
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa (modificato)
                NON MI è STATO POSSIBILE INSERIRE QUESTO COMMENTO SUL SITO DELLA RUSSIA, PERCHé, QUALCUNO ME LO HA IMPEDITO! ] Si è verificato un problema durante il salvataggio del tuo commento. Riprova. [ NON MI PIACE QUESTO DISCORSO: PARASSITARIO, MAI IL DENARO DEVE PRODURRE UN REDDITO: L'INTERESSE DEVE ESSERE ILLEGALE, QUINDI LE BANCHE DEVONO GUADAGNARE SOLTANTO, SUI REDDITI, SUGLI UTILI, O INTROITI, DELLE AZIENDE! Il sistema bancario della Russia entra nei dieci più redditizi al mondo. Il sistema bancario russo secondo i risultati dell'ultimo anno è entrato tra i dieci più redditizi al mondo, lo riferisce il rating delle 1000 più grandi banche del mondo, pubblicato dalla rivista britannica The Banker. Il primo posto lo occupano le banche cinesi con il reddito di 292 miliardi di dollari, il secondo le banche americane con 183 miliardi di dollari. Poi seguono Giappone, Canada, Francia, Australia, Brasile. La Russia è al 9° posto. Il reddito delle banche russe l'anno scorso è stato di 21,7 miliardi dollari. ] http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_02/Il-sistema-bancario-della-Russia-entra-nei-dieci-piu-redditizi-al-mondo-1635/
La Russia giudicherà le intenzioni della NATO non per le parole ma per i fatti. La Russia giudicherà le ulteriori intenzioni della NATO non per le parole, ma per i fatti, ha detto ai giornalisti russi il rappresentante permanente della Russia presso la NATO Alexander Grushko. La Russia spera che alla dichiarazione della NATO sulla inammissibilità di una soluzione militare della crisi ucraina sia dato seguito. Intanto Grushko ha notato che la NATO può contribuire alla risoluzione della situazione in Ucraina se darà a Kiev un segnale appropriato. Il diplomatico ha dichiarato che la Russia considera eccessive e inadeguate le misure che conduce la NATO per fornire una protezione aggiuntiva dei Paesi membri dell'Alleanza.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
King Abd Allah Arabia Saudita, Benjamin Netanyahu, [ c'è chi crede, che, soltanto, la sua civiltà è quella giusta, quindi, lui si prepara, in modi diversi, a fare il pensiero dominante! a fare il genocidio, di tutti gli alti, che, non sono come lui! ] MA, IO NON CREDO, CHE, QUESTA PERSONA POSSA DIMORARE NELLA GIUSTIZIA! ECCO PERCHé, IO HO DECISO DI IMPOSTARE TUTTI I MIEI DISCORSI POLITICI, COME RAZIONALMENTE, FONDATI, COME, UN AGNOSTICO POTREBBE FARE. PERCHé, IL DECALOGO, IN CHIAVE RELIGIOSA, è SEMPRE LA LEGGE NATURALE, IN CHIAVE LAICA.. QUINDI, ESSERE SECOLARE, è come: CAPITALISMO, IL COMUNISMO! come, LA FALSE TEORIA DELLA EVOLUZIONE: queste sono SECOLARI! IL SECOLARISMO? NON CI RIGUARDA! [ Malaysia refuses Church right to appeal ban on use of ‘Allah’. Published: June 25, 2014 by Matt George. Kuala Lumpur, Malaysia. World Watch Monitor. Almost eight years after the Malaysian Catholic newspaper the Herald first sought to overthrow a government ban on it using the word ‘Allah’ for ‘God’ in its publication the judicial appeal process appears to have ended in failure. A federal court in Kuala Lumpur ruled on June 23 that it would not grant the Catholic church permission to appeal against the decision. The court decided in October 2013 that only Malay Muslims had an exclusive right to use the word ‘Allah’ even though the word precedes the birth of Islam. The government’s order allowing only Muslims to use the word "Allah" is particularly frustrating to Christians in multiracial Malaysia, a nation once tolerant of all creeds. The indigenous Sabah and Sarawak people, who constitute 70% of the country’s Christian population, have been using the word in their theological vocabulary -- both in worship in the Malay language, or in written form in the Malay Bible, the Alkitab -- for more than 100 years. The church stands to defend its legitimate right to freedom of worship has over the years led to punitive arson attacks against churches, threats to both burn and seize the Bible by the state’s Islamic authorities, amid other acts of provocation. The Christian Federation of Malaysia voiced its disappointment yesterday at the federal court’s decision. It said: "Simple justice would have mandated an appeal to rectify the many incorrect and inaccurate statements and observations of the Court of Appeal." Rev. Dr Hermen Shastri, Secretary General of the Council of Churches, described the decision of the highest court of the land.
He told World Watch Monitor that while there was little legal recourse left to the Catholic church, it would probably take the extraordinary step of asking the federal court to review its own judgment so as to uphold constitutional guarantees of religious freedom.
Amnesty International responded with a statement that the "Allah" ban should be scrapped. "Malaysia's ban on Christians using the word 'Allah' to refer to God is an abuse against free speech…The idea that non-Muslims could face prosecution for using a particular word is deeply disturbing," said its Malaysia researcher Hazel Galang-Folli. "This ban... risks further inflaming religious tensions in Malaysia by denying its people the right to freedom of religion." The overwhelming public opinion of Christians in the country, who took to social media to express their disappointment, was that the federal court should have allowed the church leave to appeal, especially since three of the judges on the seven-member Bench dissented against the decision. Immediately after the verdict the Malaysian Government declared that Christians, who form about 10% of the mainly Malay-Muslim population of 30 million, could still use the word Allah in church, since the ban only applied to the Herald. A government statement said: "Malaysia is a multi-faith country and it is important that differences are managed peacefully in accordance with the rule of law and through dialogue, mutual respect and compromise." It added that the government remains committed to its negotiated ‘ten-point solution’- first announced in 2011 - to resolve difference in views between Christians and Muslims. A key element of this declaration emphasises that Christians are allowed to print, import and distribute Bibles in the Malay language. The official pronouncements have done little to appease Christian leaders such as Dr Shastri, who fear this latest federal court ruling will only strengthen extremist voices of Malay-Muslim extremists whose militant actions have brought little censure from the Government or the forces of law. These show contempt for legal authority and the leadership of Prime Minister Najib Abdul Razak. Perdana Putra - government building housing the offices of Prime Minister. Kuala Lumpur, Malaysia World Watch Monitor. Six months after the forced entry into (and seizure of more than 300 copies of the scripture from) the Bible Society of Malaysia, the Islamic Religious Department of the state of Selangor and the Islamic Religious Council of the same state have refused to return the books, despite being asked to do so by the Attorney General and the Prime Minister.
The Islamic authorities have instead hinted that the 321 Bibles will be destroyed.
The Bible Society said such an act would be abhorrent. Its President, Bishop Ng Moon Hing, in a statement said: "Bibles are religious books of the Christian community. Under what civil law do (they) purport to have the authority to even suggest such an act?"
Dr Shastri said the Islamic authorities were demonstrating a dangerous disregard for the law, and the federal court decision will further blur the demarcation between Islamic jurisdiction in public life and civil laws. He said the ruling did not address the key issues of constitutional rights, religious freedom and whether the government had the power to regulate sacred books. Dr Shastri emphasised that the Bible had been translated into many languages, just as Hindu scriptures and the Koran into English and other languages for the sake of humanity. "The State has no right to regulate or contain religious practices." The decision was welcomed by extreme nationalist Malay groups who warned the Catholic church to stop issuing statements or challenging the authority of the federal court. One group that propagates Islamic ties said the ruling confirmed its view that Malaysia was an Islamic state and not a secular one. The Muslim extremist groups also maintained this week that the Allah word should be expunged from all Malay-language Bibles. Religious provocation and persecution has become a constant feature of life in Malaysia. In recent weeks the country was gripped by a debate on hudud – the Islamic law that prescribes stoning to death and cutting off limbs for crimes – which the opposition Islamic Party PAS wants to introduce in the state of Kelantan. Extreme Islamist groups favour its enactment and, significantly, say that the law should also apply to non-Muslims. Earlier this month Islamic religious authorities suddenly interrupted a Chinese funeral and seized the body of a 38-year-old waitress. It was claimed that she had converted to Islam when she was a teenager, and therefore she should not be buried in a Taoist ceremony. Her family contested this; four days later she was buried - as originally planned - on being declared to be, in fact, a non-Muslim. In May, a civil court ruled that a Hindu convert to Islam should return his six-year-old son to the Hindu mother. To date he has not done so because it is claimed he obtained custody of the child from a Muslim Sharia court. Such inter-faith battles based on conflicting legal systems are polarising the nation, as well as appearing to make a mockery of the country’s legal systems. Some are concerned that the federal court’s reluctance to test constitutional guarantees of religious freedom will encourage Malay-Muslim extremists to further push out the boundaries of Islam, and shrink the space for other faith groups freedom to worship.
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI1 anno fa
someone mistakenly might think that this is a problem for the Israelis, and that, in any case, they have some blame in all this! [[ In fact, Jews are predisposed to live, in peace with all! but, this is the truth, they have had to fight to save their lives, everything, that Christian martyrs can not do in the world, because the Pharisees Rothschilds, and, the Salafis, have designed their genocide, into indifference, and complicity of the European Masons Merkel troika Bildenberg! In fact, all of them, are the antichrist!]] someone mistakenly might think that this is a problem for the Israelis, and that, in any case, they have some blame in all thi!? I have said not! THIS IS, THE DELIRIUM ISLAMIC: sharia caliphate imperialism UN OCI, Ummah, ARAB LEAGUE, they will prey AS ENEMIES, ALL MANKIND, WHY, THEY ONLY HAVE THE RIGHT TO KILL THE OTHER.
 SO, IF THE OTHER,  IS only, DEFENDING himself? MUST BE CUT OFF, killed. FROM THE UMMAH SHARIA (in deed, 400 Christian martyrs are exterminated, every day of the year and none of them is defended, or defend himself)! IN FACT, muslims nazi, DO NOT HAVE THE FREEDOM OF RELIGION! ]'' A moral chasm separating us from our enemies,'' said Israeli Prime Minister Benyamin Netanyahu in the funeral of the three boys killed in West Bank. '' They celebrate death, and our lives. They glorify cruelty ', we have, the mercy'.''That 's the basis of our strength,'' said the Israeli prime minister in meirto to the discovery of the bodies of three Jewish boys kidnapped June 12 in the West Bank. Today we held the funeral in Nof Ayalon, to Elad and Talmon, the places of origin of the three victims. Benjamin Netanyahu - I do not have a problem with the power! I have the power of rational logic, I represent only myself, HOWEVER, I can change the world, because, Rothschild has shaped the legal structures of the world to destroy it! so, EVERYONE SHOULD BE AWARE: "THE LEGAL STRUCTURES, OF THE WORLD, MUST BE CHANGED!" UN ... SHARIA OCI, HAS FINALLY DESTROYED, all HUMAN RIGHTS, so, in mode INTERNATIONALLY, there remained only the bullying of the U.S.! all peoples, are pushed into despair debt (public and private) as a result of the scam money: banking seigniorage, corporations Rothschild Bildenberg troika Merkel cannibal. ] AND, i NEED TO TALK, TO YOU!
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
open letter to king terrorist Saudi Arabia [ perché, tutti, in tutto il mondo, hanno paura di attaccare Rothschild, e te? sappi questo.. non ti permettere di fare del male all'Imam i Bangui, che, ha criticato il tuo odio anti-cristiano, che, porta a morire tante persone innocenti! ]
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
[ open letter to Rothschild: "cosa è questa merda tua?" ] Solidarietà del Vescovo Rustenburg, con le famiglie dei lavoratori in sciopero, in Sud Africa. Con i minatori contro la piaga della USURA
ordine esecutivo 11110 Unius REI
ordine esecutivo 11110 Unius REI2 anni fa
grazie ANSA Spa, Bildenberg massonica, per tutte queste notizie che tu non hai mai dato! quando vedremo in occidente una stampa che, non sia cristianofobica di farisei pezzi di merda come voi?

unius rei king israel

    lorenzojhwh

lorenzoALLAH
PandoraTV